Nichelle Nichols: 10 film per ricordare la Uhura di Star Trek scomparsa a 89 anni

Blogo ricorda l’attrice Nichelle Nichols con 10 film e curiosità dell’iconica Uhura della serie tv e dei film di Star Trek scomparsa a 89 anni.

Nichelle Nichols meglio nota come traduttore e ufficiale delle comunicazioni tenente Nyota Uhura nella serie TV originale e nei film di Star Trek, si è spenta sabato sera a Silver City, New York, all’età di 89 anni. La morte di Nichols è stata confermata da Gilbert Bell, il suo talent manager e socio in affari da 15 anni.

Nichols ha fatto la storia condividendo con il collega William Shatner aka Capitano James T. Kirk uno dei primi baci interrazziali nella storia della televisione. Nichols ha interpretato il tenente Uhura anche in “Star Trek: La serie animata” ed è apparsa nei primi sei film di “Star Trek”. È diventata tenente comandante nel film “Star Trek” del 1979 e poi comandante a pieno titolo in Star Trek II: L’ira di Khan. Nichols ha anche svolto un ruolo fondamentale nel reclutare diversi astronauti per la NASA che ha assunto Nichols come portavoce per incoraggiare donne e e uomini afroamericani a diventare astronauti. La dottoressa Mae Jemison, la prima donna di colore a volare a bordo dello Space Shuttle, ha citato “Star Trek” come un’influenza nella sua decisione di unirsi all’agenzia spaziale.

Reazioni e condoglianze dai social media

Tra i primi a dare l’ultimo saluto a Nichelle Nichols sono stati i colleghi di una vita, George Takei meglio noto come Sulu e William Shatner aka James Kirk, insieme a loro anche un tweet di Celia Rose Gooding, che interpreta Nyota Uhura nella nuova serie originale della Paramount+ Star Trek: Strange New Worlds.

Avrò altro da dire sulla pioniera e incomparabile Nichelle Nichols, che ha condiviso il ponte con noi come tenente Uhura della USS Enterprise, e che è morta oggi all’età di 89 anni. Per oggi, il mio cuore è pesante, i miei occhi brillano come le stelle in cui riposi ora, la mia più cara amica. Abbiamo vissuto a lungo e abbiamo prosperato insieme.

Mi dispiace tanto per la scomparsa di Nichelle. Era una donna bellissima e interpretava un personaggio ammirevole che ha fatto molto per ridefinire le questioni sociali sia qui negli Stati Uniti che in tutto il mondo. Mi mancherà sicuramente. Mando il mio affetto e le mie condoglianze alla sua famiglia. Bill.

Ha fatto spazio a tanti di noi. Mi ha ricordato che non solo possiamo raggiungere le stelle, ma che la nostra influenza è essenziale per la loro sopravvivenza. Dimentica di scuotere il tavolo, l’ha costruito lei! #RIPNichelleNichols 🕊✨🖖🏾

Nichelle Nichols – Note biografiche

Grace Dell Nichols, terza di sei figli, nasce a Robbins, un sobborgo di Chicago, Illinois, il 28 dicembre 1932, da Samuel Earl Nichols, un operaio eletto sia sindaco della città e da Lishia (Parks) Nichols, una casalinga. Nichols ha frequentato la Englewood High School, dove si è diplomata nel 1951, per poi proseguire gli studi a New York City e Los Angeles. Il debutto di Nichols arriva con un’apparizione in Kicks and Co., il musical del 1961 di Oscar Brown. In una satira sottilmente velata della rivista Playboy, ha interpretato Hazel Sharpe, una voluttuosa regina del campus che è stata tentata dal diavolo. Sebbene lo spettacolo non abbia riscosso il successo sperato e si sia concluso dopo un breve periodo a Chicago, Nichols ha attirato l’attenzione di Hugh Hefner, l’editore di Playboy, che l’ha reclutata per il suo Chicago Playboy Club. Nichols si è cimentata anche come cantante e ha girato gli Stati Uniti, il Canada e l’Europa come cantante con le band di Duke Ellington e Lionel Hampton. Prima di essere scelta per il ruolo del tenente Uhura in Star Trek, Nichols è apparsa nella prima serie tv del produttore televisivo Gene Roddenberry The Lieutenant (1964) nell’episodio “To Set It Right”, che trattava del pregiudizi razziali, e nel 1966 interpreta Ruana in due episodi della serie tv Tarzan (The Deadly Silence: Part 1 & 2) assemblati in un film tv con protagonista Ron Ely.

Nichelle Nichols in 10 film e curiosità

Porgy and Bess di Otto Preminger (1959) – non accreditata

Primo ruolo cinematografico per Nichelle Nichols, si tratta di una comparsata non accreditata come ballerina in questo dramma musicale con Sidney Poitier e Dorothy Dandridge.

Il 26 marzo 1997, suo fratello minore Thomas Alva Nichols si è suicidato con gli altri membri del famigerato culto di Heaven’s Gate a Rancho Santa Fe, vicino a San Diego, in California.

Una donna senza volto di Delbert Mann (1966) – Giocatrice di dadi

Dramma con protagonista il James Garner di Agenzia Rockford, l’attore lo ha sempre considerato il suo peggior film (“Riassumerei la trama, ma fino ad oggi non ho idea di cosa sia. Il peggior film che abbia mai fatto. A cosa stavano pensando? A cosa stavo pensando?”). Nel cast anche Jean Simmons, Suzanne Pleshette, Katharine Ross e Angela Lansbury.

Nichelle Nichols ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 6633 di Hollywood Boulevard in California il 9 gennaio 1992.

Il mondo è pieno…di papà (1967) – Jenny Ribbock

Commedia del 1967 con Sandra Dee, George Hamilton e Celeste Holm. Sandra Dee ha scelto il ruolo in questo film invece di una parte in un film girato a Londra con Warren Beatty. Questo è stato il primo film di Dee dopo aver lasciato gli Universal Studios, dove era stata sotto contratto in esclusiva per dieci anni.

Nichelle Nichols è diventata la prima afroamericana a lasciare le sue impronte di mani davanti al Chinese Theatre di Hollywood, insieme al resto del cast di Star Trek (1966).

Il suo ruolo di Uhura in Star Trek (1966) è stata una delle prime volte in cui un’attrice afroamericana è stata interpretata in un ruolo non stereotipato. In precedenza, le attrici afroamericane erano raffigurate come cameriere o governanti e il ruolo di Nichols ha infranto la barriera dello stereotipo tra le attrici afroamericane.

È tempo di uccidere detective Treck di Jonathan Kaplan (1974) – Dorinda

È tempo di uccidere detective Treck, noto anche come Truck Turner e Black Bullet è un film di blaxploitation interpretato da Isaac Hayes e Yaphet Kotto. Il film è stato distribuito da American International Pictures come un doppio lungometraggio con il Foxy Brown di Pam Grier.

Nella sua autobiografia “Beyond Uhura: Star Trek and Other Memories”, Nichelle Nichols ha confessato di aver avuto una relazione intima e personale con il creatore di Star Trek Gene Roddenberry.

Star Trek – Il Film di Robert Wise (1979) – Tenente Comandante Uhura

Diretto da Robert Wise e basato sulla serie televisiva Star Trek creata da Gene Roddenberry, è il primo episodio della serie di film di Star Trek in cui ha recitato il cast della serie televisiva originale. Nel film, ambientato negli anni 2270, una misteriosa e immensamente potente nuvola aliena si avvicina alla Terra, distruggendo ogni cosa sul suo cammino. L’ammiraglio James T. Kirk (William Shatner) assume il comando dell’astronave USS Enterprise recentemente ristrutturata, per guidarla in una missione per salvare il pianeta e determinare le origini della nuvola aliena. Nichelle Nichols riprenderà il ruolo di Uhura in questo film e nei sequel Star Trek II – L’ira di Khan (1982), Star Trek III – Alla ricerca di Spock, (1984), Rotta verso la Terra (1986), Star Trek V – L’ultima frontiera (1989) e Rotta verso l’ignoto (1991).

Frustrata dalle molestie razziste, culminate con la sua scoperta che lo studio stava trattenendo la posta dei suoi fan, Nichelle Nichols aveva presentato le sue dimissioni dalla serie tv Star Trek (1966) dopo essersi consultata con il creatore della serie Gene Roddenberry. Ha dichiarato in diverse interviste che le molestie l’hanno fatta tornare a lavorare in teatro fino a quando non ha partecipato a una raccolta fondi della NAACP (National Association for the Advancement of Colored People). La raccolta fondi è stata il luogo in cui un fan di Star Trek stava per incontrarla per la prima volta e, con suo stupore, il fan si è rivelato essere il dottor Martin Luther King. King ha dichiarato che sua moglie e i suoi figli avevano visto Star Trek in TV ed era l’unica serie televisiva che aveva approvato. Ha detto che il suo ruolo di quarta al comando della USS Enterprise è diventato un modello positivo per gli afroamericani. Ha ritirato le sue dimissioni dalla serie quando King l’ha convinta personalmente che il suo ruolo era troppo importante come svolta per andarsene.

