Ghostbusters 5: completata la sceneggiatura del sequel di “Ghostbusters: Legacy”

Ernie Hudson ha letto una prima versione della sceneggiatura del sequel di “Ghostbusters: Legay” di Jason Reitman, nei cinema dal 20 dicembre 2023.

Ghostbusters: Legacy diretto da Jason Reitman e prodotto da Ivan Reitman è stata una sorta di ancora di salvezza per quei fan che hanno considerato il reboot al femminile di Paul Feig avulso dal franchise originale creato da Reitman padre negli anni ottanta. L’operazione nostalgia di Reitman figlio è arrivata dritta al cuore dei veri fan degli Acchiappafantasmi, non dimenticando però di aprire ad un rilancio del franchise per le nuove generazioni.

Aggiornamento su Ghostbusters 5

Dopo il successo del film sia critico che finanziario, su Rotten Tomatoes “Ghostbusters: Legacy” ha registrato un 63% di critiche positive a fronte di un 94% di gradimento da parte degli spettatori, e un incasso di 200 milioni di dollari da un budget di 75,  la strada per un sequel era decisamente spianata. Ora a sei anni dall’uscita di “Legacy” nelle sale, Jason Reitman e lo sceneggiatore Gil Kenan hanno recentemente completato una prima bozza della sceneggiatura provvisoriamente intitolata “Firehouse”, un chiaro riferimento al quartier generale degli originali Acchiappafantasmi locato in una ex caserma dei vigili del fuoco. Questa iconica location è apparsa nella scena dopo i titoli di coda di “Legacy”, con lo Winston Zeddemore di Ernie Hudson, nel frattempo diventato un affermato imprenditore, che riporta l’iconica ECTO-1 a casa mentre l’unità di stoccaggio fantasmi, che dovrebbe essere disattivata, da invece segnali di funzionamento con una spia rossa che lampeggia.

Ernie Hudson in una recente intervista con ComicBook ha offerto un piccolo aggiornamento sullo sviluppo del sequel. Hudson ha rivelato di aver letto una prima versione della sceneggiatura del sequel e a quanto pare ne è entusiasta.

Ho letto una versione. Sono abbastanza sicuro che si siano impegnati a farne un’altra. Sono molto contento di questa, ma so anche che questa è all’inizio. Jason è stato incredibile e lo amo e lo apprezzo davvero. Sono così grato di poter lavorare con lui. Quindi, sono entusiasta ma…non do mai niente per scontato…Sono felice, però, di avere Ghostbusters nella mia filmografia. E sono davvero felice quando vedo bambini piccoli, di due e tre anni, che cantano la canzone e ne sono felici.

Hudson in “Ghostbusters: Legacy” ha avuto un piccolo ruolo cameo, come tutti gli altri attori dei Ghostbusters originali, inclusi Dan Aykroyd, Bill Murray, Sigourney Weaver,  Annie Potts e il defunto Harold Ramis riportato sullo schermo come fantasma di Egon Spengler con l’ausilio di CG. Nel sequel Ernie Hudson amplierà il suo tempo sullo schermo poiché come si evince dalle scene dopo i titoli di coda e come confermato dall’attore, il personaggio di Winston Zeddemore e le Zeddemore Industries saranno elementi molto presenti nel futuro di “Ghostbusters”.

“Ghostbusters 5” è stato precedentemente descritto come “il prossimo capitolo della storia della famiglia Spengler” che tornerà ufficialmente a New York e dovrebbe anche svolgersi nel quartier generale degli Acchiappafantasmi, location dei primi due film di Ghostbusters. Anche Mckenna Grace ha recentemente confermato in un’intervista con ComicBook che sarebbe tornata nei panni del suo personaggio, l’adorabile genietto nerd Phoebe, e si presume che anche molti degli altri personaggi del primo film saranno della partita. Grace si è detta molto emozionata per il sequel e ha rivelato di essere spesso in contatto con il regista Jason Reitman per carpirgli qualche anticipazione sulla storia:

Faccio costantemente pressioni su Jason Reitman, il nostro regista. Cerco sempre di capire quale è la storia. Non ho letteralmente idea di quale sia la storia. Se sapessi di un film Marvel o se sapessi di Ghostbusters, sarei seduta qui a dire: “Non ne ho idea e mi sta facendo impazzire”. Sono solo entusiasta di farne un secondo e di essere di nuovo Phoebe.

In attesa del sequel “Ghostbusters 5”, attualmente previsto nelle sale cinematografiche per il 20 dicembre 2023, Dark Horse Comics produrrà un sequel ufficiale a fumetti per “Ghostbusters: Legacy”, che colmerà il divario tra il film e il sequel appena annunciato. Al fumetto in uscita a fine 2023 e ancora senza titolo collaboreranno sia Reitman che Kenan. “Quando abbiamo parlato per la prima volta di Legacy tre anni fa al Ghostbusters Day, la nostra speranza era che avrebbe portato a tutti i tipi di grande narrazione, che non sarebbe stato un film unico, ma l’apertura di una porta”, ha detto Reitman in un’intervista a The Hollywood Reporter “E oggi, quella promessa diventa realtà. Se sei un fan di Ghostbusters, stai per avere accesso a tutti i diversi decenni della storia di Ghostbusters e al futuro, personaggi che non hai ancora incontrato e luoghi in cui non sei ancora andato. Se sei un fan di Ghostbusters, hai parecchie cose in arrivo.”

Il franchise di Ghostbusters nei fumetti ha visto l’adattamento alla fine degli anni 80 della serie animata The Real Ghostbusters. NOW Comics, Marvel UK, Welsh Publishing Group, 88MPH Studios e Tokyopop hanno tutti pubblicato le proprie serie di Ghostbusters negli ultimi decenni, con IDW Publishing che ha ottenuto i diritti nel 2008. IDW da allora ha pubblicato diverse serie, miniserie e albi singoli, alcuni dei quali includono crossover con le Tartarughe Ninja e X-Files.

Serie tv e film d’animazione

Jason Reitman e Gil Kenan oltre che lavorare al sequel di “Ghostbusters: Legacy” stanno anche sviluppando di una nuova serie animata di Ghostbusters per Netflix. Saranno i produttori esecutivi della serie attraverso la loro società di produzione Ghost Corps Inc. Il sito Variety riporta che al momento il progetto è ancora in una fase di sviluppo iniziale, quindi non ci sono dettagli sulla trama da condividere e nessuno sceneggiatore coinvolto. Non ci sono conferme che questo progetto sia in qualche modo collegato alla serie prequel “Ghostbusters High” scritta da Dan Aykroyd nel 2019 e ambientata in New Jersey nel 1969, quando i Ghostbusters originali ancora adolescenti si incontrarono per la prima volta.

Questa nuova serie sarà la terza serie animata dedicata agli Acchiappafantasmi. Dal 1986 al 1991 è stata prodotto una serie televisiva animata spin-off candidata ad un Emmy creata da Harold Ramis e Dan Aykroyd intitolata The Real Ghostbusters. “The Real” è stato aggiunto al titolo a causa di una disputa con Filmation e i diritti in loro possesso sul franchise “Ghost Busters”. La serie prosegue le avventure degli investigatori del paranormale Venkman, Stantz, Spengler, Zeddemore, della loro segretaria Melnitz e del loro fantasma mascotte Slimer. Alla fine del 11997 viene prodotto Extreme Ghostbusters. un sequel e spin-off di “The Real Ghostbusters” che presentava una nuova squadra di Ghostbusters più giovani guidati dall’acchiappafantasmi veterano Egon Spengler, dalla segretaria Janine Melnitz e dal fantasma Slimer. La premessa è simile alla trama di Ghostbusters II. Ambientato anni dopo la fine di “The Real Ghostbusters”, una mancanza di attività sovrannaturale ha messo fuori gioco gli acchiappafantasmi. Ognuno ha preso la sua strada, ad eccezione di Egon, che vive ancora nellìex caserma dei vigili del fuoco per monitorare l’unità di contenimento, approfondire i suoi studi e tenere un corso sul paranormale in un college locale. Quando i fantasmi iniziano a riapparire, Egon è costretto a reclutare i suoi quattro studenti come nuovi Acchiappafantasmi: Kylie Griffin, un genio esperta di occulto e controparte femminile di Egon; Eduardo Rivera, un cinico fannullone latino alla moda e controparte di Peter; Garrett Miller, un giovane atleta in sedia a rotelle e controparte di Winston; e Roland Jackson, uno studioso afroamericano mago del computer e controparte di Ray.

Jason Reitman e Gil Kenan oltre al sequel di “Ghostbusters: Legacy” e alla nuova serie animata Ghostbusters prodotta per Netflix, stanno sviluppando anche un film d’animazione dedicato agli iconici Acchiappafantasmi. Non si sa molto di questo film d’animazione, ma in una recente intervista con The Hollywood Reporter, Kenan ha affermato che “Il film d’animazione ci porterà in luoghi in cui non siamo mai stati prima…Adoriamo questi personaggi e siamo così entusiasti di spingere i confini di quella che consideriamo una storia di Ghostbusters. Manterremo la fiamma accesa con tutti questi concept, che continueranno a mostrare cosa può diventare una storia di Ghostbusters.” Reitman ha aggiunto: “Una serie animata e un film d’animazione ci permetteranno di approfondire i luoghi a cui Dan Aykroyd ha fatto cenno quando ha parlato per la prima volta di Ghostbusters”.

I nuovi videogiochi VR

In occasione del Meta Quest Gaming Showcase è stato annunciato lo sviluppo un nuovo gioco VR ambientato nel mondo di Ghostbusters. L’annuncio è stato accompagnato da un nuovo trailer del gioco il cui titolo ufficiale è Ghostbusters: Rise of the Ghost Lord, un titolo multiplayer cooperativo in cui i giocatori potranno allearsi tra loro per eliminare vari fantasmi nella storia. il gioco realizzato per Meta Quest 2 e PlayStation VR2 è sviluppato da nDreams e sarà pubblicato nel 2023 da Sony Pictures Virtual Reality.

La sinossi del gioco: Indossa il tuo zaino protonico e Meta Quest 2 ed entra nel mondo di Ghostbusters in una realtà virtuale immersiva. Gestisci il tuo quartier generale di Ghostbusters in una nuova città, San Francisco, e risolvi un mistero profondo in un nuovo capitolo dell’universo di Ghostbusters. Tieni traccia, fai esplodere e intrappola i fantasmi in avvincenti incontri brandendo l’iconico equipaggiamento. Vai da solo o in squadra con un massimo di tre amici in cooperativa, in una campagna ampia e avvincente. Continua l’eredità degli acchiappafantasmi, proteggi la città dai fantasmi diabolici e vivi tutto l’umorismo e i brividi dell’amato franchise.

Anche IllFonic ha annunciato un nuovo videogioco di Ghostbusters con annesso trailer intitolato Ghostbusters: Spirits Unleashed. Il gioco proviene dagli stessi sviluppatori che hanno sviluppato Friday the 13th: The Game e Predator: Hunting Grounds.

“Ghostbusters: Spirits Unleashed” segue quattro giocatori che controllano una squadra di Acchiappafantasmi e poi c’è un quinto giocatore della squadra avversaria che gioca nei panni di fantasma.

Come Acchiappafantasmi, unisciti ad altri Ghostbusters per inseguire e intrappolare i fantasmi in musei, prigioni, hotel e altro ancora, e cattura i fantasmi prima che possano infestare completamente le aree. Oppure, nei panni del Fantasma, nasconditi, sgattaiola, sorprendi, spaventa e, naturalmente, inzacchera gli Acchiappafantasmi e i civili finché tutto non diventa completamente spettrale. Usa l’inganno, l’astuzia e l’ectoplasma per prendere il sopravvento e scacciare gli Acchiappafantasmi.

“Ghostbusters: Spirits Unleashed” che presenta le voci di Ernie Hudson e Dan Aykroyd è disponibile per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC tramite l’Epic Games Store.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →