• Film

Ambulance: trailer italiano e tutte le anticipazioni sul thriller di Michael Bay

Tutto quello che c’è da sapere su “Ambulance”, il thriller diretto e prodotto da Michael Bay con Jake Gyllenhaal e Yahya Abdul-Mateen II.

Il 24 febbraio 2022 Universal Pictures porterà nei cinema italiani Ambulance, il thriller d’azione diretto e prodotto da Michael Bay e interpretato da Jake Gyllenhaal e Yahya Abdul-Mateen II. Nell’arco di una giornata sulle strade di Los Angeles, il corso di tre vite cambierà per sempre.

Trama e cast

La trama ufficiale: In questo thriller mozzafiato il decorato veterano Will Sharp (il vincitore dell’Emmy Yahya Abdul-Mateen II, “Candyman”, “Matrix Resurrections”), alla disperata ricerca del denaro necessario per le cure mediche di sua moglie, chiede aiuto alla persona meno indicata – suo fratello adottivo Danny (il candidato all’Oscar Jake Gyllenhaal, “Zodiac”, “Spider-Man: Far From Home”). Danny, criminale di lunga data e dal carattere carismatico, gli propone invece un colpo da 32 milioni di dollari: la più grande rapina in banca mai effettuata a Los Angeles. Con sua moglie in condizioni di salute critiche, Will non potrà che accettare l’offerta. Quando, però, la loro fuga spettacolare va per il verso sbagliato, i due fratelli, in preda alla disperazione, sequestrano un’ambulanza con a bordo un poliziotto ferito che lotta tra la vita e la morte e l’esperto paramedico Cam Thompson (Eiza González, “Fast & Furious: Hobbs & Shaw”, “Baby Driver – Il genio della fuga”). In un infinito inseguimento ad alta velocità, Will e Danny dovranno evitare tutte le forze dell’ordine messe in campo dalla città, mantenere in vita i loro ostaggi e cercare di non ammazzarsi a vicenda, il tutto mentre si danno alla fuga più folle a cui la città di Los Angeles abbia mai assistito.

Il cast di “Ambulance” include anche Devan Long, Garret Dillahunt, A Martinez, Keir O’Donnell, Colin Woodell, Jose Pablo Cantillo, Moses Ingram, Kayli Tran, Jackson White, Sheila Houlahan e Jesse Garcia.

Ambulance – trailer e video

Primo trailer italiano ufficiale pubblicato il 2 novembre 2021

Curiosità

  • La sceneggiatura di “Ambulance” è di Chris Fedak (Prodigal Son, Chuck), ed è basata su soggetto e sceneggiatura originali del thriller danese “Ambulancen” (2005) di Laurits Munch-Petersen e Lars Andreas Pedersen.
  • Anche il precedente film di Jake Gyllenhaal, il thriller The Guilty (2021), era un remake americano di un film danese.
  • Il progetto è stato annunciato per la prima volta nell’agosto 2015, quando Phillip Noyce è stato designato alla regia. Due anni dopo Noyce è stato sostituito da Navot Papushado & Aharon Keshales, entrambi sostituiti poi da Bay nel 2020. Le riprese con il direttore della fotografia Roberto De Angelis sono iniziate nel gennaio 2021, a Los Angeles e si sono concluse a marzo.
  • Il film è stato definito un “progetto incentrato sui personaggi” che avrebbe utilizzato elementi di Speed (1994) e Bad Boys (1995).
  • In origine il film era stato annunciato con protagonisti Jake Gyllenhaal e Dylan O’Brien nei panni dei due fratelli che rubano un’ambulanza occupata, con Eiza González in trattative per interpretare il paramedico che resta a bordo. L’11 dicembre 2020 Universal Pictures conferma che distribuirà il film e annuncia anche che O’Brien ha forfait a causa di conflitti di programmazione. A quel punto Yahya Abdul-Mateen II è stato scelto come sostituto di O’Brien, quando l’attore è stato in grado di inserire il film nel suo programma, a seguito di un ritardo nella produzione del sequel Aquaman e il regno perduto, in cui Yahya Abdul-Mateen II interpreta Black Manta. Tre giorni dopo, González è stata confermata come co-protagonista.
  • “Ambulance” è prodotto da Michael Bay, Bradley J. Fischer (Zodiac, Shutter Island) per New Republic Pictures, James Vanderbilt (Zodiac, Scream [2022]) e William Sherak (Finché morte non ci separi, Scream [2022]) per Project X, e il nominato all’Oscar Ian Bryce (saga di Transformers, Salvate il Soldato Ryan).

Il film originale

“Ambulance” aka “Ambulancen” è un thriller danese del 2005 diretto dal regista Laurits Munch-Petersen (Shadow of a Hero). Munch-Petersen (nato il 19 luglio 1973 a Copenhagen) si è diplomato alla National Film School of Denmark nel 2004 con il suo corto “Between Us” (Mellem Os), film che ha vinto 13 premi cinematografici internazionali ed è diventato il film più premiato nella storia della National Film School of Denmark.

Nel tentativo di pagare un’operazione per salvare la vita della madre, i fratelli Tim (Paw Henriksen, Riunione di famiglia) e Frank (Thomas Bo Larsen, Un altro giro) dirottano un’ambulanza quando un tentativo di rapina va in malora. Ma mentre sono in fuga scoprono che un malato di cuore in fin di vita e un paramedico donna (Helle Fagralid) si trovano nella parte posteriore del veicolo e sono spinti ad affrontare il dilemma della loro vita: salvare la madre o il paziente?

  • Il film è stato girato in una vera ambulanza. Il giorno prima delle riprese era in strada a salvare vite.
  • La vera ambulanza utilizzata nel film ha rotto due volta la trasmissione durante le scene di stunt.
  • Sebbene il film sia stato girato in una vera ambulanza, la maggior parte delle volte si è girato in una location di uno studio di fronte a uno schermo verde. Più di 450 inquadrature erano in green screen e altre 100 inquadrature avevano altri effetti visivi.

Immagini e video dai social media

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film registrate presso Abbey Road Studios di Londra sono del compositore scozzese Lorne Balfe (La guerra di domani, Bad Boys for Life, Black Widow, Mission: Impossible – Fallout). Balfe e il regista Michael Bay hanno collaborato anche per 6 Underground e Songbird.
  • Il trailer di “Ambulance” è accompagnato dal brano “California Dreaming”, una cover di Bobby Womack del classico Mamas and Papas.

Foto e poster