Interstellar di Christopher Nolan: anche Matt Damon nel cast

Ancora registi d'autore per Matt Damon, chiamato da Christopher Nolan sul set di Interstellar

Gus Van Sant, Steven Spielberg, Paul Greengrass, Terry Gilliam, Martin Scorsese, i fratelli Coen, Clint Eastwood, Cameron Crowe, Neill Blomkamp, ed ora anche Christopher Nolan. Matt Damon continua a collezionare registi da urlo, essendo clamorosamente entrato nel cast di Interstellar, nuovo atteso sci-fi del regista britannico. Una presenza, quella di Damon, a quanto pare minore. L'attore sarà sul set islandese della pellicola per due settimane appena, andando così ad affiancare Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, John Lithgow, Casey Affleck, Topher Grace, Ellen Burstyn e Michael Caine.

Nessuno sa, ovviamente, 'chi' andrà ad interpretare Matt, e il perché Nolan abbia voluto un attore tanto famoso per un ruolo minore. La segretezza del regista nei confronti delle proprie storie e dei propri personaggi, d'altronde, è celebre e ormai ricca di aneddoti. In sala dal 7 novembre del 2014, Interstellar, inizialmente pensato per Steven Spielberg, è stato ideato dal fratello di Nolan, per poi finire tra le mani sapienti di Christopher, chiamato a ritoccare e completare lo script.

Poco o nulla si sa sulla trama, tra viaggi interstellari e salti temporali. Damon, nell'attesa, prepara il suo debutto ala regia. Dimenticato Promised Land, poi passato all'amico Gus Van Sant, l'attore porterà al cinema uno script di Chris Terrio, autore di Argo, basato su un articolo di David Grann del New Yorker. Una storia che ruota attorno all'omicidio dell'amato e devoto guatemalteco Rodrigo Rosenberg, avvocato che al suo funerale, tramite vhs, ha accusato di omicidio il Presidente, la moglie del Presidente e altri stretti collaboratori. Paramount ed Indian Paintbrush si occuperanno della produzione, per un thriller al momento senza nome che dovrebbe vedere proprio lui, Matt, in cabina di regia.

Fonte: Collider

  • shares
  • +1
  • Mail