• Film

Richard Kelly sta scrivendo nuove storie ambientate nell’universo di Donnie Darko

Il regista Richard Kelly ha rivelato in un’intervista che sta sviluppando altre storie ambientate nell’universo di Donnie Darko.

Il regista Richard Kelly dopo l’exploit con il cult Donnie Darko ha diretto il flop Southland Tales – Così finisce il mondo e l’intrigante mistery The Box basato sul racconto “Button, Button” di Richard Matheson.

Ottobre 1988. Nel mezzo della notte un uomo in un costume da coniglio mostruoso appare a Donnie Darko (Jake Gyllenhaal), un adolescente turbato che vive con la sua famiglia nella Virginia suburbana, per dirgli che il mondo finirà in 28 giorni, 6 ore, 42 minuti e 12 secondi. E’ così che un film di culto è nato. Mentre la presa sulla realtà di Donnie s’indebolisce, siamo trascinati nell’oscurità che si nasconde sotto la superficie della periferia.

Ora apprendiamo da una recente intervista rilasciata dal regista alla rivista SFX (via GamesRadar) sta sviluppando altre storie ambientate nell’universo di Donnie Darko.

Ho lavorato a molte più storie che potrebbero esistere nell’universo di Donnie Darko, ed è stato davvero gratificante. Sono stato sottoposto a molte pressioni per consegnarlo – molte persone sono molto appassionate del fatto che io ritorni a questo mondo…C’è una scena nel film in cui vedi Donnie sdraiato a letto, e sta giocando con un cubo di Rubik, e guarda un calendario, e i giorni passano. Sono stato con il mio cubo di Rubik, cercando di risolvere il puzzle. Sono molto entusiasta di ciò che il futuro potrebbe riservare e che potrebbe esserci una storia molto più grande, molto più eccitante che potrebbe essere raccontata in questo mondo. Quindi vedremo.

Il cast di supporto di Donnie Darko comprendeva Jena Malone, Maggie Gyllenhaal, Daveigh Chase (la Samara del remake “The Ring”), Mary McDonnell, James Duval, Patrick Swayze, Noah Wyle, Drew Barrymore e Seth Rogen al suo debutto cinematografico.

Il film nel suo weekend di debutto incassò solo 517.375$ con un incasso totale a fine corsa nelle sale di 1.2 milioni di dollari. Il film dopo essere diventato un classico di culto ha generato lo spin-off S. Darko ambientato sette anni dopo il film originale e incentrato sulla sorella di Donnie Darko, Samantha (Daveigh Chase), un’operazione fuori tempo massimo senza alcun coinvolgimento di Kelly che è stata ben presto dimenticata.

Richard Kelly sta attualmente lavorando ad un film biografico basato sulla vita di Rod Serling, l’iconico conduttore / creatore di Ai confini della realtà, serie tv che ha rappresentato una tappa storica della televisione. A bordo del progetto anche Jason Michael Berman che produrrà per Mandalay Pictures.

I Video di Cineblog