Snow Dogs – 8 cani sotto zero di Brian Levant (2002) – Amelia Brooks

Snow Dogs è una commedia interpretata da Cuba Gooding Jr. e un cast di supporto che include James Coburn in uno dei suoi ultimi ruoli. Nel film Nichelle Nichols interpreta la madre di Cuba Gooding Jr..

Dalla fine degli anni ’70 fino al 1987, Nichelle Nichols è stata assunta dalla NASA e responsabile delle reclute e degli aspiranti astronauti. La maggior parte delle reclute che ha lanciato erano candidati di minoranza di diverse razze e/o etnie, nonché di genere, come Guion Bluford (il primo astronauta maschio afroamericano), Sally Ride (la prima astronauta afroamericana), Judith A. Resnik (una delle astronaute originali reclutate dalla NASA, morta durante il lancio del Challenger il 28 gennaio 1986) e Ron McNair (un’altra vittima del disastro del Challenger). Ha abitato a Houston, in Texas, durante i suoi anni come dipendente del Johnson Space Center.

Io, lei e i suoi bambini di Brian Levant (2005) – Miss Mable

Commedia “on-the-road” per famiglie diretta da Brian Levant. Per impressionare una divorziata sexy, Nick (Ice Cube) si offre di portare i suoi figli in un lungo viaggio senza sapere di cosa sono capaci i ragazzini. Ice Cube recita al fianco di Nichelle Nichols, Nia Long, Aleisha Allen, Philip Daniel Bolden, Jay Mohr e Tracy Morgan.

Nichelle Nichols è stata membro del consiglio di amministrazione del National Space Institute, ha lavorato con la NASA producendo, dirigendo e interpretando un film per il National Air and Space Museum dello Smithsonian Institute e un asteroide scoperto il 16 agosto 2001 è stato ribattezzato 68410 Nichols in suo onore.

Lady Magdalene’s (2008) – Maggie

Primo film da protagonista e produttrice per Nichelle Nichols, Lady Magdalene’s è diretto, scritto e prodotto dallo scrittore J. Neil Schulman al suo debutto come regista. il film è una commedia d’azione che segue Jack Goldwater (Ethan Keogh), un agente dell’IRS in prestito al Federal Air Marshal Service, che viene sollevato dal servizio sul campo dopo aver insultato un potente senatore degli Stati Uniti e si ritrova esiliato in un umiliante lavoro d’ufficio in Nevada come curatore fallimentare federaledi un bordello in default fiscale. Con l’aiuto della signora che gestisce il bordello, Lady Magdalene (Nichols), Jack scopre un complotto di Al Qaeda per scaricare una cassa delle dimensioni di una bomba nucleare alla diga di Hoover.

Scoperta da Duke Ellington nella sua adolescenza, Nichelle Nichols è stata in tournée con Ellington e Lionel Hampton come cantante e ballerina. Decenni dopo, nel 1992, è tornata alle sue radici canore, recitando in un musical “One-Woman-Show” drammatico dal titolo “Reflections”, in cui ha impersonato 12 diverse leggende della musica. Ha anche avuto la possibilità di usare le sue abilità canore più volte nella serie tv Star Trek.

The Torturer – Il torturatore (2008) – Doc

Un militare specialista in interrogatori torna dall’Iraq con un disturbo acuto da stress post-traumatico. Il film è diretto dall’esordiente Graham Green. Nel cast oltre a Nichelle Nichols anche Andrew W. Walker e Mahsa Masoudi.

All’inizio del 1951, all’età di 18 anni, Nichelle Nichols ha sposato un ballerino che aveva 15 anni più di lei. Nel giro di quattro mesi si separarono e nell’agosto del 1951 diede alla luce suo figlio. Nel 1968 si risposò con un cantautore, ma anche quel matrimonio finì con un divorzio quattro anni dopo.

Sharknado 5 (2017) – Segretario Generale Starr

Sharknado 5: Global Swarming è un film televisivo del 2017 diretto da Anthony C. Ferrante, quinto film della serie “Sharknado”. Nichelle Nichols interpreta un cameo insieme a diverse star del cinema, tv, musica e web tra cui Olivia Newton-John, il modello Fabio, la cantante Samantha Fox e l’attore Dolph Lundgren.

Nichelle Nichols è stata insignita del Lifetime Career Award ai Saturn Awards 2016 per l’intrattenimento nella fantascienza, le arti musicali e il suo instancabile sostegno alla NASA e all’esplorazione spaziale.

Con il co-protagonista di Star Trek (1966) William Shatner, ha condiviso il primo bacio sullo schermo tra una donna di colore e un maschio bianco alla televisione americana. Ciò ha provocato un diluvio di posta, il 99% delle quali era positivo.

Fonte: Variety