Un mondo sotto social: nuove clip del film con “I Soldi Spicci” al cinema

Tutto quello che c’è da sapere su “Un mondo sotto social”, il nuovo film del duo comico “I Soldi Spicci” al cinema con Medusa dal 15 settembre.

Dal 15 settembre nei cinema con Medusa Un mondo sotto social, seconda incursione sul grande schermo, dopo La Fuitina Sbagliata, del duo comico siciliano “I Soldi Spicci”, fenomeno social composto da Claudio Casisa e Annandrea Vitrano che per l’occasione fanno anche il loro debutto alla regia.

Trama e cast

La trama ufficiale: Roccapinola è un tipico paesino siciliano sul mare, bello da tanti punti di vista, ma sicuramente non è il posto ‘dove succedono le cose’, e soprattutto non è il posto dove si può diventare famosi con il linguaggio del nuovo millennio, quello dei social. Il luogo sacro per i sognatori del web è Milano. Ed è lì che sogna di trasferirsi Claudio Casisa, ma non potendolo fare per mille motivi e scuse, il nostro protagonista ha cercato di ricreare una piccola Milano in Sicilia dando vita alla CASISOCIAL, un’agenzia di web marketing che ha scopo di creare la nuova star influencer prendendo spunto dal mito Nadia Zingales, bellissima, e punto di riferimento per tutte le influencer italiane. Nello stesso paesino vive Anna, insieme al padre che l’ha cresciuta da solo dopo la morte della madre. Un po’ per passione e un po’ per imprinting paterno Anna fa la meccanica nell’officina del padre Antonio. Claudio e Anna si incontrano proprio nell’officina dove Claudio si reca con la sua squadra di influencerine per fare dei post pubblicitari. I due non si stanno proprio simpatici, ma arriva un’opportunità inaspettata per Anna proprio in quel mondo social che lei rifugge. Anna, all’inizio restìa, accetta per dimostrare a suo padre di esserne capace, ma anche perché i soldi guadagnati le permetterebbero di realizzare un sogno legato alla mamma. Claudio inizia un vero e proprio corso di addestramento ad Anna per renderla più social e femminile, ma Anna esausta e senza un risultato incoraggiante, una sera, decide di fare un video in cui si mostra così com’è, vera e sincera: senza filtri. Il post arriva immediatamente ad avere un successo senza precedenti rendendo Anna una star e Claudio un manager di successo. Da questo momento i due protagonisti saranno coinvolti in diverse peripezie che li faranno avvicinare in un primo momento e separare poi a causa di personaggi viscidi e approfittatori, e un finale denso di colpi di scena.

Il cast di “Un mondo sotto social” oltre al duo “I Soldi Spicci” include anche Ernesto Maria Ponte, Angelo Tosto, Rosario Petix, Emanuela Mulè, Miriam Taze, Giulia Elettra Gorietti, Marco Stabile, Matteo Contino, Alessandro Pennacchio, Giulia Todaro, Francesca Bella, Alessandra Ricotta, Ivan Fiore, Giovanni Cangialosi, Gino Carista, Caterina Salemi e Piero Madaro.

Un mondo sotto social – trailer e video

Nuove clip ufficiali pubblicate il 19 settembre 2022

Curiosità

  • Il film segna il secondo lungometraggio e la prima regia per il duo comico siciliano “I Soldi Spicci” il duo comico siciliano composto da Claudio Casisa e Annandrea Vitrano e lanciato da YouTube. I due comici hanno alle spalle studi di recitazione con Claudio che è anche autore di testi comici mentre Annandrea è laureata in lingue e culture moderne ed ha un trascorso da docente di recitazione. “I Soldi Spicci” ha esordito al cinema nel 2018 con “La Fuitina Sbagliata” diretto da Mimmo Esposito.
  • Claudio Casisa e Annandrea Vitrano dirigono “Un mondo sotto social” da una loro sceneggiatura scritta con Salvatore Rinaudo e Marco Alessi, entrambi co-autori de “La Fuitina Sbagliata”, precedente film di Casisa e Vitrano.
  • Il team che ha supportato i co-registi Claudio Casisa e Annandrea Vitrano dietro le quinte ha incluso il montatore Lorenzo Peluso (La Fuitina Sbagliata, San Valentino Stories), il direttore della fotografia Federico Angelucci (la Fuitina Sbagliata, La Scuola piu’ Bella del Mondo), la costumista Rossella Aprea (La Fuitina Sbagliata, San Valentino Stories) e lo scenografo Paolo Previti (La Fuitina Sbagliata, Picciridda – Con i Piedi nella Sabbia).

Note di regia

Abbiamo 30 anni, 1milione e mezzo di followers su Facebook, 600mila su Youtube e Instagram e mezzo milione su Tik Tok, i social sono il nostro pane quotidiano. Raccontiamo, da 10 anni, la nostra visione del mondo tramite linguaggio video. Abbiamo, letteralmente, visto nascere il mestiere dell’influencer e, forse, a modo nostro, lo siamo diventati anche noi. Proprio per questo nostro vivere e lavorare ci siamo posti delle domande: se noi oggi fossimo adolescenti, come sarebbe la nostra visione del mondo? Ci sentiremmo inadatti, a disagio o al contrario pieni di noi, patinati e sicuri? Avremmo l’ansia di essere popolari e costantemente accettati? Ma soprattutto come cresceranno i nostri figli in un mondo in cui il “seguire” qualcuno influenza imprescindibilmente la personalità? In “Un mondo sotto social” vogliamo raccontare il nostro tempo, vogliamo raccontare una storia che potrebbe accadere, con il sapore, però, di una favola moderna, vogliamo immaginare, per un’ora e mezza, cosa succederebbe se tutti seguissero un’influencer totalmente fuori dai canoni convenzionali. Con l’avventura dei nostri protagonisti, Anna e Claudio, vogliamo raccontare, inoltre, come, attraverso la scoperta della propria unicità, si possa sopravvivere nel XXI secolo. Claudio, social media manager, crede che per poter diventare qualcuno bisogni andare via dalla propria terra, lui misura il livello di felicità personale con il termometro della popolarità. Deve scontrarsi, però, con un universo totalmente diverso da suo, quello di Anna, una donna pragmatica, un meccanico, un’outsider, fuori dal suo tempo, che ha le mani talmente tanto sporche di olio motore da non voler nemmeno lontanamente toccare un cellulare. Vivono insieme il capovolgimento delle loro stesse convinzioni fino ad amarsi per come sono realmente, senza filtri! È una storia che ci è venuta a cercare, perché noi non siamo dei giudicatori estranei, non siamo quelli del “Ai miei tempi era meglio”, noi siamo quelli che sui social ci vivono, ne siamo carnefici e spesso anche vittime, vogliamo raccontare quello che stiamo imparando, che i social, cioè, sono in grado di travolgerti, di farti dimenticare cosa realmente ti piace, di farti credere che l’approvazione degli altri sia necessaria … ma questo non succede se riusciamo a dominarli e a conviverci senza perdere la nostra unicità. Magari tra qualche anno, quando la consapevolezza dell’utilizzo dei social sarà più matura, ci guarderemo indietro e ci sentiremo fieri di essere stati dei pionieri di un nuovo, straordinario e inclusivo mezzo di comunicazione. [I Soldi Spicci]

La colonna sonora

  • Le musiche originali di “Un mondo sotto social” sono di Gianni Gallo & Maurizio Bosnia (Troppo Napoletano, San Valentino Stories. Il duo è alla seconda collaborazione con “I Soldi Spicci” dopo aver musicato il loro debutto cinematografico “la Fuitina Sbagliata”.

Foto e poster