• Film

Sing 2: nuove clip in italiano e colonna sonora del film d’animazione di Illumination Entertainment

Tutto quello che c’è da sapere su “Sing 2”, il film animato con le voci di Matthew McConaughey e Bono degli U2 nei cinema dal 23 dicembre 2021.

Dal 23 dicembre con Universal Pictures nei cinema italiani arriva Sing 2, nuovo capitolo del franchise animato di Illumination Entertainment. Dopo il successo dell’originale con 632 milioni di dollari incassati nel mondo, il koala Buster Moon interpretato dal premio Oscar Matthew McConaughey e il suo nuovo cast pianificano un nuovo spettacolo con a bordo il leone e leggenda del rock Clay Calloway doppiato da Bono degli U2.

La trama ufficiale

La trama ufficiale: Ricco di grandi sogni e spettacolari canzoni di successo, il film narra le vicende del koala Buster Moon e di altre grandi star animali, pronte per la loro più abbagliante e stravagante esibizione sul palco della capitale più glamour dell’intrattenimento. C’è solo un intoppo: devono prima convincere ad unirsi a loro la rock star più solitaria del mondo, interpretata dalla leggendaria icona della musica Bono, al suo debutto in un film d’animazione. L’ambizioso koala, però, ha un sogno più grande: debuttare con un nuovo spettacolo al Crystal Tower Theater nell’affascinante Redshore City! Senza conoscenze, Buster e i suoi amici devono intrufolarsi di nascosto nei celebri uffici della Crystal Entertainment, guidata dallo spietato magnate lupo Jimmy Crystal (il vincitore dell’Emmy Bobby Cannavale). In un disperato tentativo di ottenere l’attenzione di Mr. Crystal, Gunter propone un’idea bizzarra che Buster accetta subito: nel loro nuovo spettacolo ci sarà una leggenda del rock, il leone Clay Calloway (Bono). Il problema è che il koala non ha mai incontrato Clay, artista che si è allontanato dal mondo della musica più di dieci anni prima dopo la scomparsa della moglie. Mentre Gunter aiuta Buster a ideare un capolavoro teatrale, tra le pressioni e le minacce crescenti di Mr. Crystal, il koala intraprende una ricerca per trovare Clay e convincerlo a tornare sul palco. Quello che inizia come il grande sogno di Buster diventa un emozionante promemoria del grande potere che ha la musica di guarire anche un cuore infranto.

Il cast di doppiatori

“Sing 2” introduce nuovi personaggi interpretati nella versione originale dalle star della musica Bono, Pharrell Williams e Halsey, dall’attrice Letitia Wright di Black Panther e dai comici Eric André e Chelsea Peretti. Insieme al protagonista Buster (con la voce del premio Oscar Matthew McConaughey), la maialina Rosita (con la voce del premio Oscar Reese Witherspoon), il porcospino rocker Ash (Scarlett Johansson), il giudizioso gorilla Johnny (Taron Egerton), il timido elefante Meena (Tori Kelly) e, naturalmente, lo straordinario porcellino provocatore Gunter (Nick Kroll) hanno trasformato il New Moon Theater in un successo locale.

Matthew McConaughey: Buster Moon
Reese Witherspoon: Rosita
Scarlett Johansson: Ash
Taron Egerton: Johnny
Tori Kelly: Meena
Nick Kroll: Gunter
Bobby Cannavale: Jimmy Crystal
Ashley Frangipane: Porsha Crystal
Pharrell Williams: Alfonso
Nick Offerman: Norman
Letitia Wright: Nooshy
Eric André: Darius
Chelsea Peretti: Suki
Bono: Clay Calloway
Garth Jennings: Miss Karen Crawly

Il cast delle voci italiane è composto dal comico e attore Frank Matano, incredibilmente talentuoso proprio come il personaggio a cui presterà la voce, il brillante Darius! Nel cast anche due giovani talenti, Jenny De Nucci, stella in ascesa, attrice, content creator, adorata dal pubblico giovane e meno giovane. Lei doppierà Porsha, una trendsetter, ballerina e cantante che non vede l’ora di brillare sul palco del nuovo spettacolo ideato da Buster Moon. Valentina Vernia, TikTok star e ballerina, proprio come il personaggio a cui presterà la voce, ha conquistato il cuore dei più giovani dopo aver partecipato al talent AMICI. Valentina AKA Banana sarà la voce della strepitosa Nooshy che farà anche da coach a Johnny. A completare gli assi dei doppiatori ci sarà anche Zucchero “Sugar” Fornaciari, una delle voci italiane più celebri e riconoscibili nel mondo, che riflette perfettamente il personaggio a cui andrà a prestare la voce, l’iconica rock star Clay Calloway.

Francesco Prando: Buster Moon
Federica De Bortoli: Rosita
Chiara Gioncardi: Ash
Alessandro Campaiola: Johnny
Domitilla D’Amico: Meena
Fabrizio Vidale: Gunter
Adriano Giannini: Jimmy Crystal
Jenny De Nucci: Porsha Crystal
Daniele Giuliani: Alfonso
Carlo Scipioni: Norman
Valentina Vernia: Nooshy
Frank Matano: Darius
Selvaggia Quattrini: Suki
Zucchero Fornaciari: Clay Calloway
Riccardo Scarafoni: Miss Karen Crawly

Sing 2 – trailer e video

Trailer italiano ufficiale pubblicato il 24 giugno 2021

Spot tv in italiano ufficiale pubblicato il 30 luglio 2021

Secondo trailer italiano ufficiale pubblicato il 4 novembre 2021

Trailer finale italiano ufficiale pubblicato il 25 novembre 2021

Video anteprima Festival di Torino pubblicato il 29 novembre 2021

Nuovi video ufficiali pubblicati il 3 dicembre 2021

due nuove clip in italiano pubblicate il 17 dicembre 2021

Nuova clip in italiano pubblicata il 20 dicembre 2021

due clip in italiano e una featurette sottotitolata pubblicate il 23 dicembre 2021

Nuova clip in italiano e una featurette sottotitolata pubblicate il 24 dicembre 2021

Nuove clip in italiano e una featurette sottotitolata pubblicate il 13 gennaio 2022

Curiosità

  • Il film è scritto e diretto dal regista Garth Jennings alla sua seconda regia dopo aver diretto l’originale “Sing” suo film d’esordio. Jennings è un regista di video musicali che vanta collaborazioni con Radiohead, Vampire Weekend, Radiohead, R.E.M., Beck e Robin Williams.
  • Terzo film d’animazione per Matthew McConaughey, dopo Kubo e la spada magica (2016) e Sing (2016), entrambi usciti nel 2016.
  • Il film è l’undicesimo lungometraggio di Illumination nonché terzo film di Illumination senza personaggi umani, dopo Sing (2016) e Il Grinch (2018).
  • La rock star solitaria Clay Calloway è doppiata da Bono, frontman degli U2.
  • Decimo sequel animato della Universal, dopo Fievel conquista il West (1991), Cattivissimo me 2 (2013), Cattivissimo me 3 (2017), Dragon Trainer – Il mondo nascosto (2019), Pets 2- Vita Da Animali (2019), Trolls World Tour 2 (2020), I Croods 2 – Una nuova era (2020), Spirit Untamed (2021) e Baby Boss 2 (2021).
  • Il primo lungometraggio d’animazione di Pharrell Williams, Letitia Wright, Chelsea Peretti e Bono.
  • Il sesto film d’animazione di Nick Kroll, dopo Sausage Party – Vita segreta di una salsiccia (2016), Sing (2016), Capitan Mutanda (2017), Pets 2- Vita Da Animali (2019) e La famiglia Addams (2019).
  • La quarta volta come doppiatore di Bobby Cannavale in un film d’animazione uscito nelle sale, dopo Nut Job 2: Tutto molto divertente (2017), Ferdinand (2017) e Tom & Jerry (2021), l’ultimo dei quali uscito anche nel 2021.
  • Terzo film d’animazione di Reese Witherspoon, dopo Mostri contro alieni (2009) e Sing (2016).
  • Il nono sequel di animazione al computer della Universal, dopo Cattivissimo me 2 (2013), Cattivissimo me 3 (2017), Dragon Trainer – Il mondo nascosto (2019), Pets 2- Vita Da Animali (2019), Trolls World Tour 2 (2020), I Croods 2 – Una nuova era (2020), Spirit Untamed (2021) e Baby Boss 2 (2021).
  • Il sesto film d’animazione della Universal senza personaggi umani, dopo Alla ricerca della valle incantata (1988), I pirati fannulloni (2008), Sing (2016), Il Grinch (2018) e Trolls World Tour 2 (2020).
  • Eric André (Elwood) e Jim Cummings (gli orsi mafiosi del primo film) sono stati entrambi in un’incarnazione de Il re leone nei panni di Ed/Azizi la iena. Cummings lo ha doppiato nell’originale animato del 1994 dove era chiamato Ed, mentre André lo ha doppiato nel reboot live-action del 2019 dove era chiamato Azizi.
  • Il film segna la terza volta di Eric André come doppiatore in un lungometraggio, dopo Il re Leone (2019) e I Mitchell contro le macchine (2021), nonché il suo secondo lungometraggio completamente animato.
  • Seth Macfarlane non riprende il ruolo di Mike il topo a causa di altri impegni.
  • Il film è prodotto dal fondatore e CEO di Illumination Chris Meledandri con Paul Ashdown, Janet Healy, Robert Taylor e Nathalie Vancauwenberghe.

