Tom Cruise prepara con Elon Musk un nuovo film ambientato nello spazio

Tom Cruise dopo la serie di audaci scene di stunt dei film della serie Mission: Impossible intende alzare ulteriormente l'asticella con un nuovo film ambientato nello spazio a cui l'attore sta lavorando con il magnate Elon Musk e in collaborazione con la NASA.

Il sito Deadline riporta che il nuovo progetto di Cruise sarà un'avventura d'azione Tom Cruise che potrebbe essere il primo lungometraggio a girare scene nello spazio. Cruise sta lavorando con il programma Space Exploration Technologies Corporation (SpaceX) di Elon Musk, un'azienda aerospaziale statunitense che nasce con l'obiettivo di creare le tecnologie per ridurre i costi dell'accesso allo spazio e permettere la colonizzazione di Marte.

Tom Cruise ha sempre voluto, ove possibile, girare di persona le scene di stunt dei suoi film, lo abbiamo visto attaccato ad un aereo in decollo, appeso al Burj Khalifa, l'edificio più alto del mondo, e pilotare un elicottero nel recente Mission: Impossible - Fallout.

Mission: Impossible 7 e 8, che saranno girati back-to-back, sono stati ritardati a causa dell'emergenza coronavirus, quindi i tempi per questo nuovo progetto si allungheranno parecchio, ma vista la complessità di ciò che si vuol realizzare il tempo investito non sarà sicuramente un problema. Nel frattempo vedremo Tom Cruise ancora nei panni di Maverick in Top Gun 2 in uscita nei cinema il 23 dicembre 2020.

  • shares
  • Mail