• Film

Barbie: prima immagine ufficiale e tutte le anticipazioni sul film live-action con Margot Robbie

Tutto quello che c’è da sapere su “Barbie”, il film live-action con Margot Robbie e Ryan Gosling al cinema dal 21 luglio 2023.

Il 21 luglio 2023 uscirà nei cinema con Warner Bros. il film live-action di Barbie, commedia  che vede protagonista Margot Robbie nei panni dell’iconica bambola Mattel, Ryan Gosling in quelli dell’aitante interesse amoroso Ken e Will Ferrell come il CEO di un’azienda di giocattoli. Il film è diretto da Greta Gerwig (Lady Bird, Piccole donne) da una sceneggiatura di Gerwig e del suo partner di vita e scrittura Noah Baumbach.

Trama e cast

Warner Bros. non ha ancora rilasciato una sinossi ufficiale di “Barbie”, ma quando il film venne annunciato per la prima volta  la storia riportata era di una bambola ribelle che vive nella fastidiosamente perfetta “Barbieland”- La bambola in questione viene allontanata in quanto tacciata di non essere perfetta al punto giusto, e così decide di partire per un’avventura nel mondo reale che la cambierà per sempre.

Il cast di “Barbie” oltre a Robbie, Gosling e Ferrell  include anche Simu Liu (Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli), America Ferrera (Superstore), Kate McKinnon (Il tuo ex non muore mai), Michael Cera (Scott Pilgrim vs. the World), Alexandra Shipp (X-Men – Dark Phoenix), Issa Rae (La piccola boss), Ritu Arya, Emma Mackey, Emerald Fennell, Hari Nef, Jamie Demetriou, Rhea Perlman, Ariana Greenblatt, Kingsley Ben-Adir, Connor Swindells, Scott Evans, Ncuti Gatwa, Sharon Rooney e Ana Cruz Kayne.

Curiosità

  • Martedì 8 gennaio 2019 è stato annunciato che Margot Robbie sarebbe stata ufficialmente la protagonista del film.
  • Diablo Cody ha ammesso di non avere una sceneggiatura completa quando era coinvolta nel progetto.
  • Amy Schumer è stata scelta per il ruolo principale, ma ha abbandonato il progetto a causa di conflitti di programmazione nel marzo 2017.
  • Anne Hathaway è stata annunciata per sostituire Amy Schumer nel 2017, ma ha lasciato il progetto nel 2018.
  • Ryan Gosling era l’unica scelta per il ruolo di Ken.
  • Inizialmente la Sony avrebbe dovuto fungere da distributore del film prima che la Warner Bros. subentrasse nel 2018.
  • Emma Mackey, Connor Swindells e Ncuti Gatwa hanno già recitato nella serie tv di successo Sex Education (2019).
  • Lady Gaga è stata considerata per il ruolo di Barbie.
  • La trama ricorda quella del film tv Life Size (2000), una commedia fantasy con Tyra Banks e Lindsay Lohan in cui una bambola di nome Eve (simile alla Barbie) si trasforma in una persona reale. Un sequel, intitolato Life-Size 2: A Christmas Eve, è stato presentato in anteprima il 2 dicembre 2018 su Freeform con Tyra Banks che ha ripreso il suo ruolo.

Barbie – Storia e filmografia

Barbie è una “fashion doll” prodotta dalla società di giocattoli americana Mattel, Inc. e lanciata nel marzo 1959. La creatrice dell’iconica bambola è la donna d’affari americana Ruth Handler che come base ha usato una bambola tedesca chiamata Bild Lilli. Barbie è la figura di spicco di un marchio di bambole e accessori Mattel, inclusi altri membri della famiglia e bambole da collezione. Barbie è stata un afetta importante del mercato delle bambole di moda giocattolo per oltre sessant’anni ed è stata oggetto di numerose controversie e cause legali, spesso coinvolgendo parodie della bambola e del suo stile di vita. Mattel ha venduto oltre un miliardo di Barbie, rendendola la linea più grande e redditizia dell’azienda. Il marchio delle bambole Barbie si è espanso diventando un franchise multimediale, inclusa una lunga serie di film d’animazione iniziata nel 2001. Dal 2002 al 2017, i film sono stati trasmessi regolarmente sul canale via cavo Nickelodeon. Barbie e il suo ragazzo Ken sono stati descritti come le due bambole più famose al mondo. La bambola ha trasformato il business dei giocattoli nelle comunità benestanti di tutto il mondo, diventando un veicolo per la vendita di merchandising correlato (accessori, vestiti, amiche di Barbie, ecc.). Le vendite di bambole Barbie hanno iniziato a diminuire drasticamente dal 2014 al 2016. Nel 2020, Mattel ha venduto bambole e accessori Barbie per un valore di 1,35 miliardi di dollari e questa è stata la migliore crescita delle vendite degli ultimi due decenni. Si tratta di un aumento rispetto ai 950 milioni di dollari venduti dal marchio nel 2017.

