Party & Prey: il fumetto queer horror diventerà un film prodotto da Legendary

Il fumetto queer horror “Party & Prey” di Steve Orlando e Steve Fox sarà adattato in un film prodotto da Legendary Entertainment e AfterShock Media.

Party & Prey graphic-novel queer horror di Steve Orlando e Steve Foxe approderà sul grande schermo, adattata in un lungoemtraggio live-action prodotto da Legendary Entertainment e AfterShock Media. Al timone del film è stato designato Patrick Brice, regista, sceneggiatore e attore meglio noto per aver diretto e interpretato con Mark Duplass gli horror Creep e Creep 2, oltre alla commedia erotica Overnight, la commedia horror Animali da ufficio con Demi Moore e lo slasher C’è qualcuno in casa tua prodotto da Shawn Levy e James Wan.

Patrick Brice dirigerà l’adattamento di “Party & Prey” da una sceneggiatura di Rob Forman , autore per episodi delle serie tv Army Wives – Conflitti del cuore e iZombie e per i videogiochi Indivisible e Spider-Man 2, quest’ultimo sequel del videogioco del 2018 attualmente in produzione.

Il fumetto “Party & Prey” scritto nel 2021 è descritto come un thriller horror a sfondo sociale con un’audace svolta di genere. Racconta la storia di Alan, un uomo gay ricco e anziano, che incontra un giovane sicuro di sé e attraente di nome Scott in una discoteca. La loro chimica li porta a concludere la serata a casa di Alan, dove gli oscuri segreti degli uomini vengono messi a nudo, mentre trascorrono una notte insieme che nessuno dei due si aspettava.

AfterShock Media e Legendary produrranno l’adattamento cinematografico insieme a Lee Kramer, David Sigurani e Jon Kramer, con la produzione esecutiva di Orlando e Fox e Max Zupanovic come co-produttore.

Una dichiarazione del co-autore Steve Orlando sull’accordo siglato: “Dai nostri incubi alla realtà, nel miglior modo possibile! Eccoci in un momento con PARTY & PREY che non ci saremmo mai aspettati, ma di cui non potremmo essere più entusiasti! Questa è stata una storia che si è fatta strada fin dall’inizio, prima dalla mia mente e da quella di Foxe, ma anche da quelle di Alex Sanchez, Juancho! e Hassan Otsmane-Elhaou. E, naturalmente, AfterShock! Non potrei essere più orgoglioso di questo volume: il suo obiettivo, la sua azione, il suo orrore e la sua rappresentazione su tutta la linea. Abbiamo creato il fumetto che avremmo voluto fosse sugli scaffali, e ora non potrei essere più onorato ed eccitato che il mondo lo veda sullo schermo!

Steve Foxe ha aggiunto: “Creare PARTY & PREY insieme ad Alex, Juancho, Hass, il mio collega Steve, e la troupe di AfterShock è stata un’emozione irrinunciabile, un’opportunità per raccontare una violenta storia dell’orrore radicata nella comunità gay, senza i suoi spigoli levigati per facilitarne il consumo. Non vedo l’ora di vedere P&P interpretato in un nuovo mezzo da scoprire per un pubblico completamente diverso.”

 

La sinossi del fumetto: Alan è abituato a essere ignorato dai ragazzi più giovani, quindi crede a malapena alla sua fortuna quando l’agile e affascinante Scott fa una mossa con lui nell’affollato locale gay. Ma c’è un lupo sulla pista da ballo stasera, ed è affamato di nuove prede…Un thriller queer che rompe i tabù dai co-sceneggiatori Steve Orlando (KILL A MAN) e Steve Foxe (Razorblades) e dell’artista Alex Sanchez (The Evil Within), ricco di colpi di scena abbastanza taglienti da far sanguinare.

Il fumetto “Party & Prey” è disponibile in edizione inglese su Amazon.

Fonte: Deadline

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →