Justice League: Ben Affleck e Gal Gadot chiedono l'uscita dello "Zack Snyder Cut"

Sui social media prosegue il coro che richiede a gran voce la pubblicazione del taglio originale di Zack Snyder di Justice League.

Ben Affleck si è unito a Gal Gadot su Twitter per chiedere a Warner Bros. di pubblicare lo "Snyder Cut" di Justice League.

Ben Affleck ha semplicemente twittato l'hashtag #ReleaseTheSnyderCut, che ha ricevuto un'enorme risposta dai fan della DC sui social media. Anche Zack Snyder è salito a bordo ritwittandolo, insieme all'immagine di Gal Gadot. Snyder dice: "Questa antica amazzone non può sbagliarsi" in riferimento alla Wonder Woman di Gadot e "neanche Batman", in risposta al tweet di Affleck.

Dopo l'uscita del film e delle polemiche che ne sono scaturite, Snyder ha iniziato timidamente a condividere sui social media concept art dalla sua versione, aggiungendo poi immagini dal set, facendo sapere ai fan in modo criptico che il suo "taglio" esisteva.

L'originale Justice League che Chris (Terrio) e io abbiamo scritto, non lo abbiamo nemmeno girato...Il concept reale, il concept forte, difficile, il concept spaventoso, non lo abbiamo mai girato perché lo studio pensava fosse "una follia". È una lunga storia, la verità è che la sequenza dell'incubo di Batman [Knightmare] in questo film è sempre stata la mia idea che tutto ciò alla fine sarebbe stato spiegato...e che saremmo finiti in un lontano futuro, dove Darkseid ha preso la Terra e dove Superman ha ceduto all'anti-vita (equazione)...C'erano alcuni membri della Justice League che erano sopravvissuti in quel mondo e che stavano combattendo. Batman ha rotto un patto con Cyborg perché qualcosa è successo....Stavano lavorando su un'equazione per far saltare Flash indietro e dire a Bruce...

Zack Snyder

Nelle ultime settimane Zack Snyder, Jason Momoa, Ray Fisher ed Ezra Miller hanno pubblicato tutti foto del taglio originale del film e l'hype non è mai stato così alto. I fan sperano che questo significhi che Snyder sta davvero dando gli ultimi ritocchi alla sua versione che in molti sperano di poter vedere sul nuovo servizio di streaming on demand "HBO Max" che sarà lanciato nel 2020.

 








 


 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da Jason Momoa (@prideofgypsies) in data:


 
















 


 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da Jason Momoa (@prideofgypsies) in data:


 

 

 

 

 

 

  • shares
  • Mail