• Film

David Prowse: l’attore di Star Wars morto per Covid-19

L’attore David Prowse, noto per il ruolo di Darth Vader nella trilogia originale di Star Wars, è deceduto dopo un ricovero per Covid-19.

David Prowse, attore e culturista noto per il ruolo di Darth Vader nella trilogia originale di Star Wars, è morto lo scorso sabato all’età di 85 anni. Ora The Sun riporta anche la causa della morte di Prowse, l’attore è deceduto dopo un ricovero di due settimane per Covid-19.

La causa della morte è stata comunicata da Rachel Prowse, la figlia dell’attore, che ha anche rivelato che il padre era affetto dal morbo di Alzheimer.

È orribile che le restrizioni COVID abbiano significato che non siamo riusciti a vederlo e a dirgli addio. Ma quando siamo andati a ritirare la sua roba all’ospedale, l’infermiera ha detto che tipo in gamba era. Era un personaggio davvero eccezionale. Gli sarebbe piaciuto vedere se stesso di tendenza su Twitter. Poteva intimorire, ma come persona era un uomo dolce, gentile e generoso. Era davvero un gigante gentile. E per noi era nostro padre.

Prowse in questi giorni ha ricevuti omaggi e tributi dai fan e dalla famiglia di Star Wars e non solo, hanno reso omaggio all’attore George Lucas, Mark Hamill, Warwick Davis meglio noto per il ruolo dell’Ewok Warrick in “Il ritorno dello Jedi”, Joonas Suotamo (il nuovo Chewbacca), Rosario Dawson che ha recentemente debuttato come Ahsoka Tano nella serie tv The Mandalorian e William Shatner di cui potete leggere il tweet a seguire.

Mi rattrista la notizia che il mio amico di Twitter David Prowse è morto. David, un gigante letterale tra gli uomini, ha interpretato molti ruoli nella sua carriera. Il suo ruolo più famoso è stato quello del padre incompreso che ha cercato di dare l’universo ai suoi gemelli molto disobbedienti. #DarthVader

Durante l’audizione tenuta da Prowse per l’originale Star Wars, l’attore poté scegliere se interpretare Darth Vader o Chewbacca. A questo proposito Prowse ha raccontato in un’intervista al sito NPR cosa è accaduto il giorno dell’audizione e come è stato convocato da George Lucas.

Quello che è successo in realtà è che il mio agente mi ha chiamato e ha detto “C’è un signore in città chiamato George Lucas che vorrebbe molto vederti”. Così sono andato a trovarlo e l’ho incontrato. Mi ha portato in una stanza e mi ha mostrato tutte queste illustrazioni. Mi disse: ‘Vorrei offrirti una delle due parti di questo film che sto facendo. Il primo è un personaggio chiamato Chewbacca. Ho detto: “Che diavolo è un Chewbacca?” e lui risponde: “Nel film è dalla parte dei buoni, vedi?”. L’ho ascoltato e ho detto: ‘Tre mesi in una pelle di gorilla? No, grazie mille!”. “L’altro si chiama Darth Vader. È il grande cattivo del film, vedi?”. Ho detto: “Non dire altro George, avrò la parte del cattivo. Lui mi guarda e dice:”Mi dici perché?” e io: “Ripensa a tutti i film che hai visto in vita tua in cui ci sono buoni e cattivi. Quello che ricordi è sempre il cattivo!”

Fonte: ComicBook