• Film

Ben Affleck porterà al cinema la serie di libri fantasy “Keeper of the Lost Cities”

Ben Affleck ha firmato con Disney per adattare la serie di libri fantasy bestseller “Keeper of the Lost Cities” di Shannon Messenger.

Ben Affleck ha firmato con Disney per adattare la serie di libri fantasy bestseller Keeper of the Lost Cities. Il sito Deadline riporta che Affleck dirigerà, scriverà e produrrà con la sua società Pearl Street Films l’adattamento live-action del primo romanzo della popolare serie fantasy della scrittrice Shannon Messenger.

Affleck adatterà la sceneggiatura del progetto con il supporto di Kate Gritmon, con Madison Ainley a bordo come produttrice esecutiva. “Keeper of the Lost Cities” è una serie fantasy che racconta la storia di Sophie Foster, una studentessa di dodici anni con la capacità di leggere nel pensiero. Si è sempre sentita sola, fino a quando un misterioso ragazzo di nome Fitz Vacker non le mostra che c’è un posto a cui appartiene, e che restare dove si trova la metterà in grave pericolo. È così costretta a lasciare tutto ciò che ha conosciuto e iniziare una nuova vita nelle Città Perdute. Solo allora si rende conto che le sono state date abilità straordinariamente potenti – e segreti mortali nascosti nel suo subconscio – per cui alcuni potrebbero uccidere. La serie al momento conta otto libri e tre racconti in edizioni limitate. Almeno altri due libri della serie sono previsti in uscita nell’autunno del 2021 ed è confermato che ci sarà un nono libro. Shannon Messenger non ha ancora firmato un contratto per il decimo libro, ma ha già ricevuto un’offerta.

“Keeper of the Lost Cities” si aggiunge alla corposa lista di adattamenti letterari di Affleck regista, tra cui “Gone Baby Gone”, “The Town”, “Live By Night” e “Argo”, che ha vinto un Oscar per il miglior film. Affleck ha anche vinto il suo primo Oscar nel 1997, come co-autore con Matt Damon della sceneggiatura di Will Hunting – Genio ribelle.

Ad agosto, Affleck ha firmato per dirigere, scrivere e produrre “The Big Goodbye: Chinatown and the Last Years of Hollywood” di Sam Wasson, che esplorerà il dietro le quinte della realizzazione del classico del film noir “Chinatown”.