Note di produzione – L’ispirazione per Sing 2

Se Sing riguardava la ricerca del coraggio per inseguire i propri sogni, Sing 2 riguarda il superamento dei limiti che gli altri pongono ai nostri sogni, o che noi stessi ci poniamo. All’inizio del film, Buster Moon ha uno spettacolo di successo nel suo teatro locale, ma si chiede se ha raggiunto il massimo del proprio potenziale. “Buster ce l’ha fatta nella sua piccola città, e ha molto successo, ma si pone sempre la domanda: ‘Posso aspirare ad un livello superiore, o rimarrò un ragazzo di provincia con una visione limitata e un piccolo cast?’ ” dice Chris Meledandri. Quando Suki Lane, una talent scout, dice a Buster che il suo spettacolo non è abbastanza per i grandi campionati, lui si scoraggia … ma poi riaccende la sua ambizione. “All’inizio del film, è quasi come se a Buster fosse stato detto: ‘Hai raggiunto il tuo limite nella vita; non puoi andare oltre”, dice Meledandri. “Ma si rifiuta di accettarlo. E la chiave del successo ora risiede dentro di sé. In Sing 2 ogni personaggio è alle prese con i propri problemi e, sebbene il loro successo sia legato alla straordinarietà dello spettacolo, nella sua essenza parla di ognuno di loro, e di come affrontano i propri demoni”. Per lo sceneggiatore-regista Garth Jennings, c’erano alcuni intriganti parallelismi tra le aspirazioni creative di Buster e le sue. Incredibilmente, Sing è stato il primo film d’animazione di Jennings. “Se il primo film prevedeva il superamento dell’esame di guida, il secondo prevedeva la possibilità di andare in giro in macchina”, afferma Jennings. “All’inizio avevo delle idee, ma poco ambiziose: emergono sempre cose nuove a cui non avevo pensato, soprattutto perché le nostre aspettative su tutta la linea erano cresciute enormemente. E con esse affioravano nuove sfide. In un certo senso ci siamo trovati nella stessa posizione dei nostri protagonisti; volevamo andare ben al di là di quello che avevamo raggiunto la prima volta. Sotto ogni aspetto, stavamo cercando di portarlo ad un livello successivo”. Per Meledandri, non c’era nessuno più adatto di Jennings. “Lo spirito di Garth Jennings è lo stesso che definisce il film”, afferma Meledandri. “La gioia e l’ottimismo, il senso di celebrazione: Garth come essere umano incarna tutto ciò. È stato un piacere lavorare con la sua visione e la sua esperienza cinematografica, quell’energia presente sia nel primo film che in questo”. Ogni aspetto di Sing 2 è a un livello superiore, dalla posta in gioco emozionale alle sequenze d’azione, dai costumi alle coreografie, dalla musica al cast. “Ci siamo trovati in situazioni straordinarie che non avremmo mai potuto prevedere, come un casting del calibro di Halsey o Bono oppure l’allestimento di un numero di Prince di quattro minuti impostato su un tema di Alice in Wonderland”, afferma Jennings. “Tutto era selvaggiamente ambizioso. Solo dopo che abbiamo finito ho capito che dovevamo essere proprio matti”. Fortunatamente Jennings e Meledandri avevano a disposizione alcuni dei migliori artisti dell’animazione. “Avevamo una squadra incredibile”, dice Meledandri. “Dal montatore ai nostri direttori dell’animazione e dell’illuminazione, ogni artista è stato assolutamente stellare, non ultimo ERIC GUILLON, che ha disegnato tutti i personaggi principali di questo mondo”. Durante il processo di realizzazione di Sing 2, Jennings ha spesso pensato a una frase che Nana Noodleman dice a Buster nel film, su come non sia sufficiente avere sogni e ambizioni. Ci vogliono coraggio, capacità di resistenza e fede per realizzarli. “Questo fa eco a ciò che noi, come realizzatori, dobbiamo fare”, dice Jennings. “Realizzare un film è una cosa davvero assurda. Si parte da un qualcosa che non esiste ma devi immaginarla e credere che sarà grandiosa. Bisogna che tutti credano che sia fantastica. E poi una volta che inizi a percorrere quella strada, devi resistere, perché devi sostenere la stessa fede ed energia che si avevano poco più di quattro anni fa. Ci sono centinaia di persone che lavorano insieme a me. È un enorme sforzo collaborativo e richiede non solo energia, ma vera passione. E’ un compito arduo, ma ciò che ti fa andare avanti è il film stesso”.

