La Warner Bros. si prende la New Line Cinema

Ieri sera Jeffrey L. Bewkes, amministratore del gruppo Time Warner, ha annunciato che la New Line Cinema, fondata nel 1967, sarà gestito dalla Warner Bros. L’annuncio era ormai nell’aria, e la conferma ufficiale è arrivata. I due fondatori storici della casa di produzione indipendente, ovvero Bob Shaye e Michael Lynne, non si sono visti rinnovare

Warner Bros. Ieri sera Jeffrey L. Bewkes, amministratore del gruppo Time Warner, ha annunciato che la New Line Cinema, fondata nel 1967, sarà gestito dalla Warner Bros. L’annuncio era ormai nell’aria, e la conferma ufficiale è arrivata. I due fondatori storici della casa di produzione indipendente, ovvero Bob Shaye e Michael Lynne, non si sono visti rinnovare il contratto, e da oggi la New Line non è più indipendente.

Bad Taste sottolinea come questo sia l’ultimo di una serie di casi simili. I ridimensionamenti di studi da parte di Mayor che saltano subito all’occhio sono la Metro-Goldwyn-Mayer, ora sotto la Sony e Comcast, o la Miramax, ora sotto la Disney.

Che fine farà ora la New Line? Tornerà ad essere quella di una volta, ossia produttrice di piccoli film indipendenti, soprattutto horror, come quel Nightmare che fece il successo della casa. Non più colossi alla Il Signore degli Anelli, quindi, visti anche gli ultimi non proprio esaltanti incassi de La Bussola d’Oro. Tranquilli comunque: Lo Hobbit, in mano della New Line o comunque della Warner, si farà.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →