Reborn: Bek Smith scriverà l’adattamento del fumetto di Mark Millar

Netflix prosegue lo sviluppo dei suoi adattamenti basati sul Millarworld.

La sceneggiatrice Bek Smith ha firmato con Netflix per scrivere Reborn, adattamento del fumetto di Image Comics scritto da Mark Millar e illustrato da Greg Capullo.

Il sito The Hollywood Reporter riporta che “Reborn” sarà diretto da Chris McKay (LEGO Batman – Il film) e scritto da Smith che attualmente sta scrivendo anche uno spin-off di Spider-Man: Un nuovo universo ancora senza titolo e l’adattamento del fumetto 100 Bullets di Vertigo.

“Reborn” fa parte del cosiddetto “Millarworld”, etichetta creata nel 2003 da Mark Millar e i cui diritti sono stati acquisiti da Netflix nel 2017. In sviluppo oltre a “Reborn” ci sono adattamenti di Jupiter’s Legacy, American Jesus, Supercrooks e Huck.

Dove si va quando si muore? Non ci sono paradiso o inferno… ma solo un altro posto. Un posto dove si deve combattere per sopravvivere. Un posto in cui ti aspettano le persone del tuo passato…e non solo quelle buone. Reborn è un fantasy di fantascienza che affronta l’idea di ciò che accade dopo che una persona muore. In questo caso, la storia racconta di una donna di 80 anni che muore in un ospedale e si risveglia come una versione molto più giovane di se stessa in una terra fantastica di mostri e draghi dove una guerra senza fine tra il bene e il male continua. Si riunisce con vecchi amici e persone care, tranne che con suo marito che è morto prima di lei. Così con il suo defunto padre e il suo cane d’infanzia si mette alla ricerca dell’uomo.

 

“Reborn” è prodotto da Roy Lee e Miri Moon di Vertigo Entertainment, Sandra Bullock attraverso la sua società di produzione Fortis Films e Samantha Nisenboim.