Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog

Solo 10? E' difficile inserire solo 10 baci in questa classifica ma vediamo di provarci. Naturalmente non sono in ordine di "importanza" perché già è stato abbastanza complicato selezionarli. Che ne pensate? Voi cosa avreste scelto?

- Da qui all'eternità: Deborah Kerr e Burt Lancaster abbracciati in un lungo bacio su spiaggia con tanto di onde. Voglio dire: chi di voi non ha mai sognato un bacio così?
- Lilli e il vagabondo: complice uno spaghetto, il bacio tra Biagio e Lilli è forse il più tenero tra i film d'animazione.
- Titanic: "Ti fidi di me?" E giù di lingua.
- Spiderman: il bacio a testa in giù è solo tra Spiderman (Tobey Maguire) e la sua Mary Jane (Kirsten Dunst).
- Colazione da Tiffany: Holly Golightly (Audrey Hepburn) e Paul Varjak (George Peppard) sotto la pioggia con Gatto in mezzo. Mao!
- Dracula di Bram Stoker: "Ho attraversato gli oceani del tempo per trovarti"... Dracula (Gary Oldman) riabbraccia la sua Elisabeta-Mina (Winona Ryder) e lei ritrova l'eterno amore. Passione allo stato puro.
- Il pianeta delle scimmie: Charlton Heston bacia la scimmia Zira (Kim Hunter) ma lei lo trova decisamente brutto...
- I segreti di Brokeback Mountain: abbiamo scelto il bacio tra Ennis (Heath Ledger) e Jack (Jake Gyllenhaal) perché è passione e rabbia concentrati in un solo gesto. Ma perché è anche dolore per chi li vede.
- Ghost: e possiamo forse dimenticare il bacio paranormale tra Sam (Patrick Swayze) e Molly (Demi Moore) con la complicità spiritica e fisica di Oda Mae Brown (Whoopi Goldberg)? Direi di no.
- La donna che visse due volte (Vertigo): i film non sono, come ho detto, in ordine di importanza, ma volevo chiudere con un bacio di Alfred Hitchcock. Avrei potuto scegliere Notorious con la scena del bacio più lungo nella storia del cinema ma vado controcorrente e scelgo il bacio tra Kim Novak e James Stewart ne La donna che visse due volte. Piccola premessa: nel film ci sono diversi baci importanti, uno è quello tra Madeleine e Scottie sulla scogliera dopo che lei ha raccontato la sua esistenza tracciando la sua vita sui cerchi di un tronco tagliato "Qui devo essere nata e qui devo essere morta". Il secondo è quando Judy viene trasformata da Scottie e Madeleine torna dal regno dei morti. Lui ritrova il fantasma della donna amata (e morta, direi che Vertigo è leggermente Necrofilo...) e lei riesce a farsi amare dall'amore della sua vita, sebbene sacrificata in un'altra. Vi regalo il video qui sopra: guardate la luce verde (la luce dei morti) da cui esce Kim Novak, sentite la colonna sonora di Bernard Herrmann e notate l'uso della macchina da presa. Se non è un capolavoro questo!

Buon San Valentino a tutti! Ehi, avete votato il vostro film romantico preferito? E avete visto le 44 coppie impossibili di Hollywood?

Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog
Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog
Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog
Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog
Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog
Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog
Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog
Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog
Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog
Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog
Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog
Speciale San Valentino: I 10 baci più belli del cinema secondo Cineblog

  • shares
  • +1
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: