Captain Marvel 2: confermate Ms. Marvel e Monica Rambeau, Nia DaCosta alla regia

Ancora news da Marvel Studios in occasione del Disney Investor Day, novità su cast e regista di Captain Marvel 2.

Ancora news da Marvel Studios in occasione del Disney Investor Day, annunciato Captain Marvel 2 che oltre al ritorno di Brie Larson includerà anche Ms.Marvel e Monica Rambeau che saranno interpretate rispettivamente da Iman Vellani e Teyonah Parris.

L’originale Captain Marvel del 2019, un esordio col botto da oltre un miliardo di dollari d’incasso nel mondo, ha lanciato l’attrice premio Oscar Brie Larson nell’Universo Cinematografico Marvel dove l’abbiamo vista di nuovo in campo contro Thanos sul campo di battaglia finale di Avengers: Endgame. “Captain Marvel 2” vedrà anche un cambio alla regia, fuori la coppia Anna Boden e Ryan Fleck e dentro Nia DaCosta che dopo l’acclamato esordio con Little Woods è stata recentemente scelta da Jordan Peele per dirigere il sequel / reboot di Candyman in uscita il 27 agosto 2021.

Tornando alle nuove arrivate l’eroina Ms.Marvel che vedremo in “Captain Marvel 2” sarà la quarta incarnazione, l’adolescente Kamala Khan creata da Sana Amanat, G. Willow Wilson e Adrian Alphona esordisce nell’albo Captain Marvel #17 (Novembre 2013) nei fumetti è una sedicenne americana pakistana del New Jersey che idolatra Carol Danvers, Khan è diventato il primo personaggio musulmano di Marvel ad avere un fumetto da protagonista. L’esordiente Iman Vellani è un’attrice canadese che a settembre di quest’anno è stata scelta per il ruolo di protagonista della serie tv Ms. Marvel di Disney+ che introdurrà il personaggio che poi vedremo in “Captain Marvel 2”. Come il suo personaggio anche Vellani è nata da immigrati musulmani provenienti dal Pakistan.

Per quanto riguarda il ritorno di Monica Rambeau, vista per la prima volta da bambina nell’originale “Captain Marvel”, sarà interpretata da adulta dall’attrice Teyonah Parris (foto in alto). Creata dallo scrittore Roger Stern e dall’artista John Romita Jr., Monica Rambeau ha debuttato in The Amazing Spider-Man Annual #16 (ottobre 1982). Nei fumetti è stata presentata come la seconda Captain Marvel e ha acquisito super poteri dopo essere stata bombardata da energia extradimensionale prodotta da un’arma distruttiva. E’ conosciuta come Photon, Pulsar e a partire dal 2013 il suo alias è Spectrum. Prima di vederla in “Captain America 2”, il personaggio debutterà l’anno prossimo nella serie tv WandaVision. Teyonah Parris è apparsa in Chi-Raq di Spike Lee, nel dramma Se la strada potesse parlare e più recentemente è stata diretta da Nia DaCosta nel sequel/reboot di “Candyman”.

Queste novità confermano come le nuove serie tv Marvel saranno implementate con l’Universo Cinematografico molto più che nel passato diventando complementari ed essenziali per introdurre nuovi personaggi. A questo proposito tra le novità comunicate al Disney Investor Day c’è anche la nuova serie tv Secret Invasion in sviluppo per Disney +. Samuel L. Jackson è confermato per riprendere il ruolo di Nick Fury e ci sarà anche Ben Mendelsohn che tornerà nei panni dello skrull Talos, apparso a sorpresa in Spider-Man: Far From Home in cui è stata anche introdotta l’organizzazione di Fury come SWORD (Sentient World Observation and Response Department) che opera in collaborazione con gli Skrull. SWORD apparirà anche nella serie tv “WandaVision” con l’adulta Monica Rambeau che lavora per il gruppo. “Captain Marvel 2” debutterà nelle sale l’8 luglio 2022.

Fonte Disney

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Marvel

Tutto su Marvel →