Stasera in tv: “Le ragazze di Wall Street – Business is Business” su Canale 5

Canale 5 stasera propone “Le ragazze di Wall Street – Business is Business”, dramma del 2019 di Lorene Scafaria con Jennifer Lopez, Constance Wu e Cardi B.

Cast e personaggi

Constance Wu: Destiny
Jennifer Lopez: Ramona Vega
Julia Stiles: Elizabeth
Keke Palmer: Mercedes
Lili Reinhart: Annabelle
Lizzo: Liz
Cardi B: Diamond
Mercedes Ruehl: Mama
Trace Lysette: Tracey
Wai Ching Ho: nonna di Destiny
Mette Towley: Justice
Madeline Brewer: Dawn
Frank Whaley: Reese
Brandon Keener: Alpha
Steven Boyer: Doug
Jon Glaser: Mark
G-Eazy: Johnny
Devin Ratray: Stephen
Rhys Coiro: Spencer
Jovanni Ortiz: Joe
Big Jay Oakerson: DJ
Usher: se stesso

Doppiatori italiani

Chiara Gioncardi: Destiny
Ilaria Stagni: Ramona Vega
Eleonora De Angelis: Elizabeth
Letizia Ciampa: Mercedes
Margherita De Risi: Annabelle
Giulia Franceschetti: Diamond
Erica Necci: Dawn

Trama e recensione

Un gruppo di spregiudicate spogliarelliste di New York uniscono le forze per attuare un piano criminale in grande stile: derubare i loro clienti, per la maggior parte ricchi broker di Wall Street. Il film, basato su un’incredibile storia vera raccontata sul New York Magazine e diventata subito virale, è un avvincente mix di umorismo, spettacolo e crime.

Curiosità

  • Le ragazze di Wall Street (Hustlers) è scritto e diretto da Lorene Scafaria che ha fatto il suo debutto alla regia con l’intrigante commedia indipendente Cercasi amore per la fine del mondo e da allora ha diretto diversi episodi di New Girl e la sfortunata commedia al femminile The Meddler – Un’inguaribile ottimista del 2015. Scafaria ha anche scritto la sceneggiatura del divertente Nick & Norah – Tutto accadde in una notte. Il cast oltre a Jennifer Lopez include anche Constance Wu, Julia Stiles, Keke Palmer, Lili Reinhart, Lizzo e Cardi B, mentre il team di produzione vanta nientemeno che Will Ferrell e Adam McKay.
  • Il film è stato ispirato dall’articolo “The Hustlers at Scores”, pubblicato da New York Magazien nel 2015 e scritto da Jessica Pressler.
  • Jennifer Lopez per il ruolo in questo film ha ricevuto una candidatura a Golden Globe per la miglior attrice non protagonista in un film e una speciale candidatura ai “Razzie” come attrice redenta per l’ottima performance nel film. Ha inoltre vinto un Satellite Award e un Los Angeles Film Critics Association Award alla Miglior attrice non protagonista.
  • Imparare la pole dance per Jennifer Lopez è stata una sfida in fase di prove, ma si è rivelato qualcosa si ancor più impegnativo quando l’attrice ha dovuto esibirsi davanti a cast e troupe. L’attrice ricorda che nonostante si sentisse pronta, esibirsi davanti ad un pubblico è il suo pane quotidiano, quando è arrivato il momento di esibirsi nella pole dance ha provato una inedita sensazione di disagio: “È stato terrificante. Onestamente. Quando all’inizio sono arrivata sul set ero pronta, avevo il mio striminzito costume a mo’ di filo interdentale e un accappatoio indosso. Mi sono rivolta alla mia partner di produzione, Elaine Goldsmith-Thomas e ho detto: “Sono un po’ spaventata. Sono nervosa”. E lei mi ha guardato come per dire “Cosa sei?”…Io non mi innervosisco. E’ qualcosa che faccio da molto tempo, quindi sono molto a mio agio con tutto ciò che faccio.”
  • Constance Wu ha guadagnato 600$ nella sua prima notte sotto copertura come spogliarellista facendo lap dance e spogliarello.
  • Lorene Scafaria aveva inserito il cantante Usher nella sceneggiatura, senza sapere se sarebbe stato interessato. Fortunatamente, era interessato e ha persino portato la sua catena, occhiali da sole e giacca del 2007/2008 per la scena. I cameo di Usher, Lizzo e Cardi B sono stati tutti girati lo stesso giorno.
  • Il film è stato girato in soli 29 giorni con un budget ridotto.
  • In un’intervista del gennaio 2020 con la rivista W sul film, Jennifer Lopez ha rivelato che c’è stato un momento nella sua vita in cui ha considerato di diventare una spogliarellista per pagare i conti. “C’è stato un momento nella mia vita in cui i le mie amiche, anche loro ballerine, mi hanno detto di guadagnare migliaia di dollari nei club del New Jersey”, ha detto alla rivista. “Suonava terribilmente bene quando ero al verde e mangiavo pizza ogni giorno, ma non l’ho mai fatto”.
  • La foto alla fine di Destiny da bambina è una vera foto d’infanzia di Constance Wu.
  • Jennifer Lopez e Constance Wu erano così grandi improvvisatrici che Lorene Scafaria le ha lasciate fare. Anche Cardi B ha improvvisato a volte, ma si è attenuta principalmente alla sceneggiatura e ha basato la sua interpretazione “su una ragazza che conosceva”.
  • Lorene Scafaria ha avuto l’idea di scegliere Cardi B, un’ex spogliarellista, nel film, spingendo Jennifer Lopez a convincerla a unirsi al progetto. Lopez ha detto: “So che conosceva questo mondo meglio di tutti noi. Le ho detto che doveva farlo. E non avrei accettato un no come risposta”.
  • Secondo la produttrice Elaine Goldsmith-Thomas, che stava proponendo Le ragazze di Wall Street ad una serie di studi dopo che Annapurna aveva abbandonato, “[i dirigenti maschi dello studio] erano un po’ a disagio. Tutti potevano vedere il valore commerciale di questo film , ma erano tipo, ‘Possono drogare i cattivi? Possono semplicemente farlo alle persone che se lo meritano?'”
  • Annabelle ha la sindrome del vomito ciclico e ha usato un mix di cracker Graham e Sprite per completare l’effetto.
