Box Office Italia, esordio boom per Me contro Te: 5.4 milioni di euro in 3 giorni

Podio tutto italiano al box office, con Luì e Sofi incredibilmente primi.

Un terremoto in arrivo dal web. Me contro Te il Film – La vendetta del Signor S ha conquistato la vetta del botteghino nazionale, incassando 5.471.524 euro in 3 giorni, con 847.655 spettatori e una media di oltre 9000 euro in 600 copie. Numeri pazzeschi per la coppia di fidanzatini siciliani Luì e Sofì, esplosi su Youtube e seguitissimi dai più piccoli, che hanno trascinato in sala per tutto il fine settimana genitori, zii, nonni. Per Warner Italia, che ha creduto nel progetto, un trionfo. Checco Zalone ha così dovuto abbandonare il trono del botteghino dopo ‘solo’ 20 giorni.

Tolo Tolo ha incassato altri 2.164.815 euro, arrivando ai 44.354.756 euro totali, con 6.376.977 ticket staccati. Superati i 43.474.047 euro di Che Bella giornata, Tolo Tolo è diventato il 5° maggior incasso di sempre del cinema italiano, inflazione esclusa. Difficilmente raggiungibili i 50.217.865 euro di Titanic, 4°, e i 52 milioni di Sole a catinelle. Grandissima tenuta e altri 1.614.093 euro per Hammamet, arrivato ai 4.431.366 euro totali, così come ha ben resistito Piccole Donne, arrivato ai 3.5 milioni di euro. Esordio da 1.169.569 euro in 4 giorni per Richard Jewell di Clint Eastwood, seguito dagli 827.456 euro di JoJo Rabbit. Sempre bene 18 Regali, arrivato ai 2.6 milioni, con Jumanji 3 a quota 12 milioni di euro, La Dea fortuna vicinissimo agli 8 e City of Crime a quota 776.075 euro.

Weekend molto atteso il prossimo grazie all’uscita dello straordinario 1917 di Sam Mendes, insieme a Just Charlie, Tappo e Figli con Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea.

I Video di Blogo

Box Office Italia, weekend 5/8 marzo