Daniel Radcliffe per Tokyo Vice

Un libro di saggistica ambientato in Giappone, con Harry Potter protagonista. Daniel Radcliffe sarà la star di Tokyo Vice

Una filmografia sempre più spiazzante e coraggiosa, con titoli tanto diversi quanto complessi. Daniel Radcliffe prosegue sulla strada d'allontanamento dal magico mondo di Harry Potter, prendendo parte ad una trasposizione cinematografica sulla carta estremamente interessante.

Concluse le riprese di Kill Your Darlings e di Horns, firmato Alexandre Aja, il giovane attore inglese prepara il ritorno sul set grazie a Tokyo Vice, libro di saggistica pubblicato nel 2009 da Jake Adelstein ed ora pronto a diventare cinema. Adattato da JT Rogers, il film segnerà l'esordio alla regia di Anthony Mandler, 40enne statunitense che da oltre 10 anni gira video musicali per i più importanti cantanti su piazza.

Protagonista di Tokyo Vice lo stesso autore, Jake Adelstein, dal 1993 al 2005 cronista di nera per lo "Yomiuri Shinbun", il più grande quotidiano del Giappone, e dal 2005 al 2007 investigatore capo del dipartimento di Stato Usa in un'indagine sul traffico di donne nel Sol Levante. Una disamina rigorosa del crimine organizzato giapponese, tra estorsioni, sfruttamento della prostituzione, collusioni con la politica. E il resoconto emozionante delle indagini che hanno portato Adelstein a incrociare le armi con uno dei più grandi boss della yakuza e a rischiare la vita (al punto di entrare per più di un anno nel programma protezione testimoni).

Un libro per comprendere l'anima nera del Giappone, ma anche per penetrare nei meccanismi più reconditi del crimine, e scoprirli vicini, a volte fin troppo simili a quelli di casa nostra. Radcliffe, ovviamente, andrà a vestire proprio i panni del protagonista, Jake Adelstein, per un film che potrebbe uscire nel 2014.

Fonte: ComingSoon.net

  • shares
  • +1
  • Mail