• Film

The Flash: trama, anticipazioni e curiosità sul fumetto “Flashpoint” che ha ispirato il film

Trama, anticipazioni e curiosità sul film “The Flash” e il fumetto “Flashpoint” che ha ispirato il nuovo film dell’Universo Esteso DC in uscita nel 2022.

“Flashpoint” di Geoff Johns è senza alcun dubbio la storia di Flash più iconica di sempre, e dopo essere stata adattata nella terza stagione della serie tv Flash e nel film animato Justice League: The Flashpoint Paradox ormai sembra appurato che Warner Bros. la utilizzerà come arco narrativo per l’atteso The Flash, nuovo film dell’Universo Esteso DC (UEDC) che vedrà il ritorno di Ezra Miller nei panni di Barry Allen e l’introduzione del Multiverso.

“Flashpoint” è un arco narrativo crossover del 2011 pubblicato dalla DC Comics. Composta da un’omonima serie limitata e da una serie di titoli collegati, la trama è stata presentata per la prima volta nel maggio 2011. La miniserie principale è stata scritta da Geoff Johns e disegnata da Andy Kubert. Alla fine la serie ha cambiato radicalmente lo status quo all’interno dello DC Universe, portando al rilancio editoriale del 2011 con il reboot The New 52. “Flashpoint” descrive in dettaglio un universo DC alterato in cui solo Barry Allen sembra essere a conoscenza di differenze significative tra la linea temporale normale e quella alterata, incluso il ruolo di Cyborg come eroe per eccellenza del mondo, proprio come Superman è nella linea temporale principale, con lo stesso Superman trattenuto prigioniero come cavia da laboratorio dal governo degli Stati Uniti all’interno di una struttura sotterranea a Metropolis. Inoltre, Thomas Wayne è Batman e una guerra tra Wonder Woman e Aquaman ha decimato l’Europa occidentale. Composta da 61 numeri, la serie mette in scena anche un crossover con Booster Gold.

Storia e origini del supereroe Flash

Tre uomini hanno detenuto il titolo di “Uomo più veloce del mondo”: Jay Garrick, Barry Allen e Wally West. Ognuno di loro ha ridefinito la parola “eroe”. Il misterioso potere noto come Forza della velocità è un campo energetico che, nel corso dei secoli, ha conferito incredibili poteri di velocità a determinati eroi. Il più famoso di questi è Flash, noto anche come l’uomo più veloce del mondo. Fin dai tempi della seconda guerra mondiale, c’è stato un uomo vestito di rosso che può correre a velocità impossibili, usando il suo potere per salvare vite e difendere coloro che non possono difendersi. Tutto tra i tic di un secondo. Negli anni ’40, lo studente universitario Jay Garrick acquisì le sue abilità superveloci in un incidente di laboratorio casuale e divenne il primo supereroe DC a chiamarsi Flash. Anni dopo, a Jay subentrò lo scienziato della polizia Barry Allen, fino a quando l’ex partner di Barry, Wally West, non assunse il ruolo in un momento in cui Barry era dato per morto. Ma, quando Barry è tornato, è diventato ancora una volta Flash. Tutte e tre le generazioni di velocisti sono stati membri fondamentali sia della Justice Society che della Justice League. The Flash ha padronanza non solo della velocità, ma anche del tempo stesso, e ha spesso usato i suoi poteri per viaggiare attraverso epoche diverse e persino in altre dimensioni. Sebbene Flash non sia sempre stato abbastanza veloce da superare la tragedia personale quando è venuta per lui, fa sempre del suo meglio per evitare che accada lo stesso alla gente di Central City e Keystone City. In tal modo, si è guadagnato un posto tra i più grandi Supereroi che l’Universo DC abbia mai conosciuto.

Trama e dettagli del fumetto originale “Flashpoint”

“Flashpoint” inizia con Barry Allen che si sveglia in una realtà che non riconosce: non ha più poteri, ma i suoi genitori sono vivi e vegeti. Tuttavia Bruce Wayne è stato ucciso mentre i suoi genitori erano in vita, Superman è stato tenuto prigioniero dal governo per tutta la sua vita, Wonder Woman e Aquaman minacciano di far precipitare il mondo nella terza guerra mondiale e si sono verificati molti cambiamenti più massicci dello status quo. Vedendo tutto questo e credendo erroneamente che Reverse-Flash sia la causa, Barry decide di riavere i suoi poteri e sistemare le cose. Anche se ci sono voluti un paio di tentativi per essere colpito da un fulmine, Barry recupera la sua velocità con l’aiuto di Thomas Wayne, la versione di Batman della realtà Flashpoint. Tuttavia, dopo aver raccolto gli eroi che riescono a trovare, Barry si trova faccia a faccia con Eobard Thawne, il Reverse-Flash, e Thawne ricorda a Barry la verità: Barry è il responsabile dei cambiamenti alla realtà quando ha salvato sua madre dall’essere assassinata da Thawne in passato. È tutta colpa di Barry. Dopo che combattono e Batman uccide Thawne, Barry decide di tornare indietro nel passato impedendo se stesso di salvare sua madre, lasciando che la realtà faccia di nuovo il suo corso naturale (per quanto possibile).

 

La trama ufficiale del fumetto: Non un sogno, non una storia immaginaria, non un altro mondo. Questo è Flash Fact: quando Barry Allen si sveglia alla sua scrivania, scopre che il mondo è cambiato. La sua famiglia è viva, i propri cari sono estranei e gli amici intimi sono diversi, se ne sono andati o peggio. È un mondo sull’orlo di una guerra catastrofica, ma dove sono i più grandi eroi della Terra per fermarlo? È un luogo in cui l’ultima speranza dell’America è Cyborg, che spera di radunare le forze di The Outsider, The Secret 7, Shazam!, Citizen Cold e altri volti nuovi e familiari! È un mondo che potrebbe essere a corto di tempo, se Flash non riesce a trovare il cattivo che ha alterato la linea temporale!

Anticipazioni sul film “The Flash”

“The Flash” prodotto da DC Films, The Disco Factory e Double Dream, e distribuito nelle sale americane dalla Warner Bros. Pictures il 4 novembre 2022 sarà il dodicesimo film dell’Universo Esteso DC (DCEU). Il film è diretto da Andy Muschietti (IT) da una sceneggiatura di Christina Hodson (Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) e vede la partecipazione di Ezra Miller nei panni di Barry Allen / The Flash insieme a Ben Affleck e Michael Keaton come diverse versioni di Batman, Keaton torna da Batman Returns con connessioni con i film di Christian Bale e Ben Affleck che interpreta Batman per la quarta volta battendo il record di Bale. Il cast è completato da Sasha Calle prima Supergirl ispanica, Kiersey Clemons nei panni di Iris West dal recente Zack Snyder’s Justice League, Maribel Verdú come la madre di Barry (Nora Allen) e Ron Livingston nei panni del padre di Barry (Henry Allen), Livingston sostituisce Billy Crudup, che interpretava il personaggio nei precedenti film dell’UEDC.

Lo sviluppo di un film basato su Flash è iniziato nel 2004, con più scrittori e registi collegati al progetto fino al 2014. Il film è stato poi rielaborato come parte dell’UEDC, con Miller scelto tra una rosa di attori che includeva Bradley Cooper, Chris Pine, Ryan Kwanten, Matthew Fox e Scott Porter. Diversi registi sono stati assegnati al film negli anni successivi, con Seth Grahame-Smith, Rick Famuyiwa e il duo di John Francis Daley e Jonathan Goldstein che hanno lasciato il progetto a causa di differenze creative. Ezra Miller e lo scrittore di fumetti Grant Morrison hanno scritto una bozza della sceneggiatura con una versione più cupa del personaggio, ma lo studio ha deciso di non andare avanti con la loro versione. Muschietti e Hodson si sono uniti al film nel luglio 2019 e la pre-produzione è iniziata a gennaio 2020. Il film è influenzato dalla trama del fumetto Flashpoint, con più personaggi DC Comics tra cui Affleck e Keaton come diverse versioni di Batman. Le riprese sono iniziate nell’aprile 2021 presso i Warner Bros. Studios di Leavesden, in Inghilterra. Il film non sarà una storia di origine e ignorerà gli eventi di Batman Forever (1995) e Batman & Robin (1997) e presenterà nuove storie sul Batman di Michael Keaton per colmare il divario tra Batman Returns (1992) e “The Flash”.

Foto e video dal set del film “The Flash”