  • Il costumista di “Le ragazze di Wall Street”, Mitchell Travers, ha definito le origini del design dei costumi e del trattamento del film in un’intervista con la rivista Vanity Fair, affermando che “Sapevo che [doveva] sbalordire il pubblico e lasciare la consapevolezza che questo non sarà come nessun altro film che hanno visto prima”. Travers ha disegnato i costumi per Jennifer Lopez per mostrare la forza e il tono muscolare che Lopez ha accumulato durante il suo allenamento pre-riprese. Senza entrare in conflitto con la censura e il divieto previsto per il film, ha inventato il body di diamanti che era essenzialmente collegato da tre cinghie. Travers ha osservato che “Abbiamo fatto molta ricerca e sviluppo per trovare qualcosa che potesse [allungarsi in ogni direzione durante il ballo di Lopez]. È un abbigliamento da spettacolo e doveva davvero funzionare per quella sequenza. Abbiamo fatto una serie di prove. è adattato a un centimetro dalla sua vita, completamente personalizzato per lei.”
  • Jennifer Lopez ha praticato la pole dance in preparazione per il film. Aveva anche un palo rimovibile in casa. Ha iniziato la formazione di pole dance con la ballerina e coreografa professionista Johanna Sapakie due mesi e mezzo prima delle riprese, in preparazione per una scena in cui ha eseguito un’importante routine di pole dance da solista poco vestita e senza una controfigura professionale o controfigura.
  • Jennifer Lopez è stata la prima scelta della sceneggiatrice / regista Lorene Scafaria per interpretare Ramona, affermando: “non appena ho finito, ho capito, Oh mio Dio, Ramona è Jennifer Lopez […] Deve essere lei”.
  • Il film è stato girato in un vero strip club di Long Island City chiamato Show Palace, nonostante gli avvertimenti di non girare in un luogo reale. C’erano circa 300 comparse lì dentro, che richiedevano un consulente per il comfort e un consulente spogliarellista a portata di mano.
  • I ragazzi intorno alla performance sul palco di Ramona sono stati tutti controllati “per assicurarsi che fossero tutti bravi ragazzi”.
  • Il ritmo in cui la nonna di Destiny dice di aver ballato una volta con Frankie Valli è ispirato dalla madre di Lorene Scafaria che le disse che una volta aveva ballato con Joe Namath.
  • Lorene Scafaria ha convinto i produttori ad assumerla come regista con un video di due minuti che ha creato per dimostrare il suo concetto.
  • Jennifer Lopez ha coinvolto personalmente Cardi B, dicendo che a Cardi erano stati offerti ruoli in precedenza, ma stava cercando il progetto giusto. Cardi B, che era una vera spogliarellista prima di entrare nella musica, ha detto a Entertainment Tonight che era davvero sconvolta dal fatto che le protesi al seno e la liposuzione prima delle riprese abbiano sconvolto i suoi piani per mostrare alla regista tutte le sue mosse da spogliarellista e pole dance sul set.
  • Nessuna delle principali star femminili che interpretano le “spogliarelliste” è nuda in questo film. Indossano solo abiti attillati, top bikini, copricapezzoli e infradito, incluso Cardi B, che era una vera spogliarellista.
  • Il 4 aprile 2019, “J. Lo ha rubato la mia storia!” ha affermato Samantha Barbash. La spogliarellista e ladra condannata ha minacciato un’azione legale contro Jennifer Lopez e la società di produzione Le ragazze di Wall Street per aver usato la sua storia senza permesso.
  • Le riprese principali de “Le ragazze di Wall Street” sono iniziate il 22 marzo 2019 a New York per una durata di 29 giorni. La produzione si è conclusa il 3 maggio.
  • La regista Lorene Scafaria ha visto l’attrice Madeline Brewer in Cam (2018) e ha adorato la sua interpretazione.
  • Secondo la sceneggiatrice/regista Lorene Scafaria, “Volevamo utilizzare quanto più denaro reale possibile in determinate scene”.
  • Il cane nel centro commerciale prende il nome dal cane di Lorene Scafaria, Mister Bruce.
  • Ramona parla di iniziare una linea di costumi da bagno. Più avanti nel film Mercedes viene mostrata con indosso lo stesso pezzo che Ramona aveva mostrato a Destiny.
  • Martin Scorsese ha rinunciato a dirigere il film.
  • Lorene Scafaria ha descritto il “giudizio che le persone hanno sulle spogliarelliste” come una sfida nel realizzare il film.
  • Lorene Scafaria ha ricevuto molti appunti sui modi per evidenziare gli uomini di Wall Street come degni di essere fregati, ma non ha mai ritenuto necessario modificare la realtà. “Non avevamo bisogno di cambiare ciò che gli uomini hanno fatto. Quello che hanno fatto al Paese è stato piuttosto brutto”.