Dalla metà alla fine degli anni ’80, i prodotti del marchio Barbie non includevano non solo la gamma di bambole con i loro vestiti e accessori, ma anche una vasta gamma di articoli correlati come libri, abbigliamento, cosmetici e videogiochi. Barbie ha avuto un franchise multimediale a partire da Barbie nello Schiaccianoci nel 2001, quando ha iniziato ad apparire come attrice virtuale in una serie di film animati al computer che sono stati distribuiti in home video/formati direct-to-video e su Blu-ray dal 2013. Nel 2013, i film di Barbie direct-to-video hanno venduto oltre 110 milioni di unità in tutto il mondo. Prima dei film, il marchio aveva pubblicato due speciali televisivi nel 1987 in risposta all’aumento dei media digitali in quel momento; Barbie and the Rockers: Out of This World e il suo sequel, oltre a ispirare una canzone dance europop di successo, “Barbie Girl” (1997) di Aqua. È apparsa in diverse serie televisive e web; tra cui Barbie: Life in the Dreamhouse e Barbie Dreamhouse Adventures, ed è stato anche un personaggio secondario nei film Toy Story della Pixar e nei film My Scene. Nel 2015, Barbie ha iniziato ad apparire come vlogger su YouTube chiamata Barbie Vlogger dove parla della sua vita immaginaria, della moda, degli amici e della famiglia e persino di argomenti difficili come la depressione e il razzismo. Dalla metà alla fine degli anni ’80, i prodotti a marchio Barbie includevano non solo la gamma di bambole con i loro vestiti e accessori, ma anche una vasta gamma di articoli di marca come libri, abbigliamento, cosmetici e videogiochi. Barbie ha avuto un franchise multimediale a partire da Barbie nello Schiaccianoci nel 2001, quando ha iniziato ad apparire come attrice virtuale in una serie di film animati al computer che sono stati distribuiti in home video/formati direct-to-video e su Blu-ray Nel 2009, Barbie ha festeggiato il suo 50° compleanno. Le celebrazioni includevano una sfilata a New York per la Mercedes-Benz Fashion Week. L’evento ha messo in mostra creazini di moda fornite da cinquanta noti stilisti tra cui Diane von Fürstenberg, Vera Wang, Calvin Klein, Bob Mackie e Christian Louboutin.

BARBIE – FILMOGRAFIA

Barbie e lo schiaccianoci (Barbie in the Nutcracker, 2001)
Barbie Raperonzolo (Barbie as Rapunzel, 2002)
Barbie e il lago dei cigni (Barbie of Swan Lake, 2003)
Barbie – La principessa e la povera (Barbie as the Princess and the Pauper, 2004)
Barbie Fairytopia (2004)
Barbie e la magia di Pegaso (Barbie and the Magic of Pegasus, 2005)
Barbie Fairytopia: Mermaidia (2005)
Il diario di Barbie (The Barbie Diaries, 2006)
Barbie e le 12 principesse danzanti (Barbie in the 12 Dancing Princesses, 2006)
Barbie Fairytopia – La magia dell’arcobaleno (Barbie Fairytopia: Magic of the Rainbow, 2006)
Barbie principessa dell’isola perduta (Barbie as the Island Princess, 2007)
Barbie Mariposa (Barbie Mariposa and Her Butterfly Friends, 2008)
Barbie e il castello di diamanti (Barbie and the Diamond Castle, 2008)
Barbie e il canto di Natale (Barbie in a Christmas Carol, 2008)
Barbie presenta Pollicina (Barbie Presents Thumbelina, 2009)
Barbie e le tre moschettiere (Barbie and the Three Musketeers, 2009)
Barbie e l’avventura nell’oceano (Barbie in A Mermaid Tale, 2010)
Barbie – La magia della moda (Barbie: A Fashion Fairy Tale, 2010)
Barbie – Il segreto delle fate (Barbie: A Fairy Secret, 2011)
Barbie – L’accademia per principesse (Barbie Princess Charm School, 2011)
Barbie – Il Natale perfetto (Barbie: A Perfect Christmas, 2011)
Barbie e l’avventura nell’oceano 2 (Barbie in A Mermaid Tale 2, 2012)
Barbie – La principessa e la popstar (Barbie: The Princess & The Popstar, 2012)
Barbie e le scarpette rosa (Barbie in The Pink Shoes, 2013)
Barbie Mariposa e la principessa delle fate (Barbie Mariposa & the Fairy Princess, 2013)
Barbie e il cavallo leggendario (Barbie & Her Sisters in A Pony Tale, 2013)
Barbie e la principessa delle perle (Barbie in the pearl princess, 2014)
Barbie e il Regno segreto (Barbie in the secret door, 2014)
Barbie Super Principessa (Barbie in Princess Power, 2015)
Barbie Principessa Rock (Barbie in Rock’n Royals, 2015)
Barbie e il tesoro dei cuccioli (Barbie and Her Sisters in The Great Puppy Adventure, 2015)
Barbie – Squadra speciale (Barbie: Spy Squad, 2016)
Barbie – Avventura stellare (Barbie Star light adventure, 2016)
Barbie e la ricerca dei cuccioli (Barbie and Her Sisters in A Puppy Chase, 2016)
Barbie – Nel mondo dei videogame (Barbie Video Game Hero, 2017)
Barbie – La magia del delfino (Barbie Dolphin Magic, 2017)
Barbie – Avventura da principessa (Barbie: Princess Adventure, 2020)
Barbie e Chelsea – Il compleanno perduto (Barbie & Chelsea: The Lost Birthday, 2021)
Barbie: Big City, Big Dreams (2021)
Barbie: Mermaid Power (2022)
Barbie: Epic Road Trip (2022)

Foto e poster