Stasera in tv: “La Famiglia Addams” su Rai 3

Rai 3 stasera propone “La Famiglia Addams”, film animato del 2019 con le voci italiane di Pino Insegno, Virginia Raffaele, Raoul Bova e Loredana Berté.

Cast e personaggi

Doppiatori originali

Oscar Isaac: Gomez Addams
Charlize Theron: Morticia Addams
Chloë Grace Moretz: Mercoledì Addams
Finn Wolfhard: Pugsley Addams
Nick Kroll: Zio Fester
Bette Midler: Nonna
Conrad Vernon: Lurch/Prete/Spirito della casa/Dr. Flambe
Snoop Dogg: Cugino Itt
Allison Janney: Margaux Needler
Aimee Garcia: Denise
Tituss Burgess: Glenn
Elsie Fisher: Parker Needler
Scott Underwood: Mitch
Chelsea Frei: Bethany
Pom Klementieff: Layla e Kayla

Doppiatori italiani

Pino Insegno: Gomez Addams
Virginia Raffaele: Morticia Addams
Eleonora Gaggero: Mercoledì Addams
Luciano Spinelli: Pugsley Addams
Raoul Bova: Zio Fester
Loredana Bertè: Nonna
Roberta Pellini: Margaux Needler
Chiara Fabiano: Parker Needler
David Vivanti: Mitch
Luna Iansante: Bethany
Andrea Lavagnino: Spirito della casa
Sara Labidi: Layla e Kayla
Massimiliano Alto: Glenn
Franco Mannella: Prete

La trama

La Famiglia Addams deve affrontare Margaux Needler, una subdola conduttrice di reality televisivi “consumata dal desiderio dell’assoluta perfezione color pastello della vita suburbana”. Ciò accade mentre gli Addams si apprestano a ricevere i parenti per un’importante riunione di famiglia.

Curiosità

  • Il film è co-diretto da Greg Tiernan (La serie Il trenino Thomas) e Conrad Vernon (Madagascar 3 – Ricercati in Europa), il duo ha diretto insieme anche Sausage Party – Vita segreta di una salsiccia.
  • Nel film, la famiglia si trasferisce a Westfield, nel New Jersey, dove è cresciuto il loro creatore Charles Addams.
  • I design dei personaggi della famiglia sono direttamente ispirati ai fumetti di Charles Addams, che li ritraevano come più macabri in favore di uno humour nero. In particolare, mercoledì appare solenne, Pugsley è energico e Lurch ha un solo occhio funzionante.
  • Gomez cita un parente di nome Zander che era la pecora nera della famiglia per aver fallito la Mazurka. Nei fumetti di Charles Addams, Zander era un laureato (che lo rendeva ancora una pecora nera).
  • Mercoledì ha un polpo domestico di nome Socrate nel film. Nella serie tv originale La famiglia Addams (1964), il polpo domestico si chiamava Aristotele ed era di proprietà di Pugsley. Nel film del 1991 non appare ma viene citato nei piedi del letto di mercoledì.
  • Mano è una mano sinistra in questa versione. A differenza delle precedenti incarnazioni, quando di solito era una mano destra. Sebbene nell’originale televisivo La famiglia Addams (1964) a volte cambiava versione come scherzo.
  • Nella scena del matrimonio di apertura, Morticia viene mostrata mentre emerge da quella che apparentemente è la sua dimora situata in una fogna. La prima striscia a fumetti di Charles Addams mostrava Morticia mentre diceva al suo appuntamento “Beh, ecco dove dico buonanotte”, in piedi davanti a ad una fogna a cielo aperto con una scala che scendeva nel sottosuolo.
  • Oscar Isaac (Gomez) e Charlize Theron (Morticia) hanno registrato le loro battute separatamente e in realtà non si sono incontrati fino a quando non hanno fatto la promozione stampa per il film.
  • La cerimonia che segna il passaggio all’età adulta dei membri della Famiglia Addams è chiamata Mazurka, come la vivace danza popolare polacca.
  • La stanza di Pugsley è piena di vari segnali stradali. Nel lungometraggio cinematografico La famiglia Addams (1991), Pugsley ha l’hobby di collezionare segnali di stop e vari segnali di avvertimento stradali.
  • Quando Mercoledì balla, balla il Droop come nell’episodio La grande avventura di Lurch della seconda stagione della serie tv originale del 1964.
  • Le trecce di mercoledì sono legate in cappi, un nuovo stile per il personaggio mai visto prima.
  • Ad un certo punto Gomez è visto in piedi sulla sua testa. In La famiglia Addams (1964), Gomez leggeva spesso il giornale mentre praticava lo yoga, spesso usando posizioni sulla testa.
  • La targa dell’auto di Gomez e Morticia recita “CHAS 1938”. Chas era il soprannome del creatore della “Famiglia Addams” Charles Addams, che iniziò il suo fumetto nel 1938 sul quotidiano New Yorker.
  • Nel 2010 è stato annunciato che la Illumination Entertainment, in collaborazione con la Universal Pictures, aveva acquisito i diritti cinematografici de La Famiglia Addams. Il film doveva essere interamente animato in stop-motion con i personaggi basati sui disegni originali di Charles Addams. Tim Burton doveva scrivere e produrre il film, con la possibilità anche di dirigere. Nel luglio 2013, tuttavia, è stato riferito che il film era stato cancellato.
  • Il film segna la prima volta che Pugsley è doppiato da un ragazzo in un media animato della famiglia Addams. Prima di questo film animato, Pugsley è stato doppiato da adulti.
  • Mentre il film ha la sigla della serie tv originale La famiglia Addams (1964), la maggior parte degli elementi sono presi principalmente dalla serie di film La famiglia Addams (1991) e dai progetti TV degli anni ’90. Lo zio Fester è il fratello di Gomez mentre nella serie tv originale era il fratello della madre di Morticia. (Anche se ci sono stati alcuni momenti incoerenti nello spettacolo in cui sembrava essere lo zio di Gomez). Mercoledì è la figlia più grande nel film, ma la figlia più piccola nella serie tv. Inoltre nella serie tv era Pugsley ad avere un polpo domestico di nome Aristotele, non Mercoledì, il cui nome del polpo è Socrate. Nella serie tv originale era Morticia a convincere Gomez che Mercoledì (e Pugsley) dovevano andare a scuola nell’episodio pilota L’amico Drago (The Addams Family Goes To School) della serie tv originale (1964), non il contrario, come in questo film. La cerimonia degli Addams Mazurka è stata introdotta come Mamushka nell’elaborato numero musicale del film del 1991. Tuttavia il film riporta la nonna al suo status di madre di Gomez, mentre era la madre di Morticia in alcune delle versioni degli anni ’90.
  • Morticia dice che di solito c’è un clown assassino attaccato all’estremità dei palloncini. Questo è un omaggio al racconto horror IT di Stephen King il cui adattamento cinematografico è interpretato da Finn Wolfhard (Pugsley Addams).
  • Il nome del cugino Itt è invece scritto “It”, è la terza volta che succede. La prima volta è stata quando Charles Addams ha incluso Itt in un fumetto del New Yorker in previsione del suo debutto in La famiglia Addams (1964) (per cui è stato creato), e la seconda volta è stata in La famiglia Addams (1991) e il suo sequel.
  • Questo è il primo adattamento cinematografico animato dei fumetti de La Famiglia Addams, ma il terzo adattamento animato dopo La Famiglia Addams del 1973 e La Famiglia Addams del 1992.
  • Diversi membri della famiglia sono presi direttamente dai cartoni di Charles Addams. L’uomo e la donna che si intrufolano dietro la zia Sloom e l’assistente di Slooms appaiono nei cartoni originali di Addams. I segni nella stanza di Pugsley sono un riferimento a una striscia a fumetti di Addams. Quando Morticia sta facendo la sua seduta spiritica con tè, c’è una testa di statua dietro di lei che a un certo punto assomiglia alla nonna: la testa sembra quella di una Vergine di ferro che la nonna usava come manichino da sarta in un’illustrazione di Addams.
  • L’albero vicino alla casa degli Addams si chiama Ichabod. Questo è in riferimento a Ichabod Crane, il personaggio principale della novella di Washington Irving “La leggenda di Sleepy Hollow”.
  • Prima di registrare per la nonna Addams in questo film, Bette Middler aveva vinto il Tony Award come Dolly Levi nel revival di Broadway di “Hello Dolly”. nella serie di cartoni animati “La famiglia Addams” del 1991, Granny è stata doppiata da Carol Channing, l’originale Dolly Levi.
  • Mano in questa incarnazione ha un solo occhio legato al polso, uno scherzo relativo alle domande su come riesce ad aggirarsi.
  • Quando Margaux corre nel soggiorno, se guardi in basso nell’angolo a sinistra vicino alle candele vedrai due occhi neri e bianchi di una creatura che si muove all’indietro.
  • Apparentemente il cugino Itt parla in una lingua incomprensibile. In realtà è solo inglese al contrario.
  • In originale il cugino Itt è “doppiato” in questo film dall’artista hip hop Snoop Dogg. Quando il personaggio è apparso nel film live action del 1991, stava ascoltando “2 Legit 2 Quit” dell’artista hip hop MC Hammer.
  • Verso la fine, quando la città viene a ricostruire la casa degli Addams, parte di essa è rosa. In La famiglia Addams (1964), gran parte del set è stato dipinto di rosa per ottenere le giuste sfumature di nero, bianco e grigio per le riprese in bianco e nero.
  • A 16 minuti del film, quando Gomez sta disarmando Pugsley, uno degli oggetti che elenca è la “Granata a mano sacra di Antiochia” dal film Monty Python e il Santo Graal
  • Fester sviluppa un’attrazione per Margaux e alla fine del film è coinvolto sentimentalmente con lei. Nei film e nelle serie tv della Famiglia Addams degli anni ’90, era un tema ricorrente che Fester si innamorasse dell’antagonista femminile della settimana.
  • Mercoledì voleva lasciare la famiglia anche nbell’episodio Mercoledì se ne va di casa (Wednesday Leaves Home) della serie tv originale e nel suo remake La nuova famiglia Addams (1998).
  • Il film ha fruito di un sequel La Famiglia Addams 2 (2021).
  • “La Famiglia Addams” costato 24 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 203.

Le origini de La famiglia Addams

“La famiglia Addams” è un’inversione satirica della famiglia americana ideale; un clan eccentrico e ricco che si diletta nel macabro e non è consapevole del fatto che la gente li trovi bizzarri o spaventosi. Originariamente apparvero come un gruppo indipendente di 150 vignette disegnate da Charles Addams, circa la metà delle quali furono originariamente pubblicate dal New Yorker a partire dal 1938 fino alla morte di Addams nel 1988. Da allora sono state adattate in altri media, tra cui la famosa serie televisiva, una serie di film live-action, videogiochi e, più recentemente, un musical di Broadway.

Dalla serie tv anni sessanta ai film live-action

La sitcom del 1964

Nel 1964 la rete televisiva ABC lancia la serie tv La famiglia Addams basata sui personaggi delle vignette di Charles Addams. La serie è stata girata in bianco e nero e trasmessa per due stagioni di 64 episodi. La sitcom La famiglia Addams è stata creata da David Levy e Donald Saltzman e girata in bianco e nero. Lo spettacolo è anche famoso per popolare la sigla musicale di apertura che è stato composta e suonata da Vic Mizzy.

La serie animata del 1973

La prima apparizione in versione animata della Famiglia Addams nasce come spin-off della serie animata “Speciale Scooby” nell’episodio Scooby Doo Incontra la Famiglia Addams (Wednesday Is Missing) andato in onda il 23 settembre 1972 negli Stati Uniti. Dopo l’ospitata Hanna-Barbera nel 1973 approva la serie animata programmandola al sabato mattina. La serie andrà in onda dal 1973 al 1975 sulla NBC apportando alcuni cambiamenti rispetto alal sitcom e trasformando lo show in una commedia on-th-road. In primis la serie ha portato gli Addams sulla strada in un camper in stile vittoriano, elemento diventato fonte d’ispirazione per l’imminente sequel animato. Anche le relazioni tra i personaggi sono state cambiate: Fester diventa il fratello di Gomez e la nonna è la madre di Morticia. È stata prodotta una sola stagione. Anche una serie a fumetti della durata di soli tre numeri è stata pubblicata in relazione alla serie.

Il varietà musicale live-action mai prodotto

Alla fine del 1972, la ABC ha prodotto un pilota per uno spettacolo di varietà musicale live-action intitolato The Addams Family Fun-House. Il cast includeva Jack Riley e Liz Torres nei panni di Gomez e Morticia (la coppia ha anche scritto lo speciale), Stubby Kaye come zio Fester, Pat McCormick come Lurch e Butch Patrick (che aveva interpretato Eddie Munster nella serie tv I Mostri) come Pugsley. Felix Silla ha ripreso il ruolo del Cugino Itt, collegandolo alla serie tv originale. Il pilot è andato in onda nel 1973, ma non è mai diventato una serie tv.

Il film tv “Halloween” con la famiglia Addams

Nel 1977 il cast della sitcom del 1964 si riunisce per il film tv Halloween con la famiglia Addams che viene prodotto intenzionalmente come pilota per una nuova serie della famiglia Addams, ma la messa in onda non sortì il risultato sperato e una nuova serie tv non venne mai prodotta. Nel film riappare quasi al completo il cast della serie televisiva originale del 1964 tranne Nonna Addams che viene interpretata da Jane Rose, in sostituzione di Blossom Rock, troppo anziana per riprendere il ruolo.

I due film live-action con Raoul Julia e Anjelica Houston

Nel 1991 “La famiglia Addams” approda al cinema con il primo film live-action diretto dall’esordiente Barry Sonnenfeld e interpretato da Anjelica Huston, nominata per un Golden Globe per la sua interpretazione di Morticia Addams, Raul Julia come Gomez Addams e Christopher Lloyd come zio Fester. Il film con un incasso di 191 milioni di dollari si rivela un grande successo e nel 1993 arriva il sequel La famiglia Addams 2 ancora diretto da Sonnenfeld e con molti membri del cast dell’originale, tra cui Raul Julia, Anjelica Huston, Christopher Lloyd, Christina Ricci. Joan Cusack interpreta Debbie Jellinsky, una serial killer che sposa lo zio Fester (Lloyd) con l’intenzione di ucciderlo per la sua eredità, mentre gli adolescenti Mercoledì (Ricci) e Pugsley (Jimmy Workman) vengono mandati al campo estivo. Il film è stato ben accolto dalla critica, ma a differenza del primo film si rivela un sonoro flop incassando meno di 50 milioni di dollari.

La serie animata remake anni novanta

Nel 1992 dopo il successo del primo live-action è andata in onda una seconda serie animata remake prodotta da Hanna-Barbera della durata di due stagioni. Questa nuova serie utilizza un nuovo design dei personaggi, restando però fondamentalmente fedele al materiale originale. La sigla della serie è la medesima della serie televisiva originale del 1964, ma registrata ex novo e vocalmente rivisitata. Ispirati alla serie sono state prodotte una linea di action figures di Playmates e il gioco da tavolo “The Addams Family Creepy Mansion Action Game” di Pressman.
Il film tv reboot con Daryl Hannah e Tim Curry

Dopo il flop del secondo film live-action e a seguito della morte di Raul Julia che interpretava Gomez Addams, la Paramount decise di non produrre un terzo film, così Saban acquisì i diritti e rilanciò il franchise con il reboot “La famiglia Addams”, un direct-to-video indirizzato ad un pubblico di bambini e concepito come pilota per una nuova potenziale serie tv . Il film è interpretato da Daryl Hannah e Tim Curry nei panni rispettivamente di Morticia e Gomez Addams, mentre Carel Struycken e Christopher Hart sono gli unici a riprendere i ruoli dagli ultimi due film. La trama del film è incentrata sull’eccentrica e macabra famiglia aristocratica Addams che arriva per errore alla riunione di famiglia sbagliata e incontra un uomo (Ed Begley Jr.) che cerca di commettere un omicidio per ereditare una fortuna.

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono di Jeff Danna & Mychael Danna, il duo ha musicato insieme anche i film d’animazione Il viaggio di Arlo, Onward – Oltre la magia e Cicogne in missione.
  • La colonna sonora include i brani: “Addams Family Theme” di Vic Mizzy, “Haunted Heart” di Christina Aguilera, “Coconut” di HeathisHuman & Fuzz Finnegan, “Won’t You Be My Neighbor?” di Michael Glenn Williams, “Easy to Be Happy” di Lastrapes & Piper Lastrapes, “I Haven’t Got a Hat” di Buddy Bernier & Robert D. Emmerich, “Lone Ranger” di Quantum Jump, “Green Onions” di Larry Goldings, “Bite” di Casey Kalmenson, “I Like It” di Las Cabecitas, “Vamp” di Barrie Gledden, Kes Loy & Richard Kimmings, “Everybody Hurts” di Fuzz Finnegan, “Drop It Like It’s Hot” di Snoop Dogg feat. Pharrell Williams, “My Family” di Migos, Karol G, Rock Mafia & Snoop Dogg, “Addams Family Theme” di Vic Mizzy interpretata da HeathisHuman.

TRACK LISTINGS:

1. Welcome To the Addams Family 1:19
2. It’s Creepy, It’s Kooky 0:58
3. Unhappy Darling? 1:16
4. I Now Pronounce You Monsters 1:39
5. Lurch On the Loose 0:38
6. Make Yourself At Home 0:35
7. What a Lovely Morning 1:58
8. Wednesday’s Wish 0:59
9. Let the Games Begin 1:24
10. Uncle Fester Arrives 1:36
11. What Is Beyond the Gate? 0:45
12. Margaux’s Here To Help 0:26
13. Assimilation! 0:39
14. Balloon 0:31
15. Opposite of Sad 1:21
16. The Addams Visit Eastfield 0:23
17. Wednesday and Parker 1:45
18. An Army of Freaks 1:10
19. Scented Embalming Fluid 1:10
20. Eastfield Junior High 0:24
21. Margaux Inflames the Townsfolk 1:10
22. Give My Creatures Life! 1:58
23. Gramma Brings Gifts 1:27
24. Wednesday’s Room 0:57
25. Tea and Seance 1:15
26. Pugsley Has Two Left Feet 0:49
27. Wednesday Leaves Home 1:50
28. Mommy’s Crafting Room 1:30
29. A Town Overrun 1:01
30. An Addams Family Reunion 0:52
31. Addams’ Aren’t Wanted Here 1:16
32. The Hour Is Upon Us 0:55
33. Mazurka Fail! 1:03
34. Wednesday Crashes the Party 0:59
35. Margaux Attacks 1:07
36. If They’re Freaks, Then So Are All of You 1:08
37. My Little Raven 1:10
38. Give Us a Chance To Make It Right 1:04
39. Pugsley Coronation 1:05
40. Get Out! 0:35
41. Addams Family Theme (HeathisHuman) 0:52

Ultime notizie su Film in tv

Tutto su Film in tv →