Stasera in tv: “Jumanji 3 – The Next Level” su Rai 2

Rai 2 stasera propone “Jumanjii 3 – The Next Level”, commedia d’azione e d’avventura del 2019 di Jake Kasdan con Dwayne Johnson, Jack Black e Karen Gillan.

Cast e personaggi

Dwayne Johnson: Dott. Bravestone ardente
Jack Black: il prof. Sheldon “Shelly” Oberon
Kevin Hart: Franklin “Topo” Finbar
Karen Gillan: Ruby Roundhouse
Nick Jonas: Jefferson “Idrovolante” McDonough
Rhys Darby: Nigel
Alex Wolff: Spencer Gilpin
Madison Iseman: Betania Walker
Ser’Darius Blain: Anthony “Fridge” Johnson
Morgan Turner: Martha Kaply
Colin Hanks: Alex Vreeke (adulto)
Danny De Vito: Eddie Gilpin
Danny Glover: Milo Walker
Awkwafina: Ming Piedpiede
Rory McCann: Jurgen il bruto
Marin Hinkle: Madre di Spencer
Bebe Neuwirth: Nora Shepherd

Doppiatori Italiani

Saverio Indrio: dott. Bravestone ardente
Fabrizio Vidale: prof. Sheldon “Shelly” Oberon
Nanni Baldini: Franklin “Topo” Finbar
Gemma Donati: Ruby Roundhouse
Flavio Aquilone: ​​Jefferson “Idrovolante” McDonough
Davide Lepore: Nigel
Alessandro Campaiola: Spencer Gilpin
Emanuela Ionica: Betania Walker
Jacopo Venturiero: Anthony “Fridge” Johnson
Sara Labidi: Martha Kelpy
Massimo Triggiani: Alex Vreeke (adulto)
Giorgio Lopez: Eddie Gilpin
Renzo Stacchi: Milo Walker
Laura Facchin: Ming piede volante
Andrea Lavagnino: Jurgen il bruto
Sabrina Duranti: Madre di Spencer
Valeria Perilli: Nora Pastore

La trama

La gang è tornata ma il gioco è cambiato. Rientrati in Jumanji per salvare uno dei loro, i giocatori scoprono che nulla è come avevano previsto. Per sopravvivere al gioco più pericoloso del mondo i protagonisti dovranno affrontare zone sconosciute e inesplorate: dagli aridi deserti fino alle montagne innevate.

Il nostro commento

“Jumanji 2 – Benvenuti nella giungla” si è rivelato una piacevole sorpresa che ha rispettato e ammodernato con intelligenza l’amato film originale con protagonista Robin Williams. Grazie ad un cast azzeccato e affiatato “Benvenuti nella giungla” si è rivelato anche un successo a sorpresa in grado di sbancare il box-office sfiorando il miliardo d’incasso nel mondo. Jumanji 3 – The Next Level non eguaglia l’incasso dell’originale, ma ci va molto vicino e soprattutto tiene botta, e al motto “squadra che vince non si cambia” ci porta come spiega il sottotitolo, che strizza naturalmente l’occhio agli arcade, al “prossimo livello”. Un nuovo livello che presenta gag ancora azzeccate, effetti speciali che non deludono e nuovi scenari e prove da superare che rendono “Jumanji 3” un sequel all’altezza delle aspettative, e come è noto per un blockbuster il reiterare la formula non sempre paga come in questo caso.

Curiosità

 

