• Film

Strange World: trailer italiano e anticipazioni del nuovo film d’animazione Disney

Tutto quello che c’è da sapere su “Strange World”, il nuovo film d’animazione Disney dal regista di Big Hero 6 al cinema dal 24 novembre 2022.

Il 24 novembre arriva nei cinema italiani Strange World, una nuova avventura animata targata Disney ispirata ai fumetti di fantascienza degli anni ’50. Il film è diretto dal veterano Don Hall (Big Hero 6). La trama segue i leggendari Clades, una famiglia di esploratori le cui differenze minacciano di far fallire la loro ultima e più cruciale missione.

Trama e cast

La trama ufficiale: Viaggia attraverso lo spazio e il tempo verso un luogo di mistero infinito…Jake Gyllenhaal presta la sua voce all’esploratore Clade, figlio a sua volta di un altro incrollabile esploratore. L’originale avventura d’azione viaggia nelle profondità di una terra inesplorata e insidiosa dove creature fantastiche attendono i leggendari Clade, una famiglia di esploratori le cui differenze minacciano di far fallire la loro ultima e di gran lunga più cruciale missione.

Al momento Jake Gyllenhaal (Spirit – Il ribelle) è l’unico membro del cast ufficializzato. Da confermare invece Alan Tudick (Encanto), Ethan Pugiotto (Le avventure di Snoopy), la rapper ed ex modella Nicki Minaj (Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre) Martin Lawrence (Boog & Elliot a caccia di amici), la comica Carol Burnett (Toy Story 4) e il cantante Bruno Mars (Rio 2).

Strange World – trailer e video

Curiosità

 

  • “Strange World” in precedenza noto come “Searcher Clade” è il Il 61° lungometraggio dei Walt Disney Animation Studios.
  • Il regista e animatore Don Hall dirige “Strange World” da una sceneggiatura di Qui Nguyen, già scrittore del fantasy Raya e l’ultimo drago e di episodi della serie tv Messaggi da Elsewhere.
  • “Strange World” è prodotto da Roy Conli (Il pianeta del tesoro, Big Hero 6, Rapunzel: L’intreccio della torre con Jennifer Lee, co-regista di Frozen – Il regno di ghiaccio e Frozen 2 – Il segreto di Arendelle.
  • Primo film dei Walt Disney Animation Studios a utilizzare i titoli di testa e di chiusura dai tempi di Lilo & Stitch (2002).
  • “Strange Worlds” era il nome di due fumetti di fantascienza americani degli anni ’50. Uno edito da Avon Comics, l’altro da Atlas Comics (il predecessore della Marvel Comics, di proprietà della Disney).
  • Secondo ruolo come doppiatore per Jake Gyllenhaal in un film d’animazione dopo Spirit – Il ribelle (2021) uscito proprio l’anno scorso.
  • “Strange Worlds” è il quinto film d’animazione disegnato a mano che utilizza “Skywalker Sound” dopo Hercules (1997), Atlantis – L’impero perduto (2001) e Lilo & Stitch (2002).
  • Questo è il primo film dei Walt Disney Animation Studios a presentare i titoli di coda “Disney Presents” e “A Walt Disney Animation Studios Film” nella sequenza di apertura.
  • Il film in origine doveva utilizzare l’animazione al computer, ma invece si è optato per l’animazione disegnata a mano, tecnica utilizzata l’ultima volta nel 2011 per il film Winnie the Pooh – Nuove avventure nel Bosco dei 100 Acri (2011).

I fumetti che hanno ispirato il film

“Strange Worlds” era il nome di due serie di antologie di fantascienza a fumetti degli anni ’50, la prima pubblicata da Avon Comics, la seconda da un predecessore della Marvel Comics, Atlas Comics. La prima serie ha pubblicato 15 numeri pubblicati in due sequenze da Avon Comics. Sebbene Avon fosse un editore di fumetti minore in relazione a leader del settore contemporanei come Atlas Comics, DC Comics e EC Comics, la serie presentava illustrazioni di talenti come Wally Wood, che presto sarebbe diventato una star del settore presso EC; Joe Kubert, in seguito artista distintivo di Hawkman e Sgt. Rock; il ritrattista Everett Raymond Kinstler e l’artista specializzato in Western Charles Sultan, all’inizio della loro carriera; e l’artista di fumetti afroamericano seminale Alvin C. Hollingsworth alias Alvin Holly.

La seconda serie di “Strange Worlds” di breve durata, fu pubblicata dalla società predecessore della Marvel Comics degli anni ’50, la Atlas Comics, in soli cinque numeri (dicembre 1958 – agosto 1959), il titolo mostrava comunque illustrazioni della leggenda del settore Jack Kirby, che disegnò a matita tutte le copertine tranne una e fornì una storia ciascuno nei numeri 1 e 3, e il futuro co-creatore di Spider-Man e Doctro Strange, che ha disegnato la copertina del numero 2 e una storia in ogni numero. La copertina del primo numero e la sua storia di sette pagine “I Discovered the Secret of the Flying Saucers” hanno segnato il ritorno di Kirby alla Marvel, per la quale non lavorava dal 1941 ad eccezione di 20 storie sparse dal 1956 al 1957. Tre anni dopo, lui è Stan Lee avrebbero creato la serie di supereroi rivoluzionaria “I Fantastici Quattro”. Altri famosi fumettisti che hanno disegnato per l’antologia Atlas includevano i grandi della EC Comics Joe Orlando e Al Williamson; i futuri pilastri della Marvel Dick Ayers, John Buscema, Don Heck e Joe Sinnott; e il creatore della “Torcia Umana” Carl Burgos e l’illustratore di Sheena, regina della giungla Bob Powell, entrambi veterani attivi durante la cosiddetta Golden Age dei fumetti.

 

Quando si tratta di fantascienza della Golden Age poche serie contenevano una formazione costellata di star come STRANGE WORLDS: Kubert, Kinsler, Wood, Orlando, Fawcette e altri: i maestri dell’epoca! Oltre a questi talenti ci sono alcune delle storie e dei concept più emozionanti dei fumetti della metà del 20° secolo, insieme a razzi, astronauti, alieni e pistole a raggi e, ovviamente, donne spaziali in bikini! STRANGE WORLDS #1-9 contiene materiale originale raccolto in tre volumi. Il titolo è stato ripreso alcuni anni dopo (a partire dal numero 18), con ristampe e poi storie di guerra, ma i primi nove numeri sono le gemme di cui hai bisogno, la serie completa che desideri! Nove singoli numeri; Una fantastica raccolta in 3 volumi; Complessivamente nella gigantesca CLASSIC COMICS LIBRARY #365! I FUMETTI RARI POSSONO ESSERE DIFFICILI DA TROVARE IN OTTIME CONDIZIONI. Questi volumi vengono ristampati dalle migliori immagini disponibili e i libri verranno aggiornati man mano che verranno scoperte nuove copie. A volte i vo9lumi primi e più rari riflettono l’età e le condizioni degli originali. I nostri volumi NON sono rimasterizzati digitalmente; sono presi da scansioni di fumetti reali. Molte persone apprezzano queste caratteristiche autentiche.

La raccolta “Strange Worlds #1: Exciting Space Comics — All Stories” è disponibile in edizione originale su Amazon.

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore Alexandre Desplat alla sua prima collaborazione con i Walt Disney Animation Studios. Il compositore premio Oscar per i lungometraggi Grand Budapest Hotel e La forma dell’acqua – The Shape of Water, è al suo quinto film d’animazione dopo Fantastic Mr. Fox, Le 5 leggende, Pets – Vita da animali e L’isola dei cani.

Foto e poster