Oscar 2022: Ricky Gervais e la controversa clip sullo schiaffo di Will Smith a Chris Rock

Il comico Ricky Gervais ha commentato a modo suo lo schiaffo dato in diretta agli Oscar 2022 da Will Smith a Chris Rock.

Ricky Gervais getta benzina sul fuoco e con una clip considerata di cattivo gusto mantiene vivo il dibattito che si è creato attorno allo schiaffo di Will Smith a Chris Rock durante la diretta degli Oscar 2022.

Con la 94esima edizione degli Oscar che ha registrato ascolti record, le polemiche sulla serata proseguono ininterrotte sui social media alimentate ad arte da alcuni, ma anche grazie a quella battuta infelice di Chris Rock sulla testa rasata di una Jada Pinkett Smith affetta da alopecia, e la reazione scomposta del marito Will Smith, che nel frattempo si è scusato pubblicamente con Rock che a quanto riferito non era a conoscenza del disturbo che affligge la moglie di Smith.

Naturalmente come è consuetudine l’opinione pubblica si è spaccata in due, tra chi comprende la reazione di Smith e chi invece la condanna senza se e senza ma, arrivando a chiedere all’Academy togliere l’Oscar a Smith. Sembra davvero difficile schierarsi poiché è naturale condannare ogni forma di violenza, ma in qualche modo bisogna anche mettersi nei panni di Smith e alla sua istintiva difesa della moglie, ma sembra che Chris Rock abbia in qualche modo compreso la reazione di Smith poichè al momento l’attore ha deciso di non denunciare il collega per aggressione.

Tra coloro che hanno condannato il gesto inconsulto di Smith c’è l’attore Jim Carrey che si è detto disgustato dalla standing ovation del pubblico per Will Smith quando l’attore ha ricevuto l’Oscar. In un’intervista con CBS Mornings (via Deadline), Carrey che ha detto di non avere nulla contro Smith si è scagliato contro Hollywood per il suo comportamento da “smidollati” in risposta alle azioni di Smith.

Se vuoi urlare dal pubblico e mostrare disapprovazione o dire qualcosa su Twitter, non hai il diritto di salire sul palco e dare uno schiaffo in faccia a qualcuno perché ha detto delle parole… [La reazione] è venuta fuori dal nulla perché Will ha qualcosa dentro di lui lo rende frustrato…Molte persone hanno lavorato duramente per arrivare in quel posto. E per avere il loro momento di gloria, per ottenere il premio per il duro lavoro che hanno svolto, non è un’impresa da poco passare attraverso tutte le cose che devi fare fino a quando sei nominato per un Oscar. È una scommessa che devi fare. È stato un momento così egoistico che ha gettato un’ombra sull’intera faccenda.

Tornando a Ricky Gervais, il comico ha pubblicato una clip tratta dalla serie tv The Office, la versione originale britannica che vedeva Gervais nei panni di David Brent. Nella clip il personaggio di Gervais afferma indispettito: “E lei ha l’alopecia. Quindi…non una vita familiare felice”.

Che la battuta di Gervais  sia perlomeno fuori luogo appare indubbio, ma quali sono i confini del cosiddetto “cattivo gusto” a cui un comico può e deve aspirare per rientrare nell’ambito di una satira orgogliosamente caustica?

Ultime notizie su Oscar

Tutto su Oscar →