  • Jumanji 3 è diretto da Jake Kasdan già regista di Jumanji 2 – Benvenuti nella giungla e delle commedie Bad Teacher – Una cattiva maestra e Sex Tape – Finiti in rete entrambi con protagonista Cameron Diaz.
  • Il film ha fruito di uno dei passaggi più rapidi dalle riprese all’uscita nelle sale per un importante film di un grande studio. Le riprese non sono iniziate fino a febbraio 2019 e si sono concluse quattro mesi dopo, a maggio, per un’uscita a dicembre solo sette mesi dopo. La maggior parte dei film completa le riprese a quasi un anno dall’uscita designata.
  • Jack Black ha definito questo film Jumanji 4, citando Jumanji (1995), Zathura – Un’avventura spaziale (2005) e “Jumanji – Benvenuti nella giungla” (2017) come gli altri film della serie.
  • Durante le riprese, Jack Black ha pubblicato un vlog dietro le quinte per il suo canale YouTube “Jablinski Games”.
  • La prima volta che vediamo Bethany nel film precedente si sta facendo un selfie. In questo film, la prima volta che la vediamo sta facendo una foto, ma non di se stessa.
  • Nello spettacolo comico di Kevin Hart del 2009 intitolat “I’m a Grown Little Man”, racconta la storia di lui e dei suoi amici che vengono inseguiti da uno struzzo. In questo film, Kevin e alcuni dei suoi coprotagonisti vengono inseguiti da numerosi struzzi.
  • Girato in parte presso l’Imperial Sand Dunes Recreation Area (a volte chiamata Glamis Dunes) in California nel febbraio 2019 e in esterni sull’isola di Oahu alle Hawaii.
  • Questa è la quinta volta che Jack Black e Colin Hanks hanno lavorato insieme. La prima volta è stata in Orange County (2002), la seconda in King Kong (2005), la terza in Tenacious D e il destino del rock (2006) e la quarta è Jumanji 2 – Benvenuti nella giungla (2017).
  • “Jumanji 3” segna la quarta collaborazione tra Dwayne Johnson e Kevin Hart dopo Una spia e mezzo (2016), Jumanji – Benvenuti nella giungla (2017) e Fast & Furious: Hobbs & Shaw (2019), in cui Hart ha avuto un cameo .
  • L’aereo di Nigel è un “Antonov An-2”.
  • Danny DeVito e Danny Glover sono apparsi insieme anche nel legal thriller L’uomo della pioggia (1997)
  • Questa è la terza volta che Colin Hanks e Rhys Darby lavorano insieme: la prima è la sitcom Life in Pieces (2015) e la seconda Jumanji – Benvenuti nella giungla (2017).
  • Questo film si collega all’originale Jumanji (1995) mentre Bebe Neuwirth riprende il ruolo di Nora Shepherd, la zia di Peter e Judy che hanno giocato al gioco da tavolo Jumanji nel primo film 24 anni prima.
  • Diverse fonti, inclusi gli sceneggiatori e i produttori, hanno confermato che “Jurgen il Bruto” non era solo un personaggio non giocante (PNG) ma anche un avatar per un altro giocatore ancora da svelare.
  • C’è una scena dei titoli di coda in cui gli animali di Jumanji si manifestano nel mondo reale. Nel film originale del 1995, il gioco ha portato i pericoli della giungla FUORI dal gioco, piuttosto che risucchiare persone reali nel gioco (Alan Parish è l’ovvia eccezione).
  • Il motivo per cui Eddie, Milo e Nora non ricordano gli eventi del film originale è perché quegli eventi sono stati cancellati quando il gioco ha riportato la sequenza temporale al momento in cui Alan è stato risucchiato nel gioco. Gli unici personaggi che ricorderebbero quegli eventi sono Alan e sua moglie Sarah. Questo è simile al modo in cui Spencer, Martha, Fridge e Bethany sono gli unici a ricordare la sequenza temporale in cui Alex è scomparso per 20 anni.
  • Alla fine di questo film, Spencer insegna a suo nonno Eddie (Danny DeVito) a giocare allo stesso videogioco a cui stava giocando all’inizio del film precedente. Il videogioco è: Street Fighter V (2016).
  • Alex chiama sua figlia, Bethany, come la ragazza che gli ha salvato la vita in Jumanji 2 – Benvenuti nella giungla (2017). In questo film, le due ragazze Bethany sono interpretate da attori che condividono il nome Madison.
  • Verso la fine, quando tutti si trovano all’Approdo della fortezza di Jurgen, uno dei gargoyle esterni ha un aspetto simile ai pezzi del gioco originale.
  • Questo film prende in prestito due elementi da una bozza del film precedente, Jumanji 2 – Benvenuti nella giungla (2017). In primo luogo, Bravestone incontra una ex amante PNG abbandonata che li conduce a un indizio. Inoltre, la squadra attraversa i ponti di corda, con gli uomini di Van Pelt che li inseguono invece dei mandrilli, che avrebbe dovuto essere il culmine di “Benvenuti nella giungla”.
  • Shelley Oberon (Jack Black) è l’avatar più utilizzato nel gioco poiché tre diversi personaggi lo “diventano” nel film: Frigo, Martha e Bethany. Idrovolante (Nick Jonas) è il meno utilizzato poiché un solo personaggio, Alex, lo usa.
  • Questo film espande il numero di avatar (personaggi giocabili) da 5 a 7 (o forse 8, dato che si dice che Jurgen il Bruto sia anche un avatar).
  • Nei panni di Eddie (Danny DeVito, nato nel New Jersey), Dwayne Johnson ha un accento del New Jersey per suonare davvero come lui, come se il nonno di DeVito Eddie fosse davvero risucchiato nel gioco nel corpo di Smolder Bravestone. Kevin Hart (Finbar) finge di essere Danny Glover (Milo) parlando a velocità dimezzata.
  • Il film costato circa 130 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo 800, circa 162 milioni meno del secondo film (962 milioni da un budget di 90 milioni).

