• Film

Dark Crystal: tour virtuale della mostra sul classico di Jim Henson (video)

Il classico anni ottanta di Frank Oz e Jim Henson rivive attraverso una speciale mostra allestita ad Atlanta.

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

Nel 1982 usciva nei cinema il fantasy Dark Crystal, un mix di La storia infinita e Labyrinth, ma senza l’elemento “umano” co-diretto da Frank Oz (I Muppets alla conquista di Broadway) con il “mastro burattinaio” Jim Henson creatore dei Muppet. Sul pianeta Thra seguiamo la missione di Jen, un Gelfling (creature simili agli Elfi) prescelto per ritrovare un frammento di cristallo che riporterà la pace nel suo mondo. Su schermo lo stato dell’arte di pupazzi animatronici e burattini, Frank Oz e Jim Henson creano un intero universo fantasy popolato di creature straordinarie.

Ora su Facebook è stato condiviso un video che ci porta in un tour virtuale della mostra Jim Henson’s The Dark Crystal: World of Myth and Magic allestita presso il Center for Puppetry Arts di Atlanta. Il  Centro è come un tesoro culturale unico, un luogo magico in cui bambini e adulti vengono educati, illuminati e intrattenuti. Dal 1978, il Centro ha introdotto milioni di visitatori alla meraviglia e all’arte del burattinaio e ha toccato la vita di molti attraverso spettacoli incantevoli, seminari, nonché i programmi di apprendimento digitale e divulgazione.

Nel video seguiamo la direttrice del museo Jill Nash Malool che ci accompagna in tour personale della mostra che inizia con una prima parte che ci introduce all’universo fantasy creato da Henson per poi entrare nel vivo della mostra con oggetti di scena, costumi, marionette e illustrazioni originali.

Netflix ha recentemente prodotto una serie tv prequel del film dal titolo “Dark Crystal: La Resistenza” che segue un gruppo di nobili Gelfling che guidano una ribellione contro le orribili creature conosciute come Skeksis. La serie ha utilizzato marionette della vecchia scuola per dare vita ai suoi personaggi (piuttosto che ricorrere alla moderna CG), quindi il design per personaggi come Aughra, gli Skeksis e i Gelfling sono molto fedeli al loro aspetto nel film originale.

 

 

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

 

Fonte: Dread Central / Facebook