Pamela, A Love Story: Pamela Anderson racconta la sua verità nel docu-film di Netflix

Pamela Anderson racconterà la sua verità nel docu-film “Pamela, A Love Story” in arrivo su Netflix il 31 gennaio 2023.

Si è detto e scritto tanto, nel corso degli anni, su Pamela Anderson. Forse anche troppo. L’attrice e modella statunitense, vera icona degli anni ’90, è stata per decenni uno dei personaggi più discussi di Hollywood, da quando fece il suo debutto come C.J. Parker nella serie televisiva Baywatch, passando per la triste vicenda che la vede protagonista involontaria quando il sex tape girato insieme al neo marito Tommy Lee nel 1995 venne rubato e diffuso in tutto il mondo.

Pamela Anderson Netflix

Nonostante il ruolo di sex symbol, scandali vari e un’ossessione tutt’altro che sana da parte della stampa scandalistica nei suoi confronti, Pamela Anderson è stata a tutti gli effetti, e continua ad esserlo, una persona piuttosto privata e gelosa della sua intimità che per troppi anni le è stata negata. Lontana dalle scene ormai da qualche anno, Pamela è rimasta in silenzio quando uno dei momenti più difficili e dolorosi della sua vita è stato oggetto della serie televisiva Pam & Tommy.

Ora Pamela Anderson è pronta a raccontarsi e a raccontare la propria verità in un docu-film molto atteso che debutterà su Netflix il 31 gennaio 2023: Pamela, A Love Story, questo il titolo, viene descritto dal colosso dello streaming come “un ritratto intimo e umanizzante di una delle donne più affascinanti e famose al mondo, che racconta la vita e la carriera di Pamela Anderson da ragazza di provincia a sex symbol internazionale, attrice, attivista e madre affettuosa”.

Pamela Anderson Netflix

Un’ora e 52 minuti in cui è la stessa Pamela Anderson a farci entrare nella sua vita, tra diari personali, filmati d’archivio e materiale inedito sapientemente montato dal regista Ryan White. Il debutto, come dicevamo, è fissato da Netflix per il 31 gennaio 2023.