• Film

La bambola assassina: Chucky e suo figlio Glen finiscono in un’allerta rapimento minore

La bambola assassina Chucky e suo figlio Glen finiscono misteriosamente in un’allerta Amber del Texas che comunica rapimenti di minore.

Chucky la bambola assassina e suo figlio Glen sono misteriosamente finiti in un messaggio di allerta per un rapimento di minore in Texas, Stati Uniti.

La bambola assassina è uno dei più longevi franchise horror di sempre con il protagonista, il bambolotto posseduto dall’anima di un serial-killer doppiato da Brad Dourif, che ha generato sei sequel e un recente reboot con la voce di Mark Hamill che possiamo tranquillamente definire superfluo. Il personaggio, divenuto un’icona horror alla stregua dei “colleghi” Michael Myers Jason Voorhees e Freddy Krueger, è stato creato negli anni ottanta da Don Mancini e dal mago degli effetti speciali Kevin Yagher e nel corso del franchise ha trovato moglie in La sposa di Chucky, la malvagia anima gemella Tiffany doppiata da Jennifer Tilly e ha avuto un figlio di nome Glen nel sequel Il figlio di Chucky.

Recentemente Chucky è riuscito a causare un po’ di caos nella vita reale delle città dello Stato del Texas finendo in un’allerta Amber, usata per segnalare bambini scomparsi o rapiti. L’allerta è stata misteriosamente inviata dal Texas Alert System, citando la bambola Chucky come sospetto. La descrizione del comunicato riportava una dettagliata descrizione di Chucky con età (28 anni), peso, altezza e abbigliamento (tuta jeans blu con una camicia a maniche lunghe a righe multicolori) con l’aggiunta di “brandisce un enorme coltello da cucina”. Chucky era accusato di aver rapito suo figlio, Glen, che è indicato come 5 anni, indossa una “camicia blu con colletto nero” scomparso da Henderson, Texas, il 28 gennaio. Il falso allarme e-mail è stato emesso tre volte prima che il Texas Alert System intervenisse per poi scusarsi per il bizzarro evento, fornendo come causa dell’incidente il “malfunzionamento di un test”.

Dopo il reboot a base di IA impazzita, Chucky tornerà alla formula originale in una nuova serie tv prodotta per SyFy e USA Network dal creatore Mancini che è è autore e produttore esecuto del progetto che vedrà anche il ritorno di Dourif come voce ufficiale di Chucky. La trama della serie tv segue una bambola Chucky vintage scoperta in una svendita di una piccola città che torna in azione scatenando il caos e e seminando cadaveri nella comunità.

Fonte: Deadline