Spiderhead: recensione, curiosità e colonna sonora del film Netflix

Recensione, curiosità, colonna sonora e differenze tra libro e film – Tutto quello che c’è da sapere su “Spiderhead” disponibile su Netflix.

ATTENZIONE!!! L’articolo include SPOILER sul film “Spiderhead”.

Ha esordito su Netflix Spiderhead, il thriller con Chris Hemsworth, Miles Teller e Jurnee Smollett basato sul racconto distopico “Escape from Spiderhead” di George Saunders. Alla regia Joseph Kosinski recentemente al timone del sequel Top Gun: Maverick e regista di un paio di suggestivi titoli fantascientifici, Tron: Legacy sequel diretto del cult Disney anni ottanta e Oblivion con protagonista Tom Cruise.

“Spiderhead” presenta enormi potenzialità rispetto al tema che tratta, potenzialità che su schermo finiscono per diluirsi di scena in scena scandendo senza enfasi l’evolversi della dinamica detenuto / carceriere, riletta in chiave paternalistica, ma in realtà parte di una sperimentazione che trasforma i detenuti in veri e propri topi da laboratorio. Non bastano le convincenti performance di Miles Teller, detenuto roso dal senso di colpa e in cerca di redenzione, e di un particolarmente convincente Chris Hemsworth, che caratterizza il suo ambiguo ma fascinoso Steve Abnesti in un mix di costruita e artefatta empatia, sotto cui si nasconde una subdola menzogna manipolatoria il cui scopo ultimo è il perseguire denaro e successo personale.

Il racconto originale di Saunders viene rimaneggiato ampiamente dagli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick (Deadpool 2, Life: Non oltrepassare il limite, 6 Underground) per renderlo più appetibile ad una platea trasversale e Netflix recluta due attori molto richiesti di sicura presa sul pubblico. Hemsworth e Teller senza dubbio nobilitano l’operazione, ma finiscono per diventare didascalici all’interno di una narrazione che non prende mai consistenza, e soprattutto non sfrutta appieno l’ambientazione da “prison-movie” che avrebbe permesso di dare più respiro alla storia. Da questo punto di vista le dinamiche interne tra i detenuti vengono approcciate superficialmente, incluso un guizzo frettolosamente e malamente accennato nel finale della fuga.

Curiosità

  • Le riprese principali sono iniziate all’inizio di novembre 2020 nel Queensland. in Australia e si sono svolte anche nella Gold Coast.
  • Rogan (Nathan Jones) viene mostrato mentre legge “Tenth of December” (Dieci Dicembre) di George Saunders, l’antologia che include il racconto “Escape from Spiderhead” su cui si basa il film.
  • “Spiderhead” tratta della terza collaborazione tra il regista Joseph Kosinski e l’attore Miles Teller, dopo Fire Squad – Incubo di fuoco (2017) e Top Gun: Maverick (2022), uscito solo 3 settimane prima di questo film.
  • Nonostante interpreti il ​​personaggio “Verlaine”, Mark Paguio viene chiamato “Mark” (il vero nome dell’attore) per l’intera durata del film.
  • Questo è il primo film di Joseph Kosinski a ricevere un divieto ai minori pieno (Rating R). Gli altri suoi film, Tron: Legacy (2010), Oblivion (2013), Fire Squad – Incubo di fuoco (2017) e Top Gun: Maverick (2022) sono stati classificati come PG o PG-13.
  • Sia Chris Hemsworth che Miles Teller sono apparsi in film di supereroi basati sui fumetti Marvel. Hemsworth interpreta Thor nell’Universo Cinematografico Marvel e Teller ha interpretato Reed Richards/Mr. Fantastic nel reboot Fantastic 4 – I Fantastici Quattro (2015). Inoltre, l’attrice Jurnee Smollett ha interpretato Black Canary nel film dell’universo Esteso DC (UEDC) Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn (2020).

Il romanzo originale

George Saunders (nato il 2 dicembre 1958) è uno scrittore americano di racconti, saggi, romanzi e libri per bambini. I suoi scritti sono apparsi su The New Yorker, GQ e The Guardian. Professore alla Syracuse University, Saunders ha vinto il National Magazine Award per la narrativa nel 1994, 1996, 2000 e 2004.

…qualsiasi pretesa io possa avanzare sull’originalità della mia narrativa è solamente il risultato di questo mio strano background: fondamentalmente io che lavoro in modo inefficiente, con strumenti difettosi, in un ambiente in cui non ho abbastanza conoscenza per comprendere tutto. Come se si mettesse un saldatore a disegnare vestiti.

Bibliografia: Il declino delle guerre civili americane (Einaudi, Stile libero, 2005), Pastoralia (Einaudi, Stile libero, 2001), The Brief and Frightening Reign of Phil (Riverhead Books, 2005), I tenacissimi sgrinfi di Frip (Mondadori, Onde, 2002), Nel paese della persuasione (Minimum Fax, 2010), Fox 8, volpe 8 (Feltrinelli, 2019), Dieci dicembre (Minimum Fax, 2013), Lincoln nel Bardo (La Feltrinelli, 2017).

La sinossi ufficiale del libro: Uno degli scrittori più importanti e straordinariamente originali della sua generazione, George Saunders è un maestro indiscusso del racconto e “Dieci dicembre” è la sua raccolta più onesta, accessibile e commovente di sempre. Nella tesa apertura, “Giro d’onore”, un ragazzo assiste al tentato rapimento della ragazza della porta accanto e si trova di fronte a una scelta straziante: ignora ciò che vede o ignora anni di consigli soffocanti dei suoi genitori e agisce? In “Casa”, un soldato traumatizzato dal combattimento torna a vivere con sua madre e lotta per riconciliare il mondo che ha lasciato con quello in cui è tornato. E nella storia del titolo, una straordinaria meditazione sull’immaginazione, la memoria e la perdita, un malato di cancro di mezza età si reca nel bosco per suicidarsi, solo per incontrare un ragazzo tormentato che, nel corso di una fatidica mattinata, dà al morente un’ultima possibilità di ricordare chi è veramente. Uno sfortunato e illuso proprietario di un negozio di antiquariato; due madri che lottano per fare la cosa giusta; un’adolescente il cui idealismo è sfidato da un brutale contatto con la realtà; un uomo tormentato da una serie di esperimenti farmaceutici che lo costringono a desiderare, amare, uccidere: gli indimenticabili personaggi che popolano le pagine di “Dieci dicembre”sono vividamente e amorevolmente infusi con la miscela caratteristica di Saunders di prosa esuberante, profonda umanità e stile innovativo. Scrivendo in modo brillante e profondo di classe, sesso, amore, perdita, lavoro, disperazione e guerra, Saunders va al centro dell’esperienza contemporanea. Queste storie affrontano le grandi domande ed esplorano le faglie della nostra stessa moralità, approfondendo le domande su cosa ci rende buoni e cosa ci rende umani. Inquietanti, perspicaci ed esilaranti, le storie di “Dieci Dicembre”- attraverso la loro energia maniacale, la loro concentrazione su ciò che è redimibile negli esseri umani e la loro generosità di spirito – non solo intrattengono e deliziano; soddisfano il detto di Cechov secondo cui l’arte dovrebbe “prepararci alla tenerezza”.

L’antologia “Dieci dicembre” di George Saunders è disponibile su Amazon.

Differenze tra libro e film

  • La modalità in cui Steve inietta il Darkenfloxxes a Heather (Tess Haubrich), cosa che la spinge a togliersi la vita, si svolge allo stesso modo nel racconto, anche se in modalità meno cruenta. In realtà nel racconto il Darkenfloxx verrà iniettato anche a Sarah (Angie Milliken), l’altra donna con cui Jeff (Miles Teller) è stato indotto chimicamente a fare sesso.
  • Nella storia di Saunders al lettore non viene mai descritto ciò che si trova al di fuori della struttura fino a quando Jeff non riesce a scappare nel finale.
  • Lizzy (Jurnee Smollett) non esiste nella storia originale, ma il personaggio serve a creare la differenza tra amore indotto artificialmente e vero amore corrisposto.
  • La storia di Saunders non rivela mai i problemi di Abnesti (Chris Hemsworth) con suo padre.
  • Il passato criminale di Jeff era diverso. Nella storia, Jeff viene imprigionato per aver colpito qualcuno con un mattone durante una rissa e viene accusato di omicidio colposo. Nel film Jeff si schianta con la sua auto sotto l’effetto dell’alcol, uccidendo sia la sua ragazza che il suo amico.
  • Nell’atto finale del film, Jeff scopre il motivo dietro le sperimentazioni sui farmaci: Abnesti ha cercato di perfezionare il B-6, un farmaco che permetterà alle persone di essere controllate. In una resa dei conti finale, Abnesti spiega a Jeff il suo piano generale, che Jeff poi sventa con l’aiuto di Verlaine (Mark Paguio) allertando le autorità e fuggendo dalla struttura. Il B-6 non ha mai fatto parte del racconto anche se appare perfettamente integrato nella narrazione cinematografica.
  • Jeff ha un lieto fine nel film mentre nel racconto dopo aver rifiutato di dare il Darkenfloxx a Rachel, somministra la droga su se stesso e fugge dalla struttura. Fuori, attende la propria morte, finalmente in pace con la consapevolezza di essersi rifiutato di aiutare Abnesti a uccidere qualcuno.

La colonna sonora

  • Le musiche originali di “Spiderhead” sono di Joseph Trapanese (The Witcher, Robin Hood – L’origine della leggenda, The Greatest Showman, The Raid – Redenzione). Trapanese e il regista Joseph Kosinski hanno collaborato anche per “Oblivion” e “Fire Squad – Incubo di fuoco”.
  • La colonna sonora include i brani: “The Logical Song” dei Supertramp, “Feelin Like” di Bad Colours feat. Jarv Dee, “I’ll Take You There” di The Staple Singers, “Blitzkrieg” di Blitzkrieg, “What a Fool Believes” di The Doobie Brothers, “Der Fruhling (Spring)” e “Solfeggietto” di  The Swingle Singers, “Feels So Good” di Chuck Mangione, “She Blinded Me with Science” di Thomas Dolby, “Breezin'” di George Benson, “More Than This” di Roxy Music, “Rise” di Herb Alpert, “Mukuti” di Rikki Ililonga, “Flume” di Fred Szymanski, “You Make My Dreams (Come True)” di Hall & Oates, “Crazy Love” di Poco.

TRACK LISTINGS:

1. Acknowledge 2:56
2. Holy F*cking Sh*t 2:12
3. Can People Change? 3:11
4. Nothing Feels Real 2:41
5. Field Trip 3:10
6. The Love Drug 3:11
7. Confirmation Trial 4:56
8. Free Fridays 3:00
9. Double Dose 1:25
10. Darkenfloxx 6:43
11. Blinded By Science 2:40
12. I’m Here 2:01
13. Real Truth 0:62
14. The Choice 3:50
15. Drip On 1:13
16. Worth Loving 2:58
17. Taking Charge 6:13
18. There Are No Accidents 3:10
19. Redemption 2:32

La colonna sonora di “Spiderhead” è disponibile su Amazon.

 

 

Ultime notizie su Film Netflix

Tutto su Film Netflix →