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore Henry Jackman (Kick-Ass, Captain America: The Winter Soldier, Kingsman – Secret Service, Kong: Skull Island, Pokémon: Detective Pikachu). Jackman ha musicato anche il precedente “Jumanji 2 – Benvenuti nella giungla” e i videogiochi Uncharted 4: Fine di un ladro e Uncharted: L’eredità perduta.
  • Un breve leitmotiv musicale che suona in modo sorprendentemente simile al tema principale di Lawrence d’Arabia (1962) viene riprodotto durante la sequenza del deserto. Questo è probabilmente un omaggio appropriato ai paesaggi simili e allo spirito avventuroso che condividono entrambi i film.
  • Quando i personaggi trovano un fiume con l’acqua verde brillante che consente loro di cambiare avatar, si sente il brano”Welcome to the Jungle” dei Guns N’ Roses. È la stessa canzone che è stata riprodotta durante i titoli di coda del film precedente, che ha anche dato il titolo al primo.
  • C’è un brevissimo cenno musicale al tema di Mission Impossible proprio mentre Karen Gillan inizia il percorso ad ostacoli per ottenere la bacca di Jumanji.
  • La colonna sonora include i brani: “It’s the Most Wonderful Time of the Year” di Andy Williams, “Wicked Game” di Chris Isaak, “Baby I Love Your Way” Big Mountain, “Sleigh Ride” di The Ronettes, “Angel From Heaven” di Ricky Coyne & His Guitar Rockers, “It’s All In The Game” di Tommy Edwards.

TRACK LISTINGS:

1. The Jumanji Suite 3:18
2. Hanging Out 1:10
3. Going Solo 1:26
4. The Reluctant Adventurers 1:57
5. Who’s Who? 2:37
6. The Tale of Jurgen The Brutal 1:47
7. The Quest Begins 0:48
8. A Whole New World 2:37
9. Flightless Fury 2:57
10. The Oasis 1:35
11. A Flame from the Past 1:40
12. An Unexpected Friend 2:44
13. The Jumanji Berry Tree 2:53
14. New Powers 1:23
15. We Need Camels 1:05
16. Ancient Feud 1:14
17. A Perilous Crossing 1:34
18. Attack of the Mandrills 5:03
19. Olive Branch 2:16
20. Captured 1:02
21. Castle Infiltration 1:19
22. Cliffhanger 1:36
23. Multiplayer 1:49
24. Arranged Marriage 3:11
25. Chaos at the Palace 1:22
26. Bravestone to the Rescue 1:22
27. The Battle of the Zeppelin 2:07
28. Beyond the Clouds 2:15
29. A Fond Farewell 3:38
30. Home at Last 1:42

La colonna sonora di “Jumanji 3 – The Next Level” è disponibiel su Amazon.

Ultime notizie su Film in tv

Tutto su Film in tv →