Boiling Point – Il disastro è servito: trailer italiano del film con Stephen Graham al cinema dal 10 novembre

Dal 10 novembre al cinema “Boiling Point – Il disastro è servito”, il film con Stephen Graham chef girato in un unico piano-sequenza.

Dal 10 novembre nei cinema italiani con Arthouse, nuovo progetto editoriale di I Wonder Pictures dedicato al cinema d’essai, arriva il film Boiling Point – Il disastro è servito. Un grandissimo Stephen Graham (The Irishman), è protagonista assoluto di un dramedy girato in un unico piano-sequenza, che ci immerge dietro le quinte di un ristorante stellato di Londra, in una notte in cui se qualcosa può andare storto, andrà peggio…

Boiling Point – Trama e cast

La trama ufficiale: In uno dei ristoranti più alla moda di Londra, nella sera più movimentata dell’anno, il talentuoso capo chef Andy Jones (Stephen Graham) è sul filo di un rasoio mentre crisi personali e professionali minacciano di distruggere tutto ciò per cui ha sempre lavorato. La visita a sorpresa di un ispettore sanitario mette il personale in difficoltà e Andy fa il possibile per attenuare le tensioni.

Il cast di “Boiling Point” oltre a Stephen Graham (The Irishman, Boardwalk Empire e candidato ai BAFTA 2020 per The Virtues), nel ruolo dello chef Andy Jones, include anche Jason Flemyng (Il curioso caso di Benjamin Button), Ray Panthaki (Collete) e Malachi Kirby (Small Axe). Linette Robinson, Alice Feetham, Hannah Walters, Izuka Hoyle, Taz Skylar, Lauryn Ajufo, Lourdes Faberes, Daniel Larkai, Robbie O’Neill, Áine Rose Daly, Rosa Escoda, Stephen McMillan, Thomas Coombes, Gary Lamont, Rob Parker.

Boiling Point – Trailer e video

Curiosità sul film

  • Opera seconda di Philip Barantini, “Boiling Point” è un’espansione di un cortometraggio omonimo del 2019, sempre diretto da Barrantini e interpretato da Graham.
  • Il film si è aggiudicato premi e nomination nei festival di tutto il mondo – BAFTA, Taormina Film Fest, British Independent Film Awards, Zurich Film Festival, Göteborg Film Festival.
  • Girato in un singolo piano sequenza. Gli oggetti di scena sono stati nascosti in vari punti del set e rimossi quando la macchina da presa era altrove.
  • Inizialmente ci sono stati stati 8 tentativi di riprese, due volte a sera per quattro giorni a marzo 2020, proprio mentre la pandemia di COVID-19 si stava intensificando nel Regno Unito. Dopo il primo giorno, Stephen Graham e i produttori hanno deciso che era troppo pericoloso avere così tante persone insieme, quindi le riprese sono state ridotte a soli due giorni, ottenendo solo quattro riprese, la terza delle quali è stata utilizzata per il film uscito nelle sale.
  • Stephen Graham e Hannah Walters sono sposati nella vita reale.
  • Stephen Graham e Philip Barantini hanno entrambi recitato nella miniserie della HBO Band of Brothers (2001).

Philip Barantini – note biografiche

Philip è un regista pluripremiato nominato ai BIFA e ha iniziato la sua carriera nel 1996 come attore, apparendo nel dramma calcistico di Sky 1 “Dream Team”. Ha poi recitato in molti ruoli cinematografici e televisivi, tra cui “Band of Brothers” (HBO), “Ned Kelly” (Universal Pictures) “Hard Boiled Sweets” (Universal pictures) “Chernobyl” (HBO) per citarne solo alcuni. Negli ultimi anni Philip ha sviluppato la passione per la regia e la scrittura, diventando rapidamente conosciuto nel settore per le sue capacità di regia innovative e visionarie; i suoi progetti includono: “Seconds Out” un cortometraggio sulla lotta di un giovane pugile con la salute mentale, interpretato da Faye Marsay e Robbie O’Neill, disponibile su YouTube. “Spanish Pigeon” è un corto comedy dark, interpretato da Robert Glenister, Sean Teal, Don Warrington e Chris Walley. “Villain”, interpretato da Robert Glenister, Craig Fairbrass, George Russo, Izuka Hoyle e Taz Skylar, è la storia straziante di un uomo che cerca di riconnettersi con la figlia e di adattarsi al mondo esterno dopo 10 anni di prigione; segna il debutto alla regia di Philip in un lungometraggio, ed è stato elogiato dalla critica di tutto il mondo è attualmente disponibile su tutte le piattaforme digitali del mondo. Philip sta attualmente lavorando alla sua prima serie televisiva The Responder con Martin Freeman per BBC 1.

Boiling Point – La colonna sonora

  • Le musiche originali di “Boiling Point” sono di Aaron May & David Ridley qui al loro primo lungometraggio di finzione dopo aver musicato diversi corti e i documentari When the World Watched: Brazil 1970 (2020) e Arsène Wenger: Invincible (2021).
  • La colonna sonora include il brano “Poltergeists” di Sam Fender.

Boiling Point – Foto e poster

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →