• Film

Jennifer Lawrence ferita sul set del film “Don’t Look Up” di Netflix

L’attrice premio Oscar Jennifer Lawrence coinvolta in un incidente sul set di Don’t Look Up, il nuovo film di Netflix diretto da Adam McKay.

Jennifer Lawrence è stata portata d’urgenza in ospedale dopo che un’esplosione è andata storta sul set di Don’t Look Up, il nuovo film Netflix diretto da Adam McKay. Il Boston Globe (via Cinemablend) riporta che l’attrice premio Oscar è rimasta ferita durante le riprese di una scena che ha visto un bidone della spazzatura passare attraverso una finestra causando detriti e frammenti di vetro di scena che hanno raggiunto viso e pare abbia coinvolto anche gli occhi dell’attrice.

Il Boston Globe rivela che Lawrence dopo la corsa in ospedale a seguito dell’incidente non ha riportato lesioni gravi e che riprese potrebbero riprendere la prossima settimana.

Lawrence nota per il ruolo di Mystica nei film degli X-Men e di Katniss Everdeen negli adattamenti per il grande schermo del fortunato franchise Hunger Games di Suzanne Collins, aveva già collezionato una candidatura all’Oscar per la sua interpretazione in Un gelido inverno del 2011, a cui faranno seguito la vittoria come Miglior attrice per Il lato positivo – Silver Linings Playbook e due ulteriori candidature per il corale American Hustle – L’apparenza inganna e il dramma biografico Joy, per questi ultimi due ruoli Lawrence mancherà la statuetta, ma vincerà il Golden Globe.

Il cast di “Don’t Look Up” di cui Jennifer Lawrence far parte è a dir poco impressionate e vede a bordo Leonardo DiCaprio, Timothée Chalamet, Chris Evans, Cate Blanchett, Meryl Streep, Jonah Hill, Matthew Perry, Ariana Grande, Tyler Perry e Kid Cudi. Il film racconta la storia di due astronomi di basso livello che devono intraprendere un tour mediatico per avvertire la popolazione globale che una cometa presto distruggerà la Terra.

Premio Oscar per la sceneggiatura non originale de La grande scommessa, l’ultimo film di Adam McKay, Vice – L’uomo nell’ombra, è stato nominato a 8 premi Oscar, vincendo la statuetta per il miglior trucco. McKay autore del Saturday night Live prima de “La grande scommessa” ha collaborato assiduamente con Will Ferrell dirigendo l’attore in Anchorman – La leggenda di Ron Burgundy, Ricky Bobby – La storia di un uomo che sapeva contare fino a uno, Fratellastri a 40 anni, I poliziotti di riserva e Anchorman 2 – Fotti la notizia.

Fonte: The Boston Globe

I Video di Cineblog