Troll Hunter - Neil Marshall alla regia del remake

Dimenticati Doomsday e Centurion, Neil Marshall torna alla regia con il remake di Troll Hunter

Film norvegese del 2010 di Andre Ovredal, Troll Hunter avrà un remake tutto americano. Una notizia tutt'altro che nuova, visto che dal 2011 era nell'aria, ma oggi ecco arrivare l'annuncio del regista che andrà ad occuparsi del gravoso impegno. Ovvero Neil Marshall, 'padre' di titoli come The Descent e Doomsday.

Marshall metterà mano anche della sceneggiatura, per un via alle riprese che dovrebbe divenire realtà nei primi mesi del 2014. La Christopher Columbus si occuperà della produzione, insieme alla CJ Entertainment e alla 1942 di Michael Barnathan e Mark Radcliffe.

Sceneggiato da Marc Haimes, il film originale non era nient'altro che un curioso e riuscito mockumentary. Un finto documentario che mostrava come il governo norvegese stesse cercando di nascondere l'esistenza dei troll alle persone che vivono nel nord del paese. Troll clamorosamente protetti e tenuti al sicuro dalla gente per prevenire scene di panico, nel caso in cui le persone realizzassero che queste creature leggendarie sono reali.

Mai visto in Italia, Troll Hunter ebbe un discreto seguito in patria. Per il 43enne Marshall, esploso in sala nel 2005 grazie al sorprendente The Descent - Discesa nelle tenebre, l'occasione di riprendersi dopo gli ultimi due deludenti titoli: Doomsday e soprattutto Centurion.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 18 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO