• Film

Space Jam: New Legends – primo trailer italiano di Space Jam 2

Warner Bros. ha reso disponibile un primo trailer italiano di Space Jam 2 aka Space Jam: New Legends con il campione di basket Lebron James e Bugs Bunny.

Warner Bros. ha reso disponibile un nuovo trailer di Space Jam 2 aka Space Jam: New Legends un sequel con protagonisti il campione di basket Lebron James,l’iconico Bugs Bunny e le voci in originale di Zendaya come Lola Bunny e Gabriel Iglesias come Speedy Gonzales.

Space Jam 2 arriva a 25 anni dall’originale Space Jam del 1996 con protagonisti la leggenda dell’NBA Michael Jordan e i Looney Tunes impegnati in una partita di basket contro una squadra di alieni male intenzionati. “Space Jam 2” realizzato in un mix di animazione e live-action segnerà il primo film uscito nelle sale a presentare i personaggi dei Looney Tunes da Looney Tunes: Back in Action del 2003 e uscirà negli Stati Uniti il 16 luglio.

Benvenuti a Space Jam! Il campione NBA e icona globale LeBron James vive un’epica avventura a fianco dell’intramontabile Bugs Bunny, nel film evento di animazione/live-action “Space Jam: New Legends”, diretto da Malcolm D. Lee, con un team di filmakers innovativi come Ryan Coogler e Maverick Carter. Quest’avventura di trasformazione è un frenetico mix di due mondi, che svela fino a che punto possano arrivare alcuni genitori per creare un legame con i propri figli. Quando LeBron e il suo giovane figlio Dom vengono intrappolati in uno spazio digitale da una malvagia Intelligenza Artificiale, LeBron farà di tutto per tornare a casa sani e salvi guidando Bugs, Lola Bunny e l’intera banda dei notoriamente indisciplinati Looney Tunes verso la vittoria, sul campo di gioco, contro i campioni digitalizzati dell’Intelligenza Artificiale: una super potente squadra di basket piena di professionisti all stars mai vista prima. Tunes contro Goons nella sfida con la posta in gioco più alta della sua vita, che ridefinirà il legame tra LeBron e suo figlio, mettendo in luce il potere di essere se stessi. Pronti all’azione, i Tunes sovvertono le convenzioni, sovraccaricando i loro talenti unici e sorprendendo anche “King” James con il loro modo di giocare.

James è protagonista accanto al candidato all’Oscar Don Cheadle (i film di “Avengers”, “Hotel Rwanda”), Khris Davis (“Judas and the Black Messiah”, “Atlanta” per la TV), Sonequa Martin-Green (“The Walking Dead” per la TV, “Star Trek: Discovery”), l’esordiente Cedric Joe, Jeff Bergman (“Looney Tunes Cartoons”) e Eric Bauza (“Looney Tunes Cartoons”). Nel film appaiono anche giocatori dell’NBA (Klay Thompson, Anthony Davis, Damian Lillard, Chris Paul, Draymond Green, Kyle Kuzma) e giocatrici della WNBA (Diana Taurasi, Nneka Ogwumike e Chiney Ogwumike).

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

Oltre ai Looney Tunes nel film ci saranno una valanga di camei di altri personaggi come quelli di Hanna-Barbera, della serie tv Il Trono di Spade e della saga di Harry Potter, i supereroi dell’Universo Esteso DC, della saga Il Signore degli Anelli, dal MonsterVerse del film Godzilla vs Kong e da film targati Warner Bros. come Matrix, It, Il mago di Oz, The Mask, Il gigante di ferro, Mad Max: Fury Road e Men in Black.

Lee (“Girls Trip”, “Night School”) dirige da una sceneggiatura di Juel Taylor & Tony Rettenmaier & Keenan Coogler & Terence Nance. Il film è prodotto da Ryan Coogler, LeBron James, Maverick Carter e Duncan Henderson, i produttori esecutivi sono Sev Ohanian, Zinzi Coogler, Allison Abbate, Jesse Ehrman, Jamal Henderson, Spencer Beighley, Justin Lin, Terence Nance and Ivan Reitman.

Il team creativo dietro la cinepresa include il direttore della fotografia Salvatore Totino (“Spider-Man: Homecoming”), il produttore animazioni Troy Nethercott (“Wonder Park”), gli scenografi Kevin Ishioka (“The Mule”), Akin McKenzie ( “When They See Us” per Netflix) e Clint Wallace (l’imminente “Eternals”), il montatore Bob Ducsay (“Godzilla: King of the Monsters”, “Star Wars Episode VIII – The Last Jedi”) e la costumista Melissa Bruning (“Rampage”, “War for the Planet of the Apes”). Le musiche sono di Kris Bowers (“Greenbook”, “Bridgerton” per Netflix).