• Film

Wonka: annunciata data di uscita per il prequel de “La fabbrica di cioccolato”

Wonka, il prequel / spin-off del classico “La fabbrica di cioccolato” ha una data di uscita e due attori in lizza per il ruolo di protagonista.

Wonka lo spin-off / prequel del classico La fabbrica di cioccolato di Roald Dahl ha una data di uscita ufficiale. Variety riporta che Warner Bros. ha fissato una data di uscita per il 17 marzo 2023 con lo studio che sta cercando di iniziare le riprese del film entro il prossimo quadrimestre.

Il produttore della saga di Harry Potter David Heyman produrrà il film da una sceneggiatura di Simon Rich che ha scritto la recente commedia An American Pickle di Steth Rogen. Paul King, che ha diretto Paddington e il suo sequel, è ancora designato alla regia del film.

Lo spin-off narrerà i “primi giorni di Willy Wonka prima della gestione della sua elaborata casa di creazioni dolciarie”. È una sorta di storia di origine, ed è stato anche precedentemente riportato che racconterà la storia di come il giovane Willy Wonka “incontrò gli ormai iconici Umpa Lumpa in una delle sue prime avventure”.

David Heyman sul progetto: E’ difficile perché non si dispone di Dahl, non si può avere un libro di Dahl e tuttavia si ha un personaggio di Dahl. Ma penso che ci sia molto nel suo personaggio che suggerisce chi è, e anche da dove potrebbe venire o ciò che la sua infanzia o la sua mezza età avrebbero potuto essere. Quindi stiamo esplorando questo…

Tempo addietro c’erano Ezra Miller (The Flash), Ryan Gosling (Blade Runner 2049) e Donald Glover (Solo) interessati al ruolo di Wonka, ma in un recente aggiornamento via Collider apprendiamo che studio sta cercando di scegliere tra Tom Holland (Spider-Man) o Timothee Chalamet (Dune).

Roald Dahl ha scritto due libri diversi che caratterizzano il personaggio di Willy Wonka. Il primo è “Charlie e la fabbrica di cioccolato” del 1964 e il secondo è “Il grande ascensore di cristallo” del 1972. Dahl non ha mai scritto un libro su Willy Wonka personaggio, così come David Heyman ha detto, non c’è materiale originale da cui attingere per questo nuovo film. Charlie e la fabbrica di cioccolato è stato adattato per il grande schermo due volte. Prima nel 1971 nel classico Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato con Gene Wilder nei panni di Willy Wonka e nel 2005 nel remake La fabbrica di cioccolato con Johnny Depp. Il primo è considerato un classico senza tempo mentre la versione di Tim Burton è stata rispettosa del materiale di Dahl, ma non si può considerare di certo un classico alla stregua dell’originale. Gene Wilder è morto il 29 agosto 2016.

In sviluppo ci sono anche due progetti animati di Willy Wonka attualmente in sviluppo su Netflix che Taika Waititi sta scrivendo e dirigendo.

I Video di Cineblog