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore Joby Talbot (Guida galattica per autostoppisti, La mia vita è un disastro, Ladri di cadaveri – Burke & Hare). Talbot ha iniziato a scrivere e ad esibirsi nei primi anni ’90, unendosi a Neil Hannon nel fenomeno pop britannico “The Divine Comedy”.
  • “Sing 2” è una sorta di nirvana per gli amanti della musica, perché include più di 40 canzoni di successo classiche e contemporanee che vanno dal pop al rock e dal K-pop al latino, e di artisti del calibro di Billie Eilish, Drake, The Weeknd, Prince, Taylor Swift, BTS, Cardi B, Bad Bunny, J Balvin, Shawn Mendes e Camila Cabello. Il film presenta tre canzoni degli U2, tra cui i successi “I Still Haven’t Found What I’m Looking For”, “Where The Streets Have No Name” e “Stuck In A Moment You Can’t Get Out Of”, più una nuova canzone originale degli U2 scritta esclusivamente per il film, “Your Song Saved My Life”. La canzone segna la prima nuova uscita degli U2 dal 2019. “La musica stessa è una delle star di Sing 2”, afferma il produttore e CEO di Illumination Chris Meledandri. “Come per il primo film, abbiamo collaborato con il brillante produttore esecutivo musicale Harvey Mason jr., che attualmente è anche l’acting head dell’organizzazione dei Grammy”. Mason ha lavorato a stretto contatto con ciascuno degli attori nelle loro performance musicali per il film. “Come in Sing, tutti gli attori cantano le proprie parti anche in Sing 2”, afferma lo sceneggiatore e regista Garth Jennings. “È qualcosa di impressionante del nostro cast. Sono straordinari. La versione di Scarlett Johansson di “Stuck In A Moment” degli U2 è stata eseguita dal vivo in una sola ripresa. Nessuna manipolazione, nessun autotune, solo lei e una chitarra. Sono tutti davvero incredibili. È stato come lavorare con un gruppo di supereroi”. Per Jennings, osservare le registrazioni delle sessioni musicali che Mason ha fatto con gli attori è stato emozionante. “Quelle registrazioni sono state una gioia per me”, dice Jennings. “Creare musica è una cosa così bella. Osservare il lavoro di Harvey e il suo team è stato semplicemente magico”.

TRACK LISTINGS:

1. Your Song Saved My Life (U2) 3:31
2. Let’s Go Crazy (Tori Kelly & Taron Egerton & Reese Witherspoon & Nick Kroll) 3:09
3. Can’t Feel My Face (Kiana Ledé) 3:21
4. Heads Will Roll (Scarlett Johansson) 3:37
5. Sing 2 Audition Medley (SING 2 Cast) 1:47
6. Where the Streets Have No Name (Tori Kelly & Taron Egerton & Scarlett Johansson & Reese Witherspoon & Nick Kroll) 2:36
7. There’s Nothing Holdin’ Me Back (Taron Egerton & Tori Kelly) 3:23
8. Suéltate (From Sing 2) (Sam I & Anitta & BIA & Jarina De Marco) 3:30
9. Stuck In A Moment You Can’t Get Out Of (Scarlett Johansson) 3:39
10. Soy Yo (Sing 2 Mix) (Bomba Estéro) 2:57
11. A Sky Full of Stars (Taron Egerton) 3:26
12. Could Have Been Me (Halsey) 2:28
13. I Say A Little Prayer (Tori Kelly & Pharrell Williams) 2:09
14. Break Free (Reese Witherspoon & Nick Kroll) 1:34
15. I Still Haven’t Found What I’m Looking For (Scarlett Johansson & Bono) 3:01
16. Tippy Toes (BONUS TRACK) (feat. DSCOSTU) (Adam Buxton & Fancy Feelings) 2:08
17. Christmas (Baby Please Come Home) (BONUS TRACK) [feat. Scarlett Johansson & Taron Egerton & Reese Witherspoon & Tori Kelly] (Keke Palmer) 2:36

La colonna sonora di “Sing 2” è disponibile su Amazon.

Foto e poster