Vedremo mai The Wee Free Men al cinema?

wee free menIl 9 gennaio del 2006, il sito di Variety pubblicava la notizia secondo cui Sam Raimi, una volta terminata la lavorazione del terzo capitolo di Spiderman, avrebbe messo mano all'adattamento cinematografico di The Wee Free Men (da noi L'intrepida Tiffany e i piccoli uomini liberi. Sic!) di Terry Pratchett.

I diritti del romanzo per 'giovani adulti' (che è stato recensito oggi dal collega Cristiano di Booksblog.it) sono stati acquisiti dalla Sony Pictures Entertainment, che ha arruolato Pamela Pettler, co-autrice dello script di La Sposa Cadavere, per scriverne la sceneggiatura. Nelle intenzioni della Sony avrebbe dovuto trattarsi di un film-evento (e probabilmente lo sarebbe stato, considerando la quantità di effetti speciali e visivi che la pellicola avrebbe richiesto), ma a distanza di due anni sembrano essersene perdute le tracce. Nonostante su molti siti venga ancora riportato come progetto in fase di pre-produzione e ne venga ipotizzata l'uscita per il 2010, in un'intervista dello scorso giugno, Terry Pratchett ha dichiarato:

"Ho avuto per le mani uno script che ho trovato, francamente, orribile. Del libro era rimasto solamente il titolo. Ad ogni modo, probabilmente il film non verrà mai realizzato."

Sono invece, nel frattempo, stati realizzati con successo per il piccolo schermo Hogfather e The Colour of Magic, entrambi per la regia di Vadim Jean ed entrambi tratti dagli omonimi romanzi di Pratchett, che nei credits figura anche in veste di co-sceneggiatore. La fruttuosa collaborazione fra Jean e Pratchett continuerà con Going Postal, la cui realizzazione è prevista per il 2009. I fan attendono con ansia!

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: