Oscar 2014: premiati Angelina Jolie, Angela Lansbury e Steve Martin

L'Academy si è riunita ed ha assegnato una serie di riconoscimenti speciali agli attori Angelina Jolie, Steve Martin ed Angela Lansbury che li riceveranno durante la cerimonia che si svolgerà a Los Angeles il 16 novembre 2013.

Dopo la bella notizia che il costumista italiano Piero Tosi sarà insignito di una statuetta alla carriera, ancora news su altre onorificenze speciali arrivano da Hollywood dove speciali premi celebreranno le carriere dei veterano Steve Martin e della "Signora in giallo" Angela Lansbury e l'impegno umanitario dell'attrice, regista e produttrice Angelina Jolie.

i premi assegnati intendono rendere omaggio alle persone che hanno dato un contributo indelebile nei loro rispettivi campi. Il presidente dell'Academy Cheryl Boone Isaacs ha dato l'annuncio:

Non potremmo essere più entusiasti dei premiati di quest'anno e sono ansiosa di riunire i loro coetanei e colleghi per celebrare i loro straordinari successi.

La Jolie, 37 anni, riceverà il Jean Hersholt Humanitarian Award, dedicato all'attore danese e filantropo che ha servito come presidente del Motion Picture Relief Fund. Il premio viene assegnato a "un individuo nell'industria cinematografica i cui sforzi umanitari hanno portato credito per il settore". Tra i premiati figurano Oprah Winfrey , Jerry Lewis, Quincy Jones, Paul Newman, Elizabeth Taylor ed Audrey Hepburn.

Negli ultimi anni la Jolie si è distinta per la sua filantropia quanto per la sua carriera cinematografica, coinvolta in prima persona in molte cause, tra cui l'Iniziativa per prevenire la violenza sessuale e il suo ruolo di ambasciatrice dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite.

La Jolie ha vinto un Premio Oscar come miglior attrice non protagonista per il film del 1999 Ragazze interrotte e l'anno scorso ha fatto un'accenno ad un eventuale abbandono della recitazione per dedicare più tempo al suo impegno umanitario e alla sua famiglia (la Jolie e il suo compagno Brad Pitt hanno sei figli, tre dei quali adottati e provenienti da paesi stranieri):

Ho goduto a fare l'attrice e sono così grata per questo lavoro. Ho avuto grandi esperienze...sono davvero fortunata ad essere parte di questa professione. Ma se abbandonassi domani sarei molto felice di essere a casa con i miei figli...mi sveglio la mattina come una mamma e guardo le notizie come tutti gli altri e vedo cosa succede...io voglio essere parte del mondo in modo positivo.

Angela Lansbury, che ricordiamo riceverà lo speciale Oscar a 88 anni, ha una strepitosa carriera alle spalle che va ben oltre i celeberrimi gialli televisivi. La Lansbury ha suddiviso la sua carriera tra cinema, teatro e tv con il suo debutto su grande schermo che risale al 1944, in un ruolo di supporto nel film Angoscia di George Cukor, un esordio fulminante che gli valse la sua prima candidatura agli Oscar, ne seguirono altre due, entrambe come non protagonista per ruoli ne Il ritratto di Dorian Gray (1946) e Va' e uccidi (1963).

Tra gli altri film dell'attrice ricordiamo La lunga estate calda (1958), Pomi d'ottone e manici di scopa (1971), Assassinio sul Nilo (1978), In compagnia dei lupi (1984), Nanny McPhee - Tata Matilda (2005) e I pinguini di Mr. Popper (2011).

Steve Martin è un attore dalla irresistibile vis comedy in Italia purtroppo poco apprezzato e spesso sottovalutato, un po' come accade oggi al collega Will Ferrell, entrambi gli attori condividono gli esordi sul palcoscenico televisivo del Saturday Night Live. Il primo ruolo accreditato di Martin è nel musical Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band (1958), a cui faranno seguito diverse commedie come Ho sposato un fantasma; Un biglietto in due (al fianco del compianto John Candy); La piccola bottega degli orroriRoxanne (rivisitazione in chiave moderna del Cyrano de Bergerac); Due figli di... (in coppia con Michale Caine) e più recentemente La Pantera rosa e sequel (nei panni dell'ispettore Clouseau), padre di famiglia nel family movie Una scatenata dozzina e sequel e al fianco di Jack Black e Owen Wilson in Un anno da leoni. Martin nella sua lunga carriera non ha ricevuto alcuna candidatura agli Oscar, tra i riconoscimenti ricevuti un Disney Legend Award, un Emmy e due Grammy.

Fonte | USMagazine

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail