The Deer King – Il re dei cervi: trailer italiano, trama e cast del film anime al cinema (27-29 giugno)

Tutto quello che c’è da sapere su “The Deer King – Il re dei cervi”, l’anime tratto dai libri fantasy di Nahoko Uehashi al cinema dal 27 al 29 giugno.

Il 27, 28 e 29 giugno 2022 nei cinema con Anime Factory, etichetta di proprietà di Koch Media, The Deer King – Il Re dei Cervi, lungometraggio anime di Masashi Ando & Masayuki Miyaji tratto dalla saga di libri fantasy della scrittrice giapponese Nahoko Uehashi.

Trama e voci italiane

La trama ufficiale: La storia ha luogo in un mondo feudale dove un grande impero negli anni ha soggiogato e annesso vari regni. Chi si è opposto strenuamente al suo dominio è Van, leader dei guerrieri schierati contro l’invasione. Finito in catene, è diventato uno schiavo assegnato alle miniere di sale. Una notte un branco di lupi entra nelle miniere seminando il panico. Tutti coloro che vengono morsi finiscono per essere infettati e morire, tranne Van che riesce a scappare e durante la fuga salva una bambina, Yuna, anche lei misteriosamente sopravvissuta al “Mittsal”, la piaga portata dai lupi . Assistito dal medico e ricercatore Hossal inizia così ad indagare sulla malattia, che nel frattempo ha colpito anche la corte. Ma proprio il sangue dei sopravvissuti potrebbe costituire la base per la tanto sospirata cura, e per questo Van e Yuna saranno oggetto di una frenetica caccia all’uomo.

Il cast di voci italiane di “The Deer King” include: Dario Oppido (Van), Emma Puccio (Yuna), Manuel Meli (Hohsalle), Rossa Caputo (Sae), Gabriele Vender (Yotalu), David Vivanti (Toma), Alessandro Messina (Makokan), Gianni Giuliano (Tohri), Stefano Alessandroni (Ohfan), Bruno Alesandro (Kenoi), Paolo Bruglioni (Re di Aqauafa), Benedetta Gravina (Kiya), Francesco De Francesco (Shikan), Edoardo Siravo (Utalu), Gerolamo Alchieri (Ohma). Dialoghi italiani di Olivia Costantini e Direzione del Doppiaggio di Francesca Bertuccioli.

The Deer King – trailer e video

Curiosità

Realizzato dal celebre studio Production I.G e presentato in anteprima mondiale all’Annecy International Animation Festival 2021, “The Deer King – Il Re dei Cervi”, tratto dai romanzi della vincitrice del Premio Taisho 2015 Nahoko Uehashi, è una maestosa epopea fantasy, che segna il debutto alla regia di Masashi Ando – che nel ruolo di direttore delle animazioni in capolavori dello Studio Ghibli come Principessa Mononoke e La città incantata, e in moderni cult come Paprika e Your Name, ha contribuito a plasmare il mondo dell’animazione moderna – affiancato da Masayuki Miyaji, già assistente alla regia nel film premio Oscar “La città incantata”.

ELENCO SALE

La saga letteraria

Nahoko Uehashi (Tokyo, 15 luglio 1962) è una scrittrice giapponese, principalmente di libri fantasy, per la quale ha vinto numerosi premi. Uehashi è anche professoressa di etnologia alla Kawamura Gakuen Women’s University, dopo aver completato un dottorato di ricerca incentrato sugli Yamatji, un popolo indigeno australiano. La carriera di Uehashi come scrittrice è iniziata nel 1989. Il suo primo libro è stato The Sacred Tree seguito dal romanzo O God, Sleep Ye in The Forest of Moon. Questo romanzo ha ricevuto un premio dalla Japanese Association of Writers for Children, che l’ha resa una delle più famose autrici di fantasy giapponese.Nel 1996 ha pubblicato il primo libro della sua serie “Moribito”, Guardian of the Spirit, seguito nel 1999 dal secondo libro della serie, Guardian of the Darkness. Nel 2002 la serie “The Guardian” ha vinto il premio letterario Iwaya Sazanami, e nel 2003 Guardian of the God ha vinto un altro premio giapponese dalla casa editrice Shogakukan. Nel 2003, Uehashi ha scritto il romanzo Beyond the Fox Whistle e nel 2006 ha scritto i due volumi The Beast Player, serie che ha completato con altri due volumi nel 2009. Sia “Moribito: Guardian of the Spirit” che i primi due volumi di “The Beast Player” hanno avuto adattamenti anime, rispettivamente nel 2007 e nel 2009. “Moribito: Guardian of the Spirit” è stato anche trasformato in un dramma radiofonico e “The Beast Player” in un manga. Per il suo “contributo duraturo” come scrittrice per bambini, Uehashi ha vinto il premio biennale internazionale Hans Christian Andersen nel 2014.

 

The Deer King I – Survivors: I Lone Antlers, una banda di guerrieri della morte, hanno dato la vita per salvare la loro patria dall’impero di Zol. Van, il loro leader e unico sopravvissuto, viene ridotto in schiavitù in una miniera di sale. Una notte, cani selvaggi attaccano la miniera e, subito dopo, una misteriosa malattia spazza via sia gli schiavi che i loro custodi. Van, tuttavia, scappa con una bambina di nome Yuna.

 

 

The Deer King II – Returnees: Qualcuno ha rapito Yuna e Van si mette all’inseguimento. Nel frattempo, Hohsalle, un medico di talento, cerca una cura per la malattia che si sta diffondendo tra i coloni zolian. Quale strada sceglieranno questi uomini per salvare i loro cari e la gente di questa terra?

 

 

 

 

The Deer King – Bridge Underwater: La minaccia di un’epidemia di febbre del lupo nero è passata, ma l’Impero Zolian è stato immerso in una lotta per la successione. Su invito del sacerdote-dottore Mana, Hohsalle e Milalle si recano nel luogo in cui hanno avuto origine le arti curative del Credo del Cuore Puro. Mentre sono lì, non solo scoprono la sorprendente storia della medicina zoliana, ma vengono inavvertitamente coinvolti nella disputa per il trono imperiale.

Fonte: Ueashi.com

 

La colonna sonora

  • Le musiche originali di “The Deer King – Il re dei cervi” sono della compositrice Harumi Fuuki. Candidata a 3 Oscar giapponesi, Fuuki è diventata rapidamente una delle compositrici cinematografiche e televisive più richieste in Giappone. Harumi ha studiato composizione alla Kunitachi College of Music Graduate School, in Giappone. È una compositrice, pianista e suonatrice di koto che si è manifestata in prima linea nel pop sperimentale e nella musica contemporanea. Ha musicato numerose campagne pubblicitarie, musical e cortometraggi. Una vera cinefila, il suo approccio alla composizione cinematografica punta ad estrarre dal suo strumento un ampio spettro di suoni, che vanno dall’intima semplicità agli enormi paesaggi sonori. In definitiva, questo migliora la sua comprensione del cinema, permettendole di comunicare intimamente con i registi. Per il cinema Harumi ha musicato 28 lungometraggi. Per la televisione ha composto 30 colonne sonore nei suoi 12 anni di composizione. Il suo lavoro per il cinema e la televisione include “Chronicle of My Mother”, “The Emperor in August”, “Sekigahara”, “Massan”, “Miss Hokusai – Mirto crespo”, “The Wonderland”, “Digimon Adventure: Last Evolution Kizuna” e “Forest of Piano” (serie originale Netflix).
  • La colonna sonora include il brano “One Reason” scritto e interpretato da Milet.

TRACK LISTINGS:

1. Overture 01:11
2. Cave 02:17
3.URAGAERI ”inside out” 00:44
4. Van 02:51
5. Hohsalle 01:46
6. Black Wolf Fever 02:08
7. The Lone Antlers’ leader 00:34
8. Journey 02:04
9. Zol 01:00
10. Mysterious illness 02:03
11. Fire Horse Vilage 00:58
12. Place of happiness 02:27
13. Remedy 00:35
14. Asshimi 01:00
15. Idyllic village 00:53
16. Pyuika 01:13
17. Arrival of spring 02:24
18. Yuna & Van 03:34
19. Creeping up 02:25
20. Ossam dog 01:37
21. I’m me 03:08
22. Man with antibody 00:22
23. Connect with every life 01:02
24. 3 strange people 01:39
25. Weapons to fight illness 02:50
26. Hallucinations 00:30
27. Emperor’s Eyes’ 01:40
28. Soul 01:20
29. Sanctuary 02:46
30. My cute daughter 02:31
31. The one who succeeds to the throne 00:42
32. Utopia 01:07
33. To the dog king 02:29
34. To live on with her, I shall stay defiant! 03:07
35. Kenoi 01:36
36. Combat 03:13
37. Determination not to give up 01:17
38. Holy doctor’s answer 01:22
39. Risking my life 01:43
40. The Deer King 04:23
41. Deer whistle 00:35

La colonna sonora di “The Deer King – Il re dei cervi” è disponibilesu Amazon.

Foto e poster

 

Ultime notizie su Foto

Tutto su Foto →