• Film

The Courier, trailer del film con Benedict Cumberbatch

Ironbark diventa The Courier, il film che vede Benedict Cumberbatch nei panni di una spia improvvisata, mostrandosi in un nuovo trailer

Nuovo titolo, stesso film. L’anno scorso fu presentato al Sundance sotto il nome di Ironbark, mentre adesso, a circa due mesi dall’uscita nel Regno Unito, fissata per il 19 marzo, il film diretto da Dominic Cooke s’intitola The Courier. Più semplice (forse troppo), non meno appropriato, ecco il trailer con alcune sequenze di questo nuovo spy movie.

Protagonista Benedict Cumberbatch, che interpreta Greville Wynne, un ingegnere e imprenditore che, in piena Guerra Fredda, fu assoldato dai servizi segreti britannici per trasportare materiale molto delicato a Mosca. Data la premessa è strano che una storia del genere, realmente accaduta, sia stata trasposta solo ora, anche perché gli ingredienti per qualcosa di appetibile ci sono tutti.

(Clicca sull’immagine per guardare il trailer)

Nello specifico, la finestra di riferimento è quella della crisi dei missili di Cuba, uno degli apici di un conflitto svoltosi sotto i radar, all’oscuro della cosiddetta opinione pubblica, alla quale venivano date in pasto poche e sparute notizie, tanto in Occidente quanto oltre la cortina di ferro. Dal trailer, per chi, come chi scrive, non fosse a conoscenza di questa pagina, si scopre di quest’atto sconsiderato ma probabilmente necessario da parte dell’MI6, che si rivolge a un ordinario cittadino per portare a termine una missione altamente rischiosa, da cui dipende non poco.

È chiaro che, a suo tempo, ci occuperemo di capire se e fino a che punto The Courier rispetterà i canoni del genere, ma soprattutto come, specie in capo alla suspense, ché a occhio dalla seppur centrale traccia inerente alla vita privata di Wynne non sembra ci siano le condizioni per aspettarsi chissà quale speculazione. Più che voler mettere le mani avanti, beh, si tratta d’inquadrare il prodotto, che con ogni probabilità, per l’appunto, capitalizza più sull’insolita fattispecie di un povero venditore rimasto incastrato in un gioco più grande di lui.

Nel cast, oltre al già menzionato Cumberbatch, troviamo Rachel Brosnahan, Merab Ninidze, Jessie Buckley, Angus Wright e Kirill Pirogov.