  • In un’intervista, Jennifer Lopez ha detto di aver colpito accidentalmente Constance Wu al naso con un telefono durante le riprese di una scena di combattimento. Quando il naso di Wu ha iniziato a sanguinare, Lopez era preoccupata che l’avesse rotto e avrebbero dovuto rimandare le riprese. Per fortuna era solo un livido. Nessun danno importante.
  • Lorene Scafaria adora Keke Palmer, che descrive come una “Meraviglia, se state ascoltando, date a questa ragazza un franchise”.
  • Il film è stato scelto dalla rivista Time, HuffPost e NPR come uno dei migliori film del 2019.
  • L’ormai famigerata scena di Jennifer Lopez in costume intero e pelliccia, sdraiato e fumante sul tetto, è stata la prima scena che Lorene Scafaria aveva scritto e tra le ultime che hanno girato. Hanno usato tre vere pellicce per il film, ma sono state tutte noleggiate.
  • In un’intervista dell’ottobre 2019 con la rivista Backstage, Constance Wu ha affermato che questo film non è importante solo per le donne, è qualcosa che gli uomini con atteggiamenti sessisti hanno dovuto vedere per molto tempo. “L’America ama svergognare le donne per esistere come qualcosa di diverso da madri o oggetti sessuali. Ecco perché è un buon momento per gli uomini: finalmente possono vedere storie che non lo fanno. Penso che sia davvero un buon momento per gli uomini –non per opportunità di lavoro, ma perché finalmente riescono a vedere storie di cui sono state derubate, storie che in realtà umanizzano le donne”.
  • Dopo aver ricevuto per la prima volta la sceneggiatura di Lorene Scafaria, Gloria Sanchez Productions aveva in mente Martin Scorsese per la regia e stava considerando anche Adam McKay. La produttrice Jessica Elbaum ha dichiarato che il loro approccio iniziale era “inviare questo alle persone che abbiamo visto realizzare questo tipo di film”. Dopo che Scorsese e altri registi hanno abbandonato il progetto, i produttori alla fine hanno dato a Scafaria, che si era rifiutata di intraprendere altri progetti di regia nella speranza di dirigere “Le ragazze di Wall Street”, il via libera per dirigere.
  • Jennifer Lopez ha visitato uno strip club con il suo fidanzato Alex Rodriguez per studiare il suo ruolo.
  • Lady Gaga è stata considerata per un ruolo in questo film.
  • La cantante Bebe Rexha è stata contattata per il ruolo della “ragazza russa di New York” e ha fatto un’audizione ma non ha ottenuto la parte.
  • Nel febbraio 2016, è stato annunciato che Jessica Elbaum, Will Ferrell e Adam McKay avrebbero prodotto “Le ragazze di Wall Street”, sotto il loro marchio Gloria Sanchez Productions. Il film è stato prodotto anche da Elaine Goldsmith-Thomas e Jennifer Lopez attraverso la Nuyorican Productions. Nel maggio 2016, Annapurna Pictures è stata annunciata per co-produrre e finanziare il film, con Megan Ellison e Chelsea Barnard dello studio come produttori esecutivi. Nell’ottobre 2018, è stato annunciato che Annapurna aveva abbandonato il film, con STX Entertainment che ha acquisito i diritti di distribuzione del film. Annapurna avrebbe abbandonato il film a causa di problemi di budget.
  • “Le ragazze di Wall Street” segna il debutto cinematografico di Cardi B e Jacqueline Frances.
  • Il ruolo che interpreta Julia Stiles è basato sulla stessa giornalista che Anna Chlumsky ha interpretato 3 anni dopo nella miniserie tv “Inventing Anna” (2022)
  • Lorene Scafaria attribuisce alla STX Entertainment il merito di aver salvato il film.
  • Cardi B ha effettivamente ammesso di aver drogato e derubato illegalmente uomini nelle prime fasi della sua carriera, che casualmente è ciò su cui ruota il soggetto di questo film.
  • La scena in cui Ramona e Destiny cucinano e provano la ketamina e poi svengono sul pavimento è un cenno a Shining (1980). Le ragazze sono sdraiate per terra svenute nelle stesse posizioni delle gemelle morte.
  • Epilogo: “Destiny si è dichiarata colpevole di furto aggravato e tentata aggressione in cambio di zero reclusione. Ramona è stata condannata a cinque anni di libertà vigilata. Mercedes e Annabelle hanno scontato i fine settimana in carcere per 4 mesi e hanno ricevuto 5 anni di libertà vigilata”.
  • Secondo la produttrice Elaine Goldsmith-Thomas, il budget di produzione del film è stato di 20,7 milioni di dollari per un incasso globale di circa 157 milioni.

Note di produzione

Le elaborate truffe che le ragazze si inventano sono la loro risposta a un sistema sbagliato che le ha sempre lasciate in fondo alla gerarchia patriarcale. È facile identificarsi nelle loro battaglie per uscire da questa situazione: come tutti, queste donne cercano di prendersi cura di se stesse e delle loro famiglie e di vivere il sogno americano che sembra così lontano per loro e per tanti altri. Le loro tattiche ingegnose, seppur moralmente discutibili, comprendono l’aggiunta di droghe ai drink dei loro bersagli, un flusso inesauribile di capi di Wall Street che da lungo tempo le trattano come giocattoli. E poi, sempre da lungo tempo, questi magnati fanno soldi a spese dei sogni infranti dei cittadini americani comuni; secondo le ragazze, è ora di ribaltare la situazione. Tuttavia le imprese del quartetto non sono affatto eroiche. “Si tratta decisamente di antieroine che cercano di sopravvivere a un sistema che opera contro di loro”, spiega la Lopez. “Comincia tutto con l’idea di vendicarsi dei pezzi grossi di Wall Street che hanno ribaltato il Paese nel 2008. Ma come per ogni truffa, una volta che si comincia, è dura trovare il coraggio di smettere.” Le ragazze di Wall Street si diverte poi a rovesciare le convenzioni di genere. “Nel film c’è una battuta che dice che pochissimi uomini ammetterebbero di essere stati truffati da una donna”, continua la Lopez. “L’orgoglio impedirebbe loro di sporgere denuncia. A loro non interessa scoprire chi sono queste donne, ma piuttosto trasformarle a loro piacimento. Non credo proprio che pensino che le ragazze siano in grado di rimescolare le carte. Rovinerebbe le loro fantasie. Questi tizi si sentono intoccabili e non si aspettano nulla.”

La colonna sonora

  • Tecnicamente, non c’è una colonna sonora nel film in quanto, invece, utilizza canzoni e brevi “Etudes” di Chopin, alcuni dei più difficili da suonare al piano solista, poiché ha spiegato la regista: “mi hanno semplicemente ricordato le mosse difficili che stanno eseguendo queste ballerine”.
  • La colonna sonora non originale de “Le ragazze di Wall Street” presenta una lista di canzoni che varia da R&B fine anni ‘90 a canzoni provenienti dalla Hot Dance Club Play, dall’indie pop ad interludi classici, incluse Janet Jackson, Britney Spears, Fiona Apple e Lorde. La regista ha spiegato che ogni canzone spiega le scene e di averle scelte già durante il processo di scrittura, pur non avendo la certezza di ottenerne i diritti. Il supervisore della musica del film Jason Markey ha ottenuto i permessi di inclusione di vari artisti, da Big Sean a Bob Seger
  • La canzone di Janet Jackson in apertura ha sempre fatto parte della sceneggiatura. “Questa è una storia sul controllo. Avevo scritto nella sceneggiatura ‘Voce fuori campo di Janet Jackson’. Sono così incredibilmente grata che ci abbia dato i diritti per usare questa canzone”. ha dichiarato la regista Lorene Scafaria. Brani di Janet Jackson sono usati per tutto il film: “Control” e “Miss You Much”. Jennifer Lopez era una ballerina di supporto per Jackson negli anni ’90.
  • Lorene Scafaria ha avuto una vera e propria ossessione per il cantante Scott Walker ed è stata felice di ricevere ancora una volta il permesso di usare una sua canzone nel film. Purtroppo, Walker è morto a metà della produzione.

TRACK LISTINGS:

CONTROL – Janet Jackson
SO AMAZING – SweatBeatz
MAKE IT RAIN – Fat Joe ft. Lil Wayne
DO YOU WANNA RIDE? – Bryson Price
LET YOUR LOVE SHINE – Queen She
DOUGH (ft. Balance) – John Fitzgerold Scott Jr. & Saeed Crumpler
WERK – Gulf Coast Balla (feat. Field Mob)
FURRY – Loud Cow
MILE HIGH CLUB – Kandi K. featuring Beatnet
SHAKE THAT MONKEY – Too $hort featuring Lil Jon & the East Side Boyz
CRIMINAL – Fiona Apple
SAY OH – Leo Soul
ETUDES, OP. 25, NO. 7 IN C-SHARP MINOR – Frédéric François Chopin eseguito da Matt Herskowitz
ETUDES, OP. 25, NO. 1 IN A-FLAT MAJOR “AEOLIN HARP” – Frédéric François Chopin eseguito da L.H. Thomas
A WAY OUT – Love Kelli featuring Emma Stereo
FUN – DecadeZ
I GET MONEY – 50 Cent / Audio Two
MONEY (ft. Hunnit, Kornblum Charlie, Monster Chico) – Adam Wesley Hayman, Deddrionne W Morgan, Christien Taylor Stribling & Garrie Stanford McField II
CONCEITED (THERE’S SOMETHING ABOUT REMY) – Remy Ma
MIST OF A DREAM – Birdlegs & Pauline
BOOM CLICK BOOM – DDP featuring Katherine Eva
ETUDES, OP. 25, NO. 9 IN G-FLAT MAJOR “BUTTERFLY WINGS” – Frédéric François Chopin eseguito da L.H. Thomas
ETUDES, OP. 10, NO. 11 IN E-FLAT MAJOR – Frédéric François Chopin esegutoL.H. Thomas
BEAUTIFUL GIRLS – Sean Kingston
GIMME MORE – Britney Spears
LOVE IN THIS CLUB – Usher feat. Young Jeezy
A WHIFF OF PERFUME – Werner Tautz
ETUDES, OP. 10, NO. 10 IN A-FLAT MAJOR – Frédéric François Chopin eseguito da L.H. Thomas
WILL IT EVER BE THE SAME – Young Summer
ME & U – Madeaux
CLUB CAN’T HANDLE ME (featuring David Guetta) – Flo Rida
THE BEST YEARS – Charlie Rich
MOTIVATION – Kelly Rowland featuring Lil Wayne
SIZZLER – Loud Cow
WARP 1.9 – The Bloody Beetroots feat. Steve Aoki
MANY THINGS – The Innocents
E-TALKING – Soulwax
MISS YOU MUCH – Janet Jackson
ETUDES, OP. 10, NO. 4 IN C-SHARP MINOR – Frédéric François Chopin eseguito da L.H. Thomas
DON’T TRY TO EXPLAIN – La Femmes
IT’S YOUR VOODOO WORKING – Charles Sheffield
ETUDES, OP. 10, NO. 1 IN C MAJOR “WATERFALL” – Frédéric François Chopin eseguito da L.H. Thomas
KINGS OF SWING – Pete Thomas
NEXT – Scott Walker
FURRIER – Loud Cow
BIRTHDAY CAKE – Rihanna
DANCE (A$$) – Big Sean
SILENT JAZZ NIGHT – Jamie Salisbury
ETUDES, OP. 10, NO. 3 IN E MAJOR “TRISTESSE” – Frédéric François Chopin eseguito da L.H. Thomas
RAG DOLL – Frankie Valli & The Four Seasons
DAWN (GO AWAY) – Frankie Valli & The Four Seasons
ETUDES, OP. 10, NO. 6 IN E-FLAT MINOR – Frédéric François Chopin eseguito di L.H. Thomas
TEACH ME – Fantasia
ETUDES, OP. 25, NO. 11 IN A MINOR “WINTER WIND” – Frédéric François Chopin eseguito da L.H. Thomas
NIGHT MOVES – Bob Seger & The Silver Bullet Band
ROYALS – Lorde

Ultime notizie su Film in tv

Tutto su Film in tv →