Crank 2 girato con videocamere commerciali

Chi segue cineblog e legge i miei post sa benissimo quanto sia un supporter del giovane duo registico Neveldine/Taylor che ci ha portato Crank e che ci delizierà con Pathology, Game e il prossimo Crank 2.

Le novità che questi ragazzi stanno portando nel cinema di genere sono notevoli e non si fermano solamente ad un uso fresco e giocoso del linguaggio del cinema d'azione, ma sono anche dei discreti sperimentatori per quanto riguarda l'uso del mezzo.

Vi avevamo già parlato di come avessero intenzione di usare massicciamente il bullet time (ma in movimento) su crank 2 ma di come ancora quella tecnologia richiedesse attrezzature molto pesanti e quindi difficilmente adattabili al loro stile di regia piuttosto punk.

La soluzione è più semplice del previsto, utilizzare videocamere commerciali (a seguire i dettagli) per abbassare drasticamente il tempo di preparazione e girare (quasi con la stessa qualità delle immagini) senza dover stare a preparare per mezz'ora la macchina da presa prima di dire "azione".

Comunque la dichiarazione dei registi è molto più chiara di ogni discorso fattibile:

so you know the idea of like moving the camera in outrageous ways and being able to destroy cameras without blinking an eye is more important to us than, you know, sort of having this filmic image.

Sapete, per noi l'idea di poter muovere la macchina in modi oltraggiosi e essere in grado di distruggerne senza sgranare gli occhi è più importante che la qualità dell'immagine.

A seguire un paio di immagini e la scheda tecnica delle due videocamere.

Fonte: Slashfilm


Canon HF10 ($890.19 on Amazon)

* 1/3.2″ CMOS Sensor, RGB Primary Color Filter
* Capture high-defintion video to 16 GB hard drive or SDHC cards
* Dimensions (WxHxD) 2.9 x 2.5 x 5.1 in
* Weight 13.4 oz


Canon XH-A1 ($3,298.99 on Amazon)

* Three 1/3-inch 16:9 CCDs (1440 x 1080)
* Tape Recording
* Weight 5 pounds





  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: