Stasera in tv: “Driven – Il Caso DeLorean” su Rai 3

Rai 3 stasera propone “Driven – Il caso DeLorean”, film biografico del 2018 di Nick Hamm con Jason Sudeikis, Lee Pace, Judy Greer e Corey Stoll.

Cast e personaggi

Jason Sudeikis: Jim Hoffman
Lee Pace: John DeLorean
Judy Greer: Ellen Hoffman
Corey Stoll: Benedict Tisa
Isabel Arraiza: Cristina Ferrare
Michael Cudlitz: Morgan Hetrick
Erin Moriarty: Katy Connors
Justin Bartha: Howard Weitzman
Iddo Goldberg: Roy
Tara Summers: Molly Gibson
Jamey Sheridan: Bill

Doppiatori italiani

Oreste Baldini: Jim Hoffman
Simone D’Andrea: John DeLorean
Gabriella Borri: Ellen Hoffman
Maurizio Tesei: Benedict Tisa
Francesca Fiorentini: Cristina Ferrare
Luigi Ferraro: Morgan Hetrick

Trama e trailer

Ambientato nei primi anni ’80 in California, la storia segue l’ascesa meteorica del ragazzo d’oro dell’industria automobilistica, John DeLorean (Lee Pace) e la sua iconica DeLorean Motor Company, attraverso gli occhi della sua amicizia con l’affascinante ex pilota trasformato in informatore dell’FBI, Jim Hoffman (Jason Sudeikis). DeLorean si rivolse ad attività sgradevoli per salvare la sua DeLorean Motor Company finanziariamente in difficoltà, ed era Hoffman che era fin troppo disposto ad attirare il progettista / ingegnere automobilistico in un giro di traffico di cocaina indagato dall’FBI. Isabel Arraiza è Cristina DeLorean, moglie del modello di moda di DeLorean, Judy Greer è Ellen Hoffman, la moglie schietta e senza fronzoli di Hoffman e Corey Stoll è l’ambizioso agente speciale dell’FBI Benedict Tisa.

Curiosità

  • Nick Hamm (The Hole) dirige “Driven – Il caso DeLorean” da una sceneggiatura di Colin Bateman e Alejandro Carpio (The Rum Diary).
  • Per la premiere alla Mostra del Cinema di Venezia, l’attore Lee Pace è riuscito a trovare in Italia un’auto DeLorean originale che purtroppo ha subito un guasto ed è stata spinta a mano sul red carpet per le fotografie promozionali.
  • Il primo prezzo di listino della DeLorean era di 25.000$
  • “Driven – Il caso DeLorean” è stato selezionato per chiudere la 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.
  • Il regista di questo film è di Belfast, Irlanda del Nord. Lo stesso posto in cui si trovava la fabbrica Delorean.
  • “Driven – Il caso DeLorean” è stato selezionato come presentazione di gala speciale del Toronto International Film Festival 2018.
  • Corey Stoll, Lee Pace e Judy Greer sono tutti attori dell’Universo Cinematografico Marvel (UCM): Stoll ha interpretato Darren Cross / Calabrone e Judy Greer Maggie Lang in Ant-Man mentre Pace ha interpretato Ronan l’accusatore in Guardiani della Galassia e Captain Marvel.
  • “Driven – Il caso DeLorean” è ambientato a San Diego ma è stato girato a Porto Rico. Erano passati cinque giorni dall’inizio della produzione quando l’uragano Maria ha colpito la location. Piuttosto che abbandonare completamente la produzione e filmare altrove, hanno deciso che era importante tornare e continuare la produzione, poiché ciò avrebbe portato denaro all’economia locale. I set dovevano essere ricostruiti e riparati e le location dei film cambiate. Le risorse erano scarse, molte famiglie non avevano acqua corrente né elettricità, quindi le poche camere d’albergo disponibili erano condivise. L’elettricità scarseggiava e i realizzatori hanno dovuto fare pressioni sul governo portoricano per l’accesso a quantità limitate di carburante per i generatori. Il film ha impiegato più di 200 persone del posto e ha raccolto 330.000$ per i soccorsi.
  • L’epilogo del film mette a confronto le immagini tra gli attori e i veri John Delorean e Jim Hoffman: “Negli anni successivi, John ha combattuto e sconfitto oltre 40 cause legali intentate contro di lui. Ha continuato a sognare, ma nonostante i molti tentativi, non sarebbe riuscito a costruire un’altra automobile. È morto nel 2005, sapendo che la Delorean sarebbe stata ricordata per sempre. Jim Hoffman è scomparso grazie al programma protezione testimoni. Al momento non si sa dove si trovi. Potrebbe essere alle tue spalle.” Il caso Delorean è stato raccontato anche nel documentario Framing John DeLorean (2019) con Alec Baldwin nei panni di John DeLorean e la docuserie John DeLorean: mito e magnate (2021) disponibile su Netflix.

La DeLorean DMC-12

La DMC DeLorean è un’auto sportiva per due passeggeri con motore posteriore prodotta e commercializzata dalla DeLorean Motor Company (DMC) di John DeLorean per il mercato americano dal 1981 al 1983, in definitiva l’unica auto introdotta sul mercato dalla neonata azienda. La DeLorean è talvolta indicata dalla sua designazione di pre-produzione DMC interna, “DMC-12”. Tuttavia la dicitura “DMC-12” non è mai stato utilizzata nei materiali di vendita o di marketing per il modello di produzione. Progettata da Giorgetto Giugiaro e nota per le sue porte ad ala di gabbiano e i pannelli esterni della carrozzeria in acciaio inossidabile non verniciato, l’auto sportiva era nota anche per la mancanza di potenza e prestazioni incongrue con il suo aspetto e il suo prezzo. Con la prima vettura di serie completata il 21 gennaio 1981, il progetto incorporava numerose piccole revisioni al cofano, ai cerchioni e agli interni prima che la produzione terminasse alla fine di dicembre 1982, poco dopo che DMC dichiarò bancarotta e dopo che la produzione totale raggiunse circa 9.000 unità. Nonostante l’auto abbia una reputazione per la scarsa qualità costruttiva e un’esperienza di guida insoddisfacente, la DeLorean continua ad avere un forte seguito dovuto in parte dalla popolarità di Ritorno al futuro. Sebbene la sua produzione sia stata di breve durata, è diventata ampiamente nota quando è stata ritratta come la macchina del tempo nella trilogia di “Ritorno al futuro”. Durante la produzione sono state utilizzate sei auto DeLorean, insieme a una realizzata in fibra di vetro per le scene in cui era necessaria una DeLorean a grandezza naturale per “volare” sullo schermo. Le auto usate nel primo film avevano il motore V6 originale (il cui suono nel film deriva dal motore V8 di una Porsche 928). Due delle auto utilizzate in Ritorno al futuro parte III, erano equipaggiate con motori Volkswagen e telaio con dune buggy per girare le scene su terreno occidentato. Esistono ancora solo tre delle auto di “Ritorno al futuro”, con una che è stata distrutta alla fine della “Parte III”, altre due auto sono state abbandonate e la replica in fibra di vetro utilizzata nella “Parte II” è stata demolita. Gli Universal Studios possiedono due delle auto rimanenti che vengono occasionalmente messe in mostra o utilizzate per altre produzioni. La terza vettura, utilizzata in Ritorno al futuro parte III, è stata restaurata ed è stata venduta all’asta per 541.200$ nel dicembre 2011. Una DeLorean di “Ritorno al futuro” completamente restaurata può essere vista al Petersen Automotive Museum di Los Angeles. Si stima che circa 6.500 DeLorean siano ancora in circolazione.

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore spagnolo Geronimo Mercado (La Sagrada Familia, Speed Kills, Simone).

TRACK LISTINGS:

1. Airfield  2:46
2. Meet the Neighbours 1:50
3. Fresh Start 2:07
4. Hustler 2:20
5. DeLorean Dream 2:28
6. Above Your Paygrade 2:09
7. Doing This For Us 1:58
8. Not Good Enough 1:22
9. Freak Out 0:28
10. Raise 30 Million 3:56
11. On the Road 2:22
12. Can We Talk 2:09
13. I Don’t Have the Money  1:03
14. Do This For Us 2:16
15. Trouble 1:26
16. Do Yourself a Favour  1:14
17. You Need a Plan 4:39
18. Silver Platter 1:32
19. Arrested 1:35
20. Guilty Or Not Guilty 1:01
21. How Are You? 0:34
22. The Truth Is 0:40
23. Final Decision 2:03
24. Driven 1:04
25. Not a Snitch 0:50
26. My Car  1:54

La colonna sonora di “Driven – Il caso DeLorean” è disponibile su Amazon.

Ultime notizie su Film in tv

Tutto su Film in tv →