The New Mutants: nuove immagini ufficiali rivelano due demoniaci villain

In attesa di conoscere una nuova data di uscita per il travagliato The New Mutants, slittato a data di destinarsi causa Covid-19, sono state pubblicate via Twitter due nuove suggestive immagini ufficiali del film che svelano due demoniaci villain da incubo del film: The Demon Bear e The Smiley Men.

Le immagini che sono state pubblicate dalla rivista Cinefex ritraggono Illyana, interpretata da Anya Taylor-Joy, che affronta l'Orso demone nel Limbo. La seconda immagine ci presenta i terrificanti Smiley Men, che hanno denti affilati come rasoi e sono senza senza occhi. Demon Bear è stato creato da un villain non identificato con una mutazione demoniaca di William e Peg Lonestar. Nei fumetti l'Orso demone perseguita i sogni di Danielle Moonstar aka Mirage, sostenendo di aver ucciso i suoi genitori e che alla fine sarebbe giunto ad ucciderla. L'Orso demone trae potere dalle emozioni umane negative, è in grado di teletrasportarsi, possiede immensa forza e ha la capacità di trasformare e corrompere le anime umane.

The New Mutants è uno spin-off a tinte horror degli X-Men che dopo una lunga fase di sviluppo, e una travagliata post-produzione è finito in stand-by per la prima volta dopo l'acquisto da parte di Disney di 20th Century Fox.

La presenza dell'Orso demone ha portato all'ipotesi che il film sia ispirato alla trama di "The Demon Bear" del 1984 pubblicata sull'albo "The New Mutants"  (n. 18, 19 e 20) e scritta da Chris Claremont e disegnata da Bill Sienkiewicz.

The New Mutants presenta un cast che include Anya Taylor-Joy nei panni di Illyana Rasputin (Magik), Maisie Williams nei panni di Rahne Sinclair (Wolfsbane), Henry Zaga nei panni di Roberto da Costa (Sunspot), Charlie Heaton nei panni di Sam Guthrie (Cannonball), Blu Hunt come Danielle Moonstar (Mirage) e Alice Braga nel ruolo di Cecilia Reyes. Il film è diretto da Josh Boone e prodotto da Simon Kinberg, Karen Rosenfelt e Lauren Shuler Donner, con una sceneggiatura di Boone e Knate Lee.

 

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

  • shares
  • Mail