• Film

Train to Busan: il remake prodotto da James Wan ha trovato un regista

Il remake dell’acclamato zombie movie coreano “Train to Busan” prodotto da James Wan sarà diretto dal regista del film horror “May the Devil Take You”.

Il remake dell’acclamato zombie movie coreano Train to Busan ha trovato un regista. Il sito Deadline riporta che New Line Cinema ha reclutato il regista indonesiano Timo Tjahjanto per dirigere il rifacimento americano che vede come produttore James Wan (Aquaman).

Lo sceneggiatore Gary Dauberman che ha scritto il blockbuster IT di Stephen King e film del “Conjuring Universe” come The Nun e Annabelle 3, adatterà la sceneggiatura. Il remake di “Train to Busan” è prodotto da James Wan e Michael Clear di Atomic Monster in partnership con Nicolas Atlan e Terry Kalagian di Gaumont e la Coin Operated di Gary Dauberman. Judson Scott, Sidonie Dumas, Christophe Riandee e Johanna Byer sono i produttori esecutivi.

L’originale “Train to Busan” uscito nel 2016 e diretto da Yeon Sang-ho si svolge principalmente su un treno in corsa mentre un’apocalisse zombie scoppia improvvisamente nel paese e minaccia la sicurezza dei passeggeri. Il film ha stabilito un record come primo film coreano del 2016 a battere il record di pubblico con oltre 10 milioni di spettatori.” Train to Busan” ha fruito di un sequel dal titolo Peninsula uscito l’anno scorso; ambientato 4 anni dopo gli eventi del primo film in una Corea desolata e invasa dagli zombie, il sequel segue alcuni scampati all’epidemia che tentano di sopravvivere in attesa di soccorsi.

Timo Tjahjanto oltre a dirigere, produrre e scrivere i suoi film è anche conosciuto come la metà dei “Mo Brothers”, duo di filmmakers creato con l’amico e collega regista Kimo Stamboel con cui Tjahjanto ha diretto l’horror Macabre (2009), il crime-thriller Killers e due episodi delle antologie horror The ABCs of Death (“L is for Libido”) e V/H/S/2 (“Safe Haven”). Per quanto riguarda i film diretti in solitaria, Tjahjanto ha diretto i thriller d’azione Headshot e La notte su di noi, entrambi con protagonista Iko Uwais, l’acclamato horror sovrannaturale May the Devil Take You ispirato al cult Evil Dead di Sam Raimi e l’horror fantascientifico Portals.