• Film

Suicide Squad 2: video dall’evento CCXP 2020 mostra il costume di Idris Elba

Disponibile via Twitter un video del panel virtuale di The Suicide Squad tenutosi lo scorso weekend in occasione della convention CCXP 2020.

Disponibile via Twitter un video del panel virtuale di The Suicide Squad aka Suicide Squad tenutosi lo scorso weekend in Brasile in occasione della convention CCXP 2020. Nella breve clip Elba discute del suo personaggio Bloodsport e su schermo scorrono immagini che mostrano dettagli del suo costume e delle sue armi.

Bloodsport è un mercenario antagonista di Superman. Il nome è stato utilizzato da tre diversi personaggi, ma quello che vedremo in Suicide Squad 2, interpretato da Idris Elba, è Robert DuBois che in precedenza ha già fatto il suo debutto live-action nella serie tv Supergirl interpretato da David St. Louis.

Durante il panel di CCXP, Elba ha parlato brevemente del costume del suo personaggio. “Ha un costume molto bello, sai”, ha detto l’attore. “Il suo costume è davvero innovativo e tecnicamente avanzato.” Questa descrizione è stata accompagnata da immagini che mostrano armi uscire e assemblarsi letteralmente dalla tuta, che nessuno tranne Bloodsport può indossare. Elba ha aggiunto che il suo personaggio userà la tuta in modo “brutale”.

La versione di Robert DuBois di Bloodsport, creato da John Byrne e Karl Kesel, è apparsa per la prima volta nell’albo Superman Vol. 2 #4 (aprile 1987). Nei fumetti DuBois è un uomo afroamericano che ha un esaurimento nervoso e diventa ossessionato dalla guerra del Vietnam dopo aver appreso che suo fratello, Michael aka “Micky”, per proteggere DuBois troppo spaventato per partire lo ha sostituito al fronte, una scelta che ha portato Michael a perdere tutti gli arti. Un agente di Lex Luthor persuade DuBois che Superman è il nemico da combattere e fornisce a DuBois un teletrasporto e varie armi tra cui una caricata a proiettili di kryptonite. DuBois adotta il nome Bloodsport, scatenandosi su Metropolis, lasciando una scia di morti in nome suo e di suo fratello. Durante uno scontro con Superman, DuBois riesce a ferire il supereroe con i proiettili di kryptonite, ma l’intervento del fratello lo fa crollare e DuBois viene riportato in un ospedale psichiatrico.

Il regista James Gunn era presente al panel e ha rivelato che “Suicide Squad 2” è stato completato ed è pronto per le sale. Gli altri membri del cast presenti al panel includevano Nathan Fillion (Floyd Belkin / T.D.K.), Flula Borg(Javelin), Alice Braga (Sol Soria), Daniela Melchior (Ratcatcher 2) e John Cena (Christopher Smith / Peacemaker) che ha descritto il suo personaggio come un “Captain America stron*o”. Cena che ha già confermato che riprenderà il suo ruolo in una serie tv spin-off in otto episodi che andrà in onda su HBO Max.

“Peacemaker è un’opportunità per approfondire le problematiche attuali del mondo attraverso l’obiettivo di questo supereroe / supercriminale / e il più grande idiota del mondo. “, Ha detto Gunn parlando dello spin-off. “E, naturalmente, poter lavorare di nuovo con John, Peter e i miei amici alla Warner Bros. è la ciliegina sulla torta”.

Cena e Gunn durante il panel hanno raccontato anche di una brutta esperienza avuta sul set da Cena quando ha dovuto ingurgitare 31 empanadas in rapida successione.

John Cena: “C’è stato un giorno in cui abbiamo girato su un tetto, dove mangiavamo tutti. Ho dovuto mangiare un’empanada e mi sono preso la responsabilità di provare a mangiare l’intera empanada in un attimo, pensando che sarebbe stato fantastico. Ma è stata anche una scena complicata per James. 31 empanadas dopo siamo riusciti a farlo per bene”.

James Gunn: “Hai vomitato quella notte?”

John Cena: “Penso che 32 sarebbe stato il massimo, ma sono riuscito ad uscirne indenne per poi rilassarmi e sbottonarmi, ma la gente vedrà il film e a nessuno importerà quindi per favore, ricordate le empanadas.”

Il cast di “Suicide Squad 2” include anche Margot Robbie (Dr. Harleen Quinzel / Harley Quinn), Jai Courtney ( George “Digger” Harkness / Captain Boomerang), Joel Kinnaman (Rick Flag), Michael Rooker (Brian Durlin / Savant), David Dastmalchian (Abner Krill / Polka-Dot Man), Steve Agee (Nanaue / King Shark), Mayling Ng (Mongal), Sean Gunn (John Monroe / Weasel), Peter Capaldi (Clifford DeVoe / The Thinker) e Taika Waititi. “The Suicide Squad” debutterà nelle sale americane e in contemporanea su HBO Max il 6 agosto 2021.

Fonte: ComicBook

I Video di Cineblog