Un Gioco da Ragazze vietato ai minori di 18 anni: il perché e la replica del regista Matteo Rovere

Un gioco da ragazze vietato ai minori di 18 anni: il perché della commissione

Il film italiano Un gioco da ragazze (presente al Roma Film Festival e qui recensito) ha ricevuto l'etichetta di Vietato ai minori di 18 anni dalla commissione censura. Ecco il comunicato (lo vedete in jpg qui sopra):

"La Commissione ha deciso per la limitazione in considerazione del realismo del film di per sé idoneo a indurre comportamenti imitativi. Si assiste al consumo di droga e di alcool e ad un regime di vita improntata al disprezzo dei più elementari sentimenti. La figura della protagonista che riassume le categorie negative del cinismo, dell'immoralità sessuale, del consumo di droga, del disprezzo per la vita risulta alla fine leader e vincente, senza che il film alterni tali caratteristiche con una conclusione esemplare, per cui il personaggio suddetto può apparire pieno di fascino ed addirittura un modello".

Il regista Matteo Rovere ci ha contattato e gli abbiamo chiesto di rilasciare un suo commento a questa decisione:

"Non voglio esprimere un giudizio sulla decisione dei censori, ma solo il rammarico derivato dal fatto di non poter parlare a quella parte di pubblico che chiamo in causa con il film, ovvero gli adolescenti. La mia speranza è quella di aprire un dialogo non solo con gli adulti, ma anche con i ragazzi, che della pellicola sono i protagonisti. Mi meraviglia solo che un’idea, un contenuto o un approccio cinematografico, possano subire l’intervento della censura più di singole scene ed immagini: chi guarderà il film potrà amarlo o odiarlo, ma vorrei si domandasse anche il significato di questo divieto ai minori di 18 anni. Cosa dice il film che un adolescente non potrebbe capire? Perché è un film che i genitori non vogliono far vedere ai figli?"

Il film uscirà nelle sale il 7 novembre. Qui trovate foto e trailer. Qualcuno di voi l'ha già visto a Roma? Cosa ne pensate di questa censura?

Update 4 novembre: il film sarà vietato solo ai minori di 14. Leggete qui.

Un gioco da ragazze vietato ai minori di 18 anni: il perché della commissione
Un gioco da ragazze vietato ai minori di 18 anni: il perché della commissione
Un gioco da ragazze vietato ai minori di 18 anni: il perché della commissione

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: