Justice League: lo "Zack Snyder Cut" arriva su HBO Max

Per chi fosse ancora scettico sull'effettiva esistenza dell'ormai famigerato "Zack Snyder Cut" del film Justice League, lo stesso Zack Snyder lo ha reso ufficiale annunciando su Twitter che il suo taglio del film non solo esiste, ma arriverà su HBO Max.

Tutto è cominciato quando Zack Snyder abbandonò la produzione di Justice League a causa di una tragedia familiare, in quel periodo Warner Bros. reclutò Joss Whedon (The Avengers) per completare il film, ma quello che sembrava un lavoro di rifinitura in realtà si scoprì essere un intervento molto più ampio con riprese extra, riscritture di intere sequenze e un montaggio che in realtà non rispecchiava la visione di Snyder, ma andava incontro ad un cambio di marcia voluto dallo studio dopo il controverso Batman v Superman, con un alleggerimento del tono con più battute e gag in una discutibile rincorsa a fare il verso ai film dell'Universo Cinematografico Marvel.

L'annuncio dello"Snyder Cut" è stato dato durante una sessione di domande e risposte sulla piattaforma di social media di Vero in cui Snyder ha rivelato ai fan che lo "Snyder Cut" ora intitolato "Zack Snyder's Justice League" arriverà su HBO Max, canale che il regista ha voluto ringraziare in un comunicato stampa.

Voglio ringraziare HBO Max e Warner Brothers per questo coraggioso gesto di supporto agli artisti e la realizzazione delle loro vere visioni. Un ringraziamento speciale anche a tutti coloro che sono coinvolti nel movimento SnyderCut per aver reso tutto ciò realtà.

 

Il commento di Robert Greenblatt, presidente di Warner Media Entertainment.

Da quando sono arrivato qui 14 mesi fa, il canto di #ReleaseTheSnyderCut è stato un tamburo quotidiano nei nostri uffici e nelle nostre caselle di posta. Bene, i fan hanno chiesto, e siamo entusiasti di consegnarlo finalmente. Alla fine, è davvero tutto merito loro e siamo oltremodo entusiasti di poter rilasciare la visione finale di Zack per questo film nel 2021. Questo non sarebbe mai potuto accadere se non fosse stato per il duro lavoro e gli sforzi combinati di i team di HBO Max e Warner Bros. Pictures

 

Anche Toby Emmerich, presidente di Warner Bros., che ha personalmente supervisionato le modifiche di Whedon alla visione originale di Snyder, ha voluto commentare la notizia.

Grazie agli sforzi di molte persone, siamo entusiasti di offrire ai fan questa versione tanto attesa della Justice League. Sembra il momento giusto per condividere la storia di Zack e HBO Max è la piattaforma perfetta per questo. Siamo lieti che i pianeti creativi si siano allineati, permettendoci di #ReleaseTheSnyderCut.

 

Il sito THR ipotizza che il progetto potrebbe arrivare come una miniserie in sei parti o un taglio del regista di quattro ore e potrebbe costare tra i 20 e i 30 milioni, ma i diretti interessati non hanno commentato queste ipotesi. Questa versione potrebbe richiedere una reunion di cast e troupe originali dovrebbero per completare il lavoro di post-produzione, tra cui alcune riprese aggiuntive.

"Sarà una cosa del tutto nuova e, soprattutto parlando con coloro che hanno visto il film uscito, una nuova esperienza rispetto a quel film", ha dichiarato Zack Snyder a THR, notando che fino ad oggi non ha visto la versione uscita nei cinema. "Probabilmente hai visto un quarto di quello che ho fatto", osserva il regista, basando il suo giudizio su ciò che è stato condiviso con lui della versione di Whedon. Prima che Emmerich venisse a chiamare, aggiunge Snyder, "Ho sempre pensato che fosse una cosa che si sarebbe fatta tra 20 anni, forse qualcuno avrebbe fatto un documentario e avrei potuto prestare loro il filmato, piccoli frammenti di un taglio che nessuno ha mai visto."

 


 

Fonte: Collider

 

 

  • shares
  • Mail