Oscar 2021 a rischio rinvio causa coronavirus

Come già accaduto con centinaia di eventi, festival e convention in giro per il mondo anche gli Oscar 2021 potrebbero essere rinviati a causa della pandemia di coronavirus, nonostante manchino ancora diversi mesi alla cerimonia di premiazione fissata al 28 febbraio 2021.

Il sito Variety riporta che l'Academy of Motion Picture Arts and Sciences dopo aver approvato un nuovo regolamento, atto a non penalizzare e rendere eleggibili i film che usciranno in streaming prima della riapertura dei cinema, starebbe pensando ad un potenziale rinvio della cerimonia, ma si tratta di una possibilità poiché la data di messa in onda della "Notte degli Oscar" al momento resta intonsa.

Lo scorso aprile David Rubin presidente dell'Academy aveva rilasciato dichiarazioni molto caute rispetto alla cerimonia del 2021 e ad un'emergenza al'epoca in divenire che poi si espanderà a livello globale in termini catastrofici.

È impossibile sapere quale sarà lo scenario. Sappiamo che vogliamo celebrare il cinema, ma non sappiamo esattamente quale forma prenderà. Penso che tutti siano in sintonia con la difficile situazione dei cineasti e siamo qui per supportare i nostri membri e la comunità cinematografica. Ha senso quando non sappiamo davvero cosa succederà in termini di disponibilità della mostra teatrale...Dobbiamo tenere conto solo di quest'anno e durante questo periodo in cui i teatri non sono aperti, è possibile vedere e celebrare grandi opere cinematografiche.

 

Al momento in qui stiliamo questo articolo negli Stati Uniti i casi accertati di Covid-19 hanno raggiunto quota 4.469.660 con 308.000 deceduti.

  • shares
  • Mail