È morto Stuart Freeborn, realizzò Yoda e Chewbacca

Stuart Freeborn

All'età di 98 anni è morto Stuart Freeborn. Riconosciuto nell'ambiente del trucco come una vera e propria leggenda, aveva contribuito in modo sostanzioso alla realizzazione della trilogia originale di Guerre Stellari, dando vita per le riprese a personaggi famosissimi come Yoda, Chewbacca e Jabba the Hutt.

Prima del suo coinvolgimento in Star Wars, Freeborn realizzò anche le scimmie umanoidi della famosa sequenza "Dawn of Man" di 2001: Odissea nello Spazio, e truccò Peter Sellers per i suoi ruoli multipli all'interno de Il dottor Stranamore.

Il primo a ricordare Freeborn sul sito ufficiale di Star Wars è stato proprio George Lucas:

"Stuart era già una leggenda nel trucco quando ha iniziato a lavorare a Star Wars. Ha portato con sé non solo decenni di esperienza, ma un'energia creativa senza limiti. La sua vena artistica e maestria viveranno per sempre nei personaggi che ha creato. Le sue creature di Star Wars potranno essere reinterpretate in nuove forme dalle nuove generazioni, ma nel loro cuore continuano a essere ciò che Stuart ha creato per i film originali."

Tra le creazioni di Freeborn per Star Wars, non solo i personaggi principali ma anche le creature presenti all'interno della cantina di Mos Eisley: oltre ai lavori già citati, l'artista ha contribuito alla realizzazione di film come Oliver Twist, Il ponte sul fiume Kwai, The Omen, Superman I-IV, Top Secret! e Giallo in casa Muppet.

Noi di Cineblog abbiamo deciso di ricordare Stuart Freeborn con un vecchio documentario che lo vede protagonista, diviso in due parti su YouTube: le trovate entrambe qui sotto.

Parte I

Parte II

  • shares
  • +1
  • Mail