Hunger Games: un film prequel è ufficialmente in lavorazione

L’imminente romanzo “The Ballad of Songbirds and Snake” di Suzanne Collins diventerà un film.

Dopo una serie di annunci, è arrivata finalmente la conferma ufficiale da parte di Lionsgate che lo studio sta attualmente sviluppando un primo prequel della saga di Hunger Games.

Il sito The Hollywood Reporter riporta che Lionsgate sta lavorando a stretto contatto con Suzanne Collins, l’autrice della trilogia di Hunger Games, per sviluppare un nuovo film basato sul suo nuovo romanzo prequel The Ballad of Songbirds and Snake previsto in uscita in tutto il il prossimo 19 maggio. A bordo ci sono anche Francis Lawrence, regista del film originale e del terzo film in due parti (il canto della rivolta), lo sceneggiatore Michael Arndt che ha scritto il sequel “La ragazza di fuoco” oltre a collaborare a Star Wars: Il risveglio della Forza, e la produttrice Nina Jacobson che ha prodotto l’intera saga oltre ai film del franchise per ragazzi Diario di una schiappa e la commedia campione d’incassi Crazy & Rich. La scrittrice Suzanne Collins oltre a collaborare alla sceneggiatura sarà anche produttore esecutivo del progetto.

[quote layout=”big” cite=”Suzanne Collins]Lionsgate è sempre stata la casa cinematografica di The Hunger Games e sono felice di tornare da loro con questo nuovo libro.[/quote]

 

Il prequel di Hunger Games è incentrato su un Coriolanus Snow diciottenne molto prima che diventasse il tirannico Presidente di Panem interpretato al cinema da Donald Sutherland. Bello, ambizioso e carismatico, Coriolanus proviene da una famiglia in declino che il ragazzo spera di riportare ai fasti di un tempo dopo la sua designazione a mentore dei Decimi Hunger Games. Purtroppo gli viene assegnato l’umiliante incarico di supportare il tributo femminile del Distretto 12, che rappresenta l’ultimo gradino per quanto riguarda il prestigio di Mentore. I loro destini sono ora completamente intrecciati: ogni scelta di Coriolanus potrebbe portare ad un vittoria, al fallimento o alla morte. All’interno dell’arena, sarà una lotta fino alla morte. Fuori dall’arena Coriolanus inizia a percepire il destino segnato del tributo e così deve soppesare la sua necessità di seguire le regole contro il suo desiderio di sopravvivere, non importa a quale costo.

[quote layout=”big” cite=”Joe Drake – Presidente di Lionsgate Motion Picture Group]Il nuovo libro di Suzanne è valso l’attesa. Offre tutto ciò che i fan possono sperare e aspettarsi da The Hunger Games, pur aprendo nuove strade e introducendo una tela di personaggi completamente nuova.[/quote]

 

I film di “Hunger Games” si sono rivelati un enorme successo incassando in totale 2.96 miliardi in tutto il mondo. All’epoca in cui Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2 usciva nelle sale l’incasso di 653 milioni di dollari aveva palesato una flessione nel gradimento della saga. Conclusa la saga lo studio ha anche concesso il franchise in licenza che è stato utilizzato per attrazioni di parchi a tema e un tour di concerti dal vivo. Il cast originale includeva la protagonista Jennifer Lawrence nei panni dell’eroina Katniss Everdeen, al fianco di Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Donald Sutherland, Elizabeth Banks e Lenny Kravitz.

 

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann

Ultime notizie su Prequel

Tutto su Prequel →