La Top Ten dei film gay

Dopo l'uscita della pellicola di Gus Van Sant sulla vita di Harvey Milk, primo gay dichiarato della storia della politica americana divenuto un'icona del movimento ed ucciso nel 1978, L'Indipendent ha pubblicato sul suo sito la classifica dei dieci migliori film sull'omosessualità di sempre.

I primi tre posti della classifica sono stati riservati ad I segreti di Brokeback Mountain di Ang Lee, tratto dal romanzo di Annie Proulx, Querelle de Brest - l'ultimo film diretto da Rainer Werner Fassbinder -, e Maurice di James Ivory, tratto dal romanzo di Edward Morgan Forster.

Al quarto posto c'è Il vizietto, un film diretto da Edouard Molinaro con due strepitosi Michel Serrault e Ugo Tognazzi, che fanno la parte di una coppia di omosessuali che gestisce da anni "La cage aux folles" - La gabbia delle matte -, un locale che da il titolo alla versione francese del film. E' seguito da Philadelphia di Jonathan Demme, con Tom Hanks e Denzel Washington, e La Mala Educacion di Pedro Almodovar.

Nelle ultime posizioni della top ten ci sono Celine e Julie vanno in barca di Jacques Rivette, una singolare rilettura della favola di Alice nel Paese delle Meraviglie; Ai cessi in taxi, film girato nel 1980 dall'attore-regista tedesco Frank Ripploh, il classico Morte a Venezia di Luchino Visconti - con le musiche di Gustav Mahler - e Fire, film indiano di Deepa Mehta del 1997.

  • shares
  • +1
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: