Macbeth: trailer finale e tutte le anticipazioni sul film con Denzel Washington

Tutto quello che c’è da sapere sul “Macbeth” di Joel Coen con Denzel Washington e Frances McDormand disponibile su Apple TV dal 14 gennaio 2022.

Il 14 gennaio 2022 debutterà su Apple TV+ Macbeth (The Tragedy of Macbeth), nuovo adattamento in bianco e nero di Joel Coen di una delle più note e citate tragedie shakespeariane con protagonisti Denzel Washington e Frances McDormand nei ruoli di Lord e Lady Macbeth.

Trama e cast

La trama ufficiale: Denzel Washington e Frances McDormand sono Lord e Lady Macbeth, protagonisti dell’adattamento cinematografico, feroce e audace, di Joel Coen, una storia di omicidio, follia, ambizione e astuzia furiosa.

Il cast del film include anche Alex Hassell, Bertie Carvel, Brendan Gleeson, Corey Hawkins, Harry Melling, Miles Anderson, Matt Helm, Moses Ingram, Kathryn Hunter, Lucas Barker, Stephen Root, Robert Gilbert, Ethan Hutchison, James Udom, Richard Short, Sean Patrick Thomas, Ralph Ineson, Olivia Washington.

Macbeth – trailer e video

Primo teaser trailer in lingua originale pubblicato il 21 settembre 2021

Secondo teaser trailer in lingua originale pubblicato il 17 ottobre 2021

Teaser trailer italiano ufficiale pubblicato il 28 ottobre 2021

Teaser trailer in lingua originale pubblicato il 25 novembre 2021

Teaser trailer in lingua originale pubblicato il 21 dicembre 2021

Trailer finale in lingua originale pubblicato il 9 gennaio 2022

Curiosità

  •  Primo sforzo registico da solista di Joel Coen. Tutti i suoi film precedenti sono stati co-diretti con suo fratello Ethan Coen, sebbene Ethan non è stato accreditato come regista fino al 2004. I fratelli Coen hanno co-diretto classici come Arizona Junior (1987), Barton Fink – È successo a Hollywood (1991), Fargo (1996), Il grande Lebowski (1998), Fratello, dove sei? (2000) e Non è un paese per vecchi (2007).
  • L’intero film è stato girato in interni in un teatro di posa. Tutto è stato costruito da zero. Tranne un elemento dell’ultima ripresa del film, non c’è una sola ripresa esterna.
  • Girato in 36 giorni, che è stata la produzione più breve che Joel Coen abbia mai realizzato. La maggior parte delle riprese è stata completata diversi mesi dopo l’inizio della pandemia di COVID-19.
  • Frances McDormand ha interpretato Lady Macbeth in precedenza in una produzione Berkeley Rep del 2016 (interpretato anche da Conleth Hill nei panni di Macbeth e diretto da Daniel J. Sullivan). Denzel Washington non è mai stato in una precedente produzione di Macbeth, ma è apparso in numerose altre opere di Shakespeare, tra cui Coriolano, Riccardo III, Giulio Cesare e Molto rumore per nulla (1993).
  • “Macbeth” segna la nona collaborazione tra il regista Joel Coen e sua moglie Frances McDormand.
  • Il film è stato girato completamente in bianco e nero.
  • Per dare al film un aspetto “slegato dalla realtà”, l’intera produzione è stata girata su set.
  • Denzel Washington ha già recitato nell’adattamento di Kenneth Branagh di Molto rumore per nulla (1993) di William Shakespeare.
  • Il film stato presentato in anteprima mondiale al New York Film Festival 2021 il 24 settembre 2021.
  • Nell’aprile 2021, Rudin si è dimesso dalla carica di produttore a seguito di accuse di abusi sessuali.
  • “Macbeth” è uno dei 14 film preferiti del 2021 dall’ex presidente Barack Obama.
  • Le riprese sono iniziate a Los Angeles il 7 febbraio 2020.
  • Joel Coen, Denzel Washington e Frances McDormand sono tutti vincitori di Oscar.
  • Denzel Washington e Frances McDormand avrebbero dovuto recitare nel film. A novembre, Brendan Gleeson e Corey Hawkins hanno avviato trattative per unirsi al cast. Entrambi sono stati confermati nel gennaio 2020, insieme all’aggiunta di Moses Ingram, Harry Melling e Ralph Ineson al cast.
  • Brendan Gleeson, Kathryn Hunter e Harry Melling e Ralph Inneson sono tutti apparsi nei film di Harry Potter.
  • Denzel Washington e Brendan Gleeson hanno già recitato insieme in Safe House – Nessuno è al sicuro (2012).

Il Macbeth al cinema

  • Per la trama Shakespeare si ispirò liberamente al resoconto storico sul re Macbeth di Scozia di Raphael Holinshed e a quello del filosofo scozzese Ettore Boezio. Molto popolare è anche la versione operistica di questa tragedia, musicata da Verdi su libretto di Francesco Maria Piave (1847, prima versione; 1865, seconda versione).
  • Lord Macbeth nelle varie versioni e rivisitazioni è stato interpretato da Orson Welles, Toshirō Mifune, John Turturro, Sam Worthington e Michael Fassbender. In Macbeth Neo Film Opera, una simbiosi tra cinema, opera e teatro con musiche di Giuseppe Verdi, Macbeth è una donna interpretata da Susanna Costaglione.

Macbeth, regia di Orson Welles (1948)
Trono di sangue, regia di Akira Kurosawa (1957)
Macbeth, regia di Paul Almond (1961)
Macbeth, regia di Roman Polański (1971)
Macbeth, regia di Franco Enriquez (1975)
A Performance of Macbeth, regia di Philip Casson (1979)
Macbeth, regia di Béla Tarr (1982)
Uomini d’onore, regia di William Reilly (1990)
Macbeth, regia di Bryan Enk (2003)
Macbeth – La tragedia dell’ambizione, regia di Geoffrey Wright (2006)
Macbeth, regia di Justin Kurzel (2015)
Macbeth Neo Film Opera, regia di Daniele Campea (2017)

La colonna sonora

  • Le musiche originali del compositore statunitense Carter Burwell (Mr. Holmes – Il mistero del caso irrisolto, Non è un paese per vecchi, Nel paese delle creature selvagge).
  • Burwell ha raccontato che per assicurarsi che la sua colonna sonora non coprisse il classico testo shakespeariano, ha impiegato violoncello e basso nelle due ottave più basse e ha aggiunto che lui e Coen erano guidati dal ritmo naturale del lavoro del Bardo.
  • Carter Burwell ha parlato con il sito Deadline della colonna sonora di Macbeth e di come sia molto diversa dalle altre sue composizioni per i fratelli Coen che di solito nelle loro sceneggiature riservano uno specifico spazio per la musica: “Di solito scrivono le sceneggiature con uno spazio riservato per me con cui lavorare – con Shakespeare non l’ha fatto. È molto denso di dialoghi. Joel ha effettivamente realizzato il film in modo che scorra veloce. Non c’era molto spazio solo per la musica…Joel aveva scritto direttamente nella sceneggiatura questo senso del ritmo, dei ritmi che ottiene con gocce d’acqua o sangue o persino allucinazioni da parte di Lady Macbeth quando sente le cose battere nel castello. Abbiamo passato molto tempo a capire come integrarlo con la musica”.